Mac Pro Mid 2010, scatola - boxDopo la segnalazione del Mac Pro dei giorni scorsi abbiamo scovato su Amazon.it alcuni esemplari di Mac Pro Server Mid 2010, ovvero la penultima serie che è rimasta a listino fino a giugno del 2012. Si tratta del modello MC915T/A (Model Number A1289, Model Identifier MacPro5,1), dotato di processore Intel Xeon W3530 (quad-core) da 2.8GHz, 8MB di memoria cache L3, bus di sistema QPI (Intel QuickPath Interconnect), 8GB di Ram PC3-10600E da 1.333MHz (espandibile a 48GB), 1TB di HD, scheda grafica ATI Radeon HD5770 con 1GB di memoria video GDDR5, Wi-Fi 802.11a/b/g/n, Bluetooth 2.1+EDR, 5 porte USB 2.0, 4 Firewire 800, 2 mini DisplayPort e 1 porta DVI dual link. Il suo prezzo fino allo scorso giugno era di 2.899€, Amazon lo propone a soli 1.800€.

Tagged with:  

Se possedete un MacBook o un MacBook Pro Late 2008, identificati dalle sigle MacBook5,1 e MacBookPro5,1, potreste essere molto interessati a questa notizia pubblicata da MacSales e inerente alla massima quantità di Ram utilizzabile. L’argomento era controverso in quanto i test condotti da MacSales a fine 2009 indicavano chiaramente che, seppure le macchine riconoscessero 8GB di Ram, il sistema avrebbe subito pesanti rallentamenti nel momento in cui un’applicazione avesse indirizzato più di 6GB di Ram. Da più fonti però arrivavano notizie in contrasto con questi risultati, per questo motivo MacSales ha continuato ad indagare fino ad arrivare alla soluzione della questione, identificata in un Aggiornamento del firmware EFI rilasciato in due differenti versioni. Questo aggiornamento, rivolto alla soluzione dei problemi di ronzii provenienti dal lettore ottico, ad un certo punto è stato modificato senza che questo venisse evidenziato dalla società e segnalato da Aggiornamento Software. Questa modifica ha riguardato proprio l’indirizzamento della memoria, per cui chi ha installato la prima versione riscontra i problemi evidenziati dai test di MacSales, ma non viene avvisato sulla disponibilità di una versione più aggiornata. Chi ha installato la seconda versione riesce invece a indirizzare correttamente gli 8GB di memoria. I tecnici di MacSales hanno proceduto ad installare manualmente questa seconda versione, riscontrando il riconoscimento e l’indirizzamento di 8GB di Ram senza crash o rallentamenti di sistema. Vediamo come identificare le macchine, le versioni software e procedere all’aggiornamento manuale …

Continue reading »

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !