Logo Carrier IQSecondo le informazioni trapelate negli ultimi giorni, un piccolo software chiamato IQRD presente su dispositivi mobili Android, Blackberry, Nokia e iOS potrebbe mettere a rischio la privacy degli utenti. A scoprirlo è stato Trevor Eckhart, che chiarisce come su iOS il problema risulti meno grave in quanto l’utente ha la possibilità di disabilitare le relative funzioni dalle Impostazioni generali. Apple sembrerebbe aver implementato tale funzionalità per propri scopi di diagnosi sugli eventuali problemi software riscontrati dagli utenti e non trasferirebbe nessuna informazione agli opertori telefonici. Trovate le impostazioni che fanno uso di questa funzione sotto Impostazioni > Generali > Info > Diagnosi e Uso, sarà sufficiente spuntare la voce “Non Inviare” per escludere ogni attività. Dalla stessa schermata è possibile visualizzare tutte le informazioni condivisibili dal terminale. Apple ha confermato ufficialmente la presenza di Carrier IQ sull’iPhone 4 con iOS 5 e sugli altri dispositivi se non sono ancora stati aggiornati all’ultima versione iOS, confermando di averlo utilizzato a soli fini diagnostici e solo dopo aver chiesto il consenso all’utente, senza mai tracciare nessuna informazion personale. Con un prossimo aggiornamento verrà rimosso anche dall’iPhone 4.

Tagged with:  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !