Grandi notizie per la connettività cablata dei nostri Mac. Intel ha lasciato alcune informazioni sulla futura USB4 e la novità più interessante non viene dalle prestazioni della nuova interfaccia ma dal fatto che si andrà verso una convergenza tra USB e Thunderbolt, con grande vantaggio per l’utenza.

Intel ha annunciato infatti di aver reso disponibili le specifiche del protocollo Thunderbolt all’USB Promoter Group e grazie a questa mossa i produttori di periferiche potranno realizzare prodotti compatibili con entrambi gli standard senza dover pagare specifiche royalty o costi di licenza. Lo ha affermato Jason Ziller, General Manager della divisione Client Connectivity di Intel.

La USB4, con l’utilizzo di cavi certificati, potrà raggiungere la velocità di 40Gbps.

Questa notizie segue il supporto nativo a Thunderbolt 3 inserito nelle CPU Ice Lake, con tecnologia a 10 nanometri, svelate al CES di Las Vegas dello scorso gennaio e in arrivo sul mercato entro l’anno. Grazie a questo supporto non sarà necessario inserire nell’hardware un ulteriore componente dedicato.

I primi dispositivi compatibili con lo standard USB4 è previsto tra il 2020 ed il 2021. Entro la metà di quest’anno l’USB Promoter Group dovrebbe pubblicare le specifiche, sarà poi compito dei produttori recepirle e sviluppare l’hardware compatibile.

Tagged with:  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !