Logo AnandtechLasciate stare i benchmark, almeno fino a quando gli strumenti utili allo scopo non saranno a prova di furbetti, che mettono in atto degli stratagemmi per alterare i risultati ed ottenere dati superiori alla realtà. Tra i furbetti pare ci siano la maggior parte delle aziende produttrici di smartphone e tablet, con la sola esclusione di Apple e Motorola. Ci sono addirittura delle tecniche tramite le quali il sistema operativo altera i massimali termici e la velocità massima del clock della cpu nel momento in cui si accorge che è in esecuzione un test, pazzesco ! Allora facciamoli i nomi, l’ultima colta “in flagranza di reato” è stata Samsung, che con il Galazy S4 mette in atto proprio le due tecniche sopra descritte. Ma nell’elenco troviamo anche LG, HTC e ASUS. Anandtech ha realizzato una tabella che mostra quanto siano diffuse queste pratiche.

Tagged with:  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !