Samsung SSD 840 EVONel corso del Samsung SSD Global Summit 2013 in corso a Seul, la casa coreana ha presentano nuovi SSD (Solid State Drive) della serie 840 EVO. Questa nuova serie va a sostituire la Serie 840 “consumer”, mentre resta a listino la 840 Pro, e spinge sull’acceleratore, con prestazioni che vanno da 410MB/s a 520MB/s in scrittura sequenziale, e arrivano a 540MB/s in lettura sequenziale. Le dimensioni sono ridotte, con uno spessore di soli 7 mm. Le prestazioni sono molto elevate e l’incremento rispetto alla serie precedente è particolarmente significativo per il modello più piccolo, con capacità da 120GB. La gamma comprende modelli da 120GB, 250GB, 500GB, 750GB e 1TB, disponibili da metà agosto. Scopriamo insieme i dettagli di questo nuovo prodotto …

 

Samsung ha realizzato un nuovo controller denominato MEX, evoluzione del controller MDX che equipaggia le unità 840 e 840 Pro. Basato come il predecessore su un’architettura ARM tri-core R4, ha una frequenza operativa che passa dai 300 dell’MDX ai 400MHz ed un nuovo firmware, elementi che uniti assieme garantiscono una superiore potenza di elaborazione, latenze ridotte e una velocità di scrittura superiore, come detto specialmente sulle unità di capacità più piccola.

La serie 840 EVO integra inoltre TurboWrite, una tecnologia di caching che va ad allocare qualche GB di spazio su disco che, essendo ricavato dalla memoria NAND Flash, ha 3bit per cell MLC, anche se Samsung opera come se fosse di tipo SLC, sfruttando solo uno dei tre bit a disposizione. I veloci accessi garantiti permettono di aumentare drasticamente la velocità di scrittura (sarà interessante approfondire in un secondo momento questo particolare aspetto).

Samsung ha realizzato inoltre un nuovo sistema di protezione del drive denominato Dynamic Termal Drive che, nel caso in cui l’unità superasse i 70°C di temperatura, provvede a tagliare le frequenze operative interne fino a ristabilire il valore di soglia.

Gli SSD 840 EVO saranno disponibili in varie tipologie di Kit:
Basic Kit, composto dall’SSD, la manualistica ed il software a corredo;
Desktop Kit, che aggiunge l’adattatore da 3.5″, un cavo SATA ed un connettore SATA-USB 2.0, utile per effettuare la migrazione dei dati;
Laptop Kit, che sostituisce l’adattatore da 3.5″ con una cornice per adattare lo spessore allo slot presente nel portatile.

Questo è il listino prezzi (in dollari USA, tasse escluse):
120GB 109,99$ (Basic Kit), 124,99 (Desktop Kit);
250GB 189,99$ (Basic Kit), 199,99$ (Laptop Kit), 204,99$ (Desktop Kit);
500GB 369,99$ (Basic Kit), 379,99$ (Laptop Kit);
750GB 529,99$ (Basic Kit);
1TB 649,9$ (Basic Kit).

Samsung offre una garanzia di 3 anni.

Tagged with:  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !