Esselunga Music StoreEsselunga ha lanciato il proprio Music Store, sviluppato in collaborazione con Play.me by Dada. Al suo attivo un catalogo di oltre 6 milioni di brani in formato mp3 DRM free, che possono essere scaricati sul proprio computer e sincronizzati col proprio dispositivo mobile, inclusi gli iPod, iPhone e iPad, oppure ascoltati in streaming illimitato a tempo determinato. Per usufruire del servizio occorre acquistare una Music Card, in vendita presso i punti vendita della catena. Vediamo i dettagli …

Le Music Card sono disponibili nei seguenti tagli:
9,90€, che permette di acqusitare 15 canzoni e da diritto ad un mese di streaming illimitato;
29,90€, che permette di acquistare 50 canzoni e da diritto a due mesi di streaming illimitato;
49,90€, che permette di acquistare 120 canzoni e da diritto a tre mesi di streaming illimitato.

L’iniziativa è stata creata in collaborazione con le principali case discografiche quali Sony Music, Universal Music,  Warner Music, Emi Music e Sugar e da realtà come Kiver e Made in Etaly, che hanno aderito al progetto.

Nelle condizioni di utilizzo troviamo alcune limitazioni:

L’Utente registrato dovrà acquistare una carta Music Store presso uno dei punti vendita Esselunga e consegnare al momento del pagamento alla cassiera la propria Carta Fìdaty, consentendo in tal modo ai sistemi operativi di attribuire il credito del valore della Carta Music Store all’utenza corrispondente al numero di Carta Fìdaty.

Il Cliente dopo circa 30 minuti collegandosi al sito e alla funzione “Accedi al servizio se hai una ricarica” potrà procedere all’utilizzo del Servizio. Il credito è utilizzabile più volte sino al suo esaurimento ed è valido per un mese dalla data del primo download o dal primo ascolto in streaming. Al termine di tale periodo il credito residuo non sarà più utilizzabile.

Il credito caricato sulla Fìdaty Card dovrà essere utilizzato per il primo downloading o streaming entro un anno dalla data di acquisto. E’ possibile controllare in ogni momento la situazione dei propri crediti nella pagina “La mia musica” del Music Store Esselunga.

Fino ad oggi nessuno degli innumerevoli tentativi di copiare il servizio Apple o di proporre soluzioni basate su meccanismi differenti dal semplice acquisto, è riuscito ha ritagliarsi un ruolo importante nel mercato musicale. Molti sono falliti o si sono ricavati una piccolissima fetta del mercato.

Vedremo se Esselunga sarà in grado di intaccare il predominio dell’iTunes Music Store.

Tagged with:  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !