iPhone 5 - Una presunta cover confrontata con l'iPhone 4Abbiamo smesso di correre dietro a tante indiscrezioni relative ai nuovi prodotti, a meno che non ci siano elementi rilevanti, evidenze inconfutabili o comunque situazioni degne di nota. Quest’oggi facciamo il punto di quanto emerso nelle ultime settimane in merito al nuovo iPhone, perchè se la singola indiscrezione non fa una notizia, l’insieme di elementi convergenti può darci un’idea di ciò che avverrà nelle prossime settimane. Ci sembra il momento di parlarne, in quanto c’è un FCC ID e qualche operatore ha iniziato le prenotazioni … al buio. Facciamo prima però un passo indietro …

Apple fino ad ora ha presentato un iPhone l’anno e lo ha fatto a giugno, in concomitanza con la WWDC. Non quest’anno, Apple è quindi in ritardo sulla consueta tempistica, o comunque ha deciso di allungare la vita dell’iPhone 4. Non di molto però, le indiscrezioni relative ad un nuovo smartphone in arrivo a settembre / ottobre girano ormai da mesi, avvalorate da notizie provenienti da persone vicine alle aziende produttrici e/o fornitrici di componenti.

Possiamo quindi affermare con ragionevole sicurezza che entro 1 mese / 1 mese e mezzo Apple presenterà il nuovo iPhone, comunque esso si chiami, o magari due nuovi iPhone. Molte indiscrezioni infatti parlano di due modelli, differenziati certamente per la dimensione dello schermo.

Tra le caratteristiche segnaliamo:
- il nuovo processore A5 già in uso sull’iPad 2;
- la nuova fotocamera da 8 megapixel, forse di Sony, forse no;

Tolti questi due elementi di “certezza” si val sul terreno minato delle indiscrezioni pure.
Stesso schermo/schermo più grande, nuovo design/design ritoccato, dato che molte indiscrezioni sono andate in due direzioni diverse si è cominciato a parlare di un allargamento della gamma iPhone da uno a due modelli, con il secondo, definito da alcune fonti “economico”, che dovrebbe essere un aggiornamento dell’attuale iPhone 4.

Secondo noi Apple non farà altro che mantenere in gamma l’attuale iPhone 4, come ha già fatto con i precedenti avvicendamenti, proponendolo ad un costo leggermente inferiore. Un prezzo troppo aggressivo sull’iPhone 4, vista la sua attuale competitività sul mercato, rischierebbe di essere un problema per le vendite del nuovo modello, e non crediamo nemmeno che sia nella politica di Apple di “impoverire” un prodotto per offrirlo a prezzo più basso.

Se Apple tirerà mai fuori un iPhone economico lo farà quando avrà un prodotto completamente diverso, da collocare su una fascia di prezzo attualmente dominata da dispositivi Nokia o i vari Android, e contrastare la concorrenza anche sul fronte della quota di mercato del sistema operativo. A noi ci piacerebbe vedere un prodotto tipo il vecchio iPod nano, con form factor “a barretta” e funzionalità telefoniche. Ovviamente con schermo tattile e applicazioni dedicate, come per l’iPod nano. Apple però lo farà solo quanto avrà un prodotto in grado di fare la differenza sul mercato.

Torniamo all’attualità …

All’interno della ultima beta di iOS 5 è stato trovato un file immagine che fa riferimento ad un iPhone con codice N94 e che viene contrassegnato da un codice di identificazione FCC (Federal Communications Commission) differente da ogni altro iPhone in circolazione: BCG-E2430A (l’iPhone 4 GSM ha il codice BCG-E2380A, mentre l’iPhone 4 CDMA ha il codicee BCG-E2422A). In questo caso si parla di un solo codice, quindi sembrerebbe in arrivo un solo nuovo modello. Il codice N94 viene attribuito ad un iPhone del tutto simile all’iPhone 4, ma con processore A5, questo sulla base di riferimenti trovati nei vari SDK rilasciati da Apple nei mesi passati.

Del resto non si possono ignorare le custodie, che negli ultimi anni hanno sempre anticipato forma e dimensioni di nuovi iPhone, iPod e iPad. Da più parti sono comparse, e sono presenti anche all’IFA in corso a Berlino, custodie rivolte al nuovo presunto modello che non lasciano nessun dubbio: il prossimo iPhone sarà più largo, più sottile e tornerà alle forme arrotondate dell’iPhone 3G / 3GS. (qui le immagini pubblicate da Macity, una la vedete in testa all’articolo).

Arriviamo alle ultime ore, perchè nelle ultime ore la situazione si sta facendo sempre più dettagliata, ma non per questo più chiara. Sono emersi documenti provenienti dalla grande catena americana BestBuy e destinati all’informazione interna del personale relativamente alle attività di promozione e alla programmazione delle ferie del pesonale. BestBuy è una fonte importante, perchè in passato ha lanciato i nuovi prodotti Apple nel giorno del lancio ufficiale.

Il primo è un’allerta relativa all’iPhone 5 diffusa da BGR (BoysGeniusReport), che si aspetta il lancio dell’iPhone 5 con prevendite a partire dalla prima settimana di ottobre ed il lancio dell’iPhone 5 con l’operatore Sprint, pur aggiungendo nelle note la frase: “Launch date subject to change”.

Il secondo, diffuso da ThisIsMyNext, non parla di iPhone 5, ma fa riferimento all’installazione di “fixture installation” tra le 6 e le 9 della mattina di venerdì 21 ottobre 2011. Data certa, oggetto non ben specificato, quindi potrebbe trattarsi anche di altri prodotti o di attività proprie della catena non correlate al lancio di un nuovo prodotto.

La notizia più sorprendente che giunge dalla Germania.

T-Mobile ha deciso ufficialmente di aprire le prenotazioni per il successore dell’iPhone 4; piccolo dettaglio … chi lo ordinerà non saprà bene come sarà il prodotto, quando uscirà, quanto costerà e nemmeno le offerte dell’operatore abbinate al prodotto. Una prenotazione alla cieca dunque.

Era già accaduto in Italia, sappiamo per certo che alcuni negozi di un operatore nazionale hanno già nel cassetto le prenotazioni dei clienti, ma in questo caso si era trattato di iniziative personali del singolo negozio, non avvalorate ufficialmente dall’operatore.

Tagged with:  

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !