Apple Store Piazza della Repubblica - Firenze - Ipotizziamo la superficieAbbiamo fatto un secondo sopralluogo più approfondito in Piazza della Repubblica a Firenze per verificare se il cantiere visibile in Via degli Strozzi di cui vi parlavamo nell’aggiornamento di ieri pomeriggio fosse in qualche modo correlato all’ipotesi Apple Store Piazza della Repubblica. Possiamo confermare che il cantiere riguarda lo stesso immobile. Il palazzo, interamente di proprietà della BNL, prende metà dell’intero isolato (come potete vedere dalla cornice rossa nell’immagine a lato), affacciandosi su Via degli Strozzi, dove si trova l’ingresso principale che porta ai piani superiori e tre vetrine del fondo, Piazza della Repubblica, dove l’agenzia BNL si affaccia per tutta la lunghezza con altre 6 vetrine del fondo, e Via degli Anselmi, dove ci sono ulteriori quattro vetrine e dove si “nasconde” l’attività in corso che era sfuggita al primo rapido sopralluogo di ieri. Vi possiamo confermare che i lavori in corso riguardano solo in minima parte la zona (indicata in rosso pieno nell’immagine a fianco) che potrebbe essre adibita (in tutto o in parte) allo store . Prosegui per ulteriori informazioni …

Questo genere di store, definiti “flag Store”, si sviluppano generalmente su due piani.

L’unica percezione di attività in corso la si ha sbirciando le ultime finestre ad arco del piano rialzato all’angolo tra Piazza della Repubblica e Via degli Anselmi ed il lato di Via degli Anselmi, dove è posto l’accesso al cantiere. Si tratta quindi di un’estremità di quello che potrebbe essere il primo piano del futuro store, e da quello che si può percepire potrebbero riguardare le modifiche strutturali necessarie per la costruzione della onnipresente scala di cristallo. Per la restante parte di estensione del fondo vi confermiamo che non si percepiscono dall’esterno altre attività in corso e le vetrine, come raccontavamo ieri, si presentano ancora con le insegne BNL, soltanto con i vetri coperti da una leggera copertura bianca ma con affissi ancora i poster della BNL. La prima vetrina sotto i portici si presenta allestita con una scrivania, quasi fosse ancora parzialmente operativa.

Due elementi importanti ci fanno pensare che questo non sia ancora il cantiere definitivo:
il committente dei lavori è la stessa BNL – Banca Nazionale del Lavoro Gruppo Paribas;
la chiusura del cantiere visibile sul lato di Via degli Anselmi è stata fatta dei pannelli di legno grezzo pressato. Come sapranno i nostri lettori ogni qual volta sono iniziati i lavori per un Apple Store in qualsiasi parte del globo, anche nella prima fase di svuotamento del fondo dalle strutture preesistenti, sono stati immediatamente posti gli ormai “classici” pannelli neri a celare tutto il fondo, comprese le vetrine dell’area destinata alla vendita.

Troppi elementi difformi evidenziano che forse è ancora presto, ma voci di quartiere confermavano l’arrivo di Apple già nel corso della settimana scorsa e ricordiamo che nostre fonti dirette indicavano Apple interessata a questo fondo già dal luglio del 2013.

Passando ai dati certi, la “valorizzazione” (così viene chiamata sulla DIA apposta all’esterno) dell’immbile è iniziata lo scorso 22 agosto mentre la fine dei lavori è prevista entro il 31 gennaio 2015.

Qui si aprono due scenari:
– se quest’opera porterà alla successiva apertura del cantiere destinato alla trasformazione del fondo dell’agenzia BNL in un Apple Store, e se i lavori inizieranno subito ai primi di febbraio, applicando le consuete temistiche potremmo ipotizzare un’apertura tra i primi di settembre e l’autunno inoltrato;
– se i lavori in corso fossero già una prima fase della vera e propria realizzazione dell’Apple Store, di cui si sarebbe fatta carico per qualche motivo BNL, proprietaria dell’immobile, allora i tempi potrebbero essere più corti e già a primavera potremmo vedere le insegne Apple campeggiare in uno dei luoghi storici di Firenze !

Non mancheremo di aggiornarvi con ogni sviluppo di cui verremo a conoscenza.

6 Responses to Apple Store Piazza della Repubblica – Cantiere aperto ma non è ancora detto ! (aggiornato)

  1. in sostanza sarebbe quindi un flag store? comporta che per l’assistenza dovremo ancora andare ai gigli?

  2. Flag Store credo identifichi, se non ho usato impropriamente il termine, gli Store piú blasonati, che identifico in quelli nelle città, distinguendoli da quelli nei centri commerciali !

  3. beh sarà chiaro che avranno quasi sicuramente meno spazio che ai gigli… ma speriamo riescano lo stesso a ricavarci una assistenza… sarebbe spallante dover andare ai gigli ancora…

  4. Perchè meno spazio ? Potenzialmente di spazi c’è n’è sin troppo !

  5. Tutti i flag store hanno il Genius Bar !

  6. Sono degli Apple Store semmai piú grandi, generalmente su due piani, che differiscono da quelli standardizzati perchè, trovandosi nei centri storici, devono adattarsi a forme e architetture diversificate !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !