imac-mid-2010-21-5-27-polliciApple ha esteso il Programma di sostituzione del disco rigido Seagate da 1TB per alcuni iMac da 21,5″ e 27″, comprendendo ora gli esemplari venduti tra ottobre 2009 e luglio 2011. Apple sta informando del programma i proprietari degli iMac interessati che hanno fornito un indirizzo e-mail valido al momento della registrazione del prodotto. Chiunque può comunque verificare se il numero di serie del proprio iMac rientra tra quelli oggetto dell’operazione, vediamo come …

Tramite OS X
Sulla maggior parte dei computer dotati di sistema operativo Mac OS X, il numero di serie può essere trovato andando in Menù Mela >  Informazioni su questo Mac, e cliccando sul bottone “Più Informazioni”.

Sulla base dell’iMac
Il numero di serie con codici a barre è impresso nella parte inferiore della base dell’iMac. I modelli di iMac da 20″ e 24″ recano un’etichetta stampata su cui si trovano il numero di serie e l’indirizzo MAC Ethernet. Se utilizzi questo metodo per trovare il numero di serie del computer, tieni l’iMac dai due lati e appoggialo delicatamente su un panno morbido e pulito, con la parte frontale rivolta verso il basso.

Sulla confezione originale
Se si dispone ancora della confezione originale dell’iMac, è possibile trovare il numero di serie stampato sull’etichetta del codice a barre applicata sulla confezione stessa.

Sulla fattura o sullo scontrino originale
Alcuni rivenditori potrebbero riportare il numero di serie dell’iMac sulla fattura.

Una volta verificato che il proprio iMac monta un disco rigido interessato dal problema, può scegliere una delle seguenti opzioni per la sostituzione:

  • Recarsi in un Apple Store prendendo un appuntamento al Genius Bar;
  • Recarsi presso un centro Assistenza tecnica Apple (trovane uno qui);
  • Contattare il Supporto tecnico Apple.

Apple consiglia di sostituire i dischi rigidi interessati il più presto possibile, e raccomanda di effettuare prima un backup dei dati. Ulteriori informazioni sulle opzioni di backup.

Nel caso in cui l’utente dovesse aver già ricevuto un servizio a pagamento di riparazione o sostituzione in seguito a questo problema, può contattare Apple per ottenere un rimborso.

Questo programma Apple a livello mondiale non estende la copertura standard di garanzia per gli iMac interessati.

Il programma copre i sistemi iMac interessati dal problema per tre anni dopo la prima vendita al dettaglio dell’unità o fino al 12 aprile 2013, a seconda del periodo di copertura più lungo per l’utente. Apple continuerà a valutare i dati dell’assistenza e, se necessario, fornirà ulteriori aggiornamenti a questo programma.

http://www.apple.com/it/support/imac-harddrive/

Tagged with:  

5 Responses to Esteso il Programma di sostituzione del disco rigido Seagate da 1 TB per iMac

  1. Ho controllato… Sul mio c’è un Western Digital… Meglio così…

  2. Simone Francioni ha detto:

    A me ha scritto: “Il numero di serie di iMac immesso è idoneo per questo programma. Segui le istruzioni di seguito per la sostituzione del disco rigido.”

  3. sapete quanto ci vuole a fare la sostituzione?? in tempistica intendo

  4. Se fissi con un Genius all’Apple Store nel giorno giusto te lo potrebbero rendere molto velocemente… Stamani avevo qui un fotografo che si è fatto aumentare la ram e cambiare l’HD ad un iMac 24 ed è bastato un giro da Zara della su’ donna (tempo variabile da 15 minuti a 6 ore) che il lavoro era fatto

  5. Ho telefonato, mi hanno detto che ci vuole 2-3 giorni… Da siena inizia ad essere un pò un certo sbattimento andare e torneare al centro Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !