android-malware-185x185Il Disinformatico di Paolo Attivissimo dedica un post ai rischi che possono correre gli utenti Android che non si proteggono con un antivirus. Lettura interessante per chi vuole capire pregi e difetti di Android e iOS dal punto di vista della sicurezza, della apertura o chiusura della piattaforma, del controllo che Apple e Google fanno o non fanno sulle App che ospitano sullo Store ufficiale e su cosa ciò significhi per gli utenti. Un malware può celarsi sotto mentite spoglie, ed operare all’insaputa dell’utente, compiendo azioni che possono comportare in alcuni casi rischi piuttosto seri per la sicurezzam e la privacy. (via Tevac)

Tagged with:  

android-malware-185x185Android è la piattaforma mobile più colpita dal malware, con un’impressionante percentuale del 99%, nel senso che su 100 malware destinati a dispositivi mobili 99 sono per la piattaforma sviluppata da Google. Il dato emerce dal report 2014 sulla ricurezza realizzato da Cisco e SourceFire, adesso parte integrante di Cisco, e si riferisce ovviamente all’anno appena trascorso. La notizia ha preso rilevanza per il fatto che Phil Shiller, Direttore Marketing Apple, ha diffuso il link al report tramite il proprio canale twitter. Il report, nelle pagine che analizzano il malware, recita: “When Mobile malware is intended to compromise a devices, 99 percent of all encounters target Android devices“. Il report contiene molte altre interessanti informazioni che richiedono tempo per essere analizzate; se sisete interessati potete accedere direttamente al file pdf.

Tagged with:  

Spotify - LogoSpotify, il noto servizio musicale in streaming, ha annunciato lo streaming su piattaforma mobile e l’eliminazione dei limiti di ascolto gratuiti. Sarà possibile quindi ascoltare musica in streaming anche con iPhone, iPad e iPod touch, e su piattaforma Android, con la sola limitazione che l’ascolto dovrà essere limitato ad una selezione casuale dei brani di un singolo artista, ma non ci sarà più il limite delle 10 ore di ascolto mensile per utente. Inoltre è stato aggiunto il catalogo dei Led Zeppelin. Scarica Spotify per iOS.

Tagged with:  

Logo AnandtechLasciate stare i benchmark, almeno fino a quando gli strumenti utili allo scopo non saranno a prova di furbetti, che mettono in atto degli stratagemmi per alterare i risultati ed ottenere dati superiori alla realtà. Tra i furbetti pare ci siano la maggior parte delle aziende produttrici di smartphone e tablet, con la sola esclusione di Apple e Motorola. Ci sono addirittura delle tecniche tramite le quali il sistema operativo altera i massimali termici e la velocità massima del clock della cpu nel momento in cui si accorge che è in esecuzione un test, pazzesco ! Allora facciamoli i nomi, l’ultima colta “in flagranza di reato” è stata Samsung, che con il Galazy S4 mette in atto proprio le due tecniche sopra descritte. Ma nell’elenco troviamo anche LG, HTC e ASUS. Anandtech ha realizzato una tabella che mostra quanto siano diffuse queste pratiche.

Tagged with:  

Nokia & MicrosoftLa notizia dell’acquisizione di Nokia da parte di Microsoft è ancora fresca, ma secondo indiscrezioni raccolte dal New York Times, le motivazioni che hanno spitno la società di Redmond nell’operazione potrebbero non essere quelle che tutti immaginavamo …

Continue reading »

Tagged with:  

Kantar Worldpanel ComTech, società specializzata nelle analisi di mercato, ha diffuso i dati relativi alle vendite degli smartphone nel trimestre terminato lo scorso 30 giugno 2013. Da questi dati emergono le classifiche di vendita suddivise per ciascun paese / area geografica. La tendenza è contrastante, ci sono paesi come gli USA e l’Inghilterra dove le vendite di dispositivi iOS sono in forte crescita, paesi come la Spagna ed il Messico dove si è registrato un raddoppio delle vendite, paesi sostanzialmente stabili e paesi in calo. Tra questi ultimi troviamo l’Italia, dove le vendite sono scese dal 16,7 al 16,4%, possiamo quindi dire che stanno tenendo il mercato. E’ bene sottolineare che Apple in questo momento è nel picco più basso, dato che il nuovo modello è alle porte, ma non è ancora stato annunciato o presentato. E’ interessante comunque analizzare come si compongono queste vendite, al fine di interpretare le strategie di Cupertino …

Continue reading »

Tagged with:  

android-malware-185x185La società di ricerca Bluebox, specializzata nella sicurezza online, ha segnalato l’esistenza di un grave problema in Android che mette il 99% dei dispositivi in circolazione basati su tale sistema operativo a forte rischio. Un malintenzionato ha la possibilità di aggiungere istruzioni di codice a qualsiasi applicazione, senza che venga alterata la firma crittograifca. L’applicazione modificata verrà quindi validata senza nessun problema dal sistema. Il problema riguarda le versioni dalla 1.6 in avanti, e permette a chiunque di installare codice malevolo, trojan, keyloggero o codice in grado di sottrarre dal dispositivo informazioni sensibili, ma anche sfruttare un terminale Android in modalità Bring Your Own Device (BYOD) per accedere a risorse ed informazioni aziendali. Bluebox ha segnalato il problema a Google già nel mese di febbraio, ma la risoluzione del problema con il rilascio di una nuova versione firmware deve avvenire ad opera dei singoli produttori dei dispositivi. Samsung avrebbe già provveduto all’aggiornamento dei propri terminali Galaxy S4 , ma si tratterebbe di un’eccezione, in uno scenario tutt’altro che rassicurante. I dettagli di questa vulnerabilità e la sua pericolosità verranno resi pubblici durante l’evento Black Hat USA 2013, che si terrà a Las Vegas dal 27 luglio 2013. Si raccomandano gli utenti di installare le applicazioni solo tramite Google Play e di curare il puntuale aggiornamento dei propri dispositivi.

Giacomo Zucchi Mannocci liked this post
Tagged with:  

ComScore ha pubblicato il consueto report relativo al mercato smartphone americano, analizzato per azienda produttrice e per sistema operativo. I dati che si riferiscono al trimestre terminato alla fine di maggio vede Apple crescere la propria quota di mercato in entrambe le analisi, passando dal 38,9% al 39,2%. Dalle cifre che potete vedere nelle immagini che seguono, il dato più importante da leggere è che la crescita di Android, passato dal 51,7% al 52,4%, e di Samsung, passata dal 21,3% al 23%, è avvenuta a spese di Blackberry, Microsoft e Symbian per i sistemi operativi, e di HTC, Motorola ed LG per i produttori. Altra storia il mercato europeo, a cui dedicheremo un prossimo post …

Continue reading »

Tagged with:  

comscore-Report-marzo-2013ComScore ha diffuso i dati relativi alle proprie rilevazioni per il primo trimestre 2013, secondo le quali iOS continua a guadagnare negli USA quote nel mercato smartphone, raggiungendo il 39%. Android mantiene ancora il 52% del mercato, ma registra un calo dell’1.4%; in perdita anche Blackberry (-1.2%) con il 5.2% del mercato, mentre resta stabile Microsoft con una quota del 3%. Analizzando i singoli produttori, vediamo che Apple mantiene saldamente la testa della classifica e che l’unico altro produttore in crescita è Samsung, con un modesto 0,7%. In calo Motorola (-0,6%), LG (-0,3%) e HTC (-1,2%).

Tagged with:  

Up Mobile by Banca SellaOggi vi parleremo di un nuovo metodo di pagamento che si annuncia semplice, efficace e sicuro. Si tratta di Up Mobile, un sistema che ci permette di pagare beni e servizi tramite il nostro smartphone addebitando il relativo costo sulla carta di credito. Primo passo è scaricare l’App disponibile per iOS e Android e registrarsi al servizio, a questo punto presso gli esercenti abilitati potremo selezionare Up Mobile tra le metodologie di pagamento. Il meccanismo prevede la generazione da parte del venditore di un QR code che andremo a leggere con la nostra App, un click ed io pagamento è fatto, tutto protetto da password. Al momento gli esercizi convenzionati non sono molti, ma troviamo ad esempio Aruba, Monclick, Freddy, Mandarina Duck, Pinko, Mister Price, ePlaza, Techmania, Zanichelli, Atahotels, TNT, WineShop ed altri.

Tagged with:  

WhatsApp - IconaWhatsApp diventa a pagamento ? Si, no … dipende ! Facciamo chiarezza su questo argomento. La famosa e più diffusa applicazione di messaggeria istantanea ha guadagnato nelle ultime ore gli onori della cronaca, arrivando addirittura sui telegiornali delle grandi emittenti televisive. Purtroppo questo non ha prodotto una corretta informazione …

Continue reading »

Tagged with:  

Kantar Worldpanel ComTech ha diffuso i risultati relativi al mercato degli smartphone per le 12 settimane terminate il 25 novembre 2012. Grande risultato per iOS di Apple, che grazie all’iPhone 5 ha superato Android raggiungendo per la prima volta una quota di mercato superiore al 50%, per la precisione 53,3%, in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente del 17,5%. Android si ferma invece al 41,9%, in calo del 10,9%. Dietro il vuoto assoluto con al terzo posto Windows al 2,7%, seguito da RIM con l’1,4% e da Symbian con lo 0,2%. Il mese di dicembre dovrebbe aver ulteriormente accentuato la crescita dei disposiivi iOS. Diversa la storia in Europa, con Android largamente in prima posizione. Vedi tutte le classifiche diffuse nel report della società di analisi.

Tagged with:  

ComScore, azienda leader nella misurazione del mondo digitale, ha pubblicato gli ultimi dati del servizio ComScore MobiLens che analizza le tendenze del mercato americano della telefonia mobile. Il report fornisce la media di un periodo di tre mesi che, in questo caso, termina con ottobre 2012, e la confronta con il precedente periodo di tre mesi. Il dato è significativo perchè è il primo periodo interessato dall’uscita dell’iPhone 5 ed evidenzia due sole aziende in crescita: Samsung ed Apple, e registra il sorpasso di Apple ai danni di LG. Cupertino è adesso il secondo produttore di telefoni cellulari negli Stati Uniti. Approfondiamo quote di mercato e scostamenti dal report precedente (luglio 2012) …

Continue reading »

Tagged with:  

IDC – Mercato tablet nel 3° trimestre 2012

On 12 novembre 2012, in Tablet, by admin

Logo IDCIDC, società specializzata in analisi di mercato, ha diffuso i dati dell’ultimo trimestre 2012 relativi alle vendite di tablet. Le unità vendute sono state 27,8 milioni, con una crescita complessiva del 49,5% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente e del 6,7% rispetto al secondo trimestre 2012. Il mercato è quindi in crescita continua, e nel trimestre esaminato Apple ha perso quote di mercato a vantaggio di Andorid, con Samsung ed Amazon in forte crescita. Tom Mainelli, Research Director di IDC, ha dichiarato che “Dopo un secondo trimestre molto forte, Apple ha visto una crescita più lenta a causa di una flessione nelle consegne sia per il mercato consumer, sia per il mercato commercial, con le indiscrezioni sull’arrivo di un nuovo iPad mini. Pensiamo che una buona percentuale di consumatori interessati all’acquisto di un tablet Apple abbiano saltato il terzo trimestre in attesa dell’annuncio di iPad mini. Ora che il nuovo mini e l’iPad di quarta generazione sono disponibili ci aspettiamo che Apple possa conseguire un buon quarto trimestre”. Nonostante le previsioni positive per Apple, il prezzo di partenza per l’iPad mini di 329$, considerato troppo elevato, lascerà secondo IDC molto spazio ai tablet Android …

Continue reading »

Tagged with:  

Chitika - Quote di mercato smartphoneApple e Samsung si danno battaglia sia nei tribunali che sul mercato, ma al di là delle vendite è interessante capire che tipo di utilizzo fanno poi gli utenti del dispositivo scelto. Da un’indagine effettuata negli Stati Uniti da Chitika, network pubblicitario che analizza i flussi di traffico, emerge che, nonostante la più alta percentuale di mercato dei terminali Android (52%), di cui quelli Samsung rappresentano una bella fetta, la piattaforma più presente sul web è di fatto iOS, addirittura il 48,67% del traffico web generato da smartphone e tablet proviene da terminali iOS, mentre solo il 17% da smartphone Samsung, e Android complessivamente si ferma al 48,27%. Spostando l’attenzione sui due smartphone top di gamma delle due case, l’iPhone 5 ed il Galaxy S3, scopriamo che in nemmeno un mese l’iPhone ha già raggiunto il 3% di presenza, superando il Galaxy, presente sul mercato dalla scorsa estate, e che si ferma al 2%.

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !