Milano, Piazza del LibertyApple sembra aver trovato la location per il suo store nel centro di Milano, si tratta di Piazza del Liberty e del sottostante Cinema Apollo, a pochi passi da Corso Vittorio Emanuele. Dalle informazioni trapelate e pubblicate dal Corriere della Sera, lo Store avrebbe l’ingresso principale nella piazza, costituito da un parallelepipedo di cristallo, come per l’iconico store della Fifth avenue a Manhattan, ed una seconda entrata in Galleria De Cristoforis. Il cinema destinato alla chiusura potrebbe trovare spazio altrove, ma nulla è deciso. Oggi ci sarà un consiglio Comunale in cui si discuterà anche di questo; il progetto ha ottenuto il benestare della Sovrintendenza alle Belle Arti e dell’Assessorato all’Urbanistica e si prevederebbe l’apertura nel corso del 2016. Scopriamo insieme altri dettagli …

Continue reading »


Apple Store Firenze Piazza della Repubblica
Giornata di festa nel capoluogo toscano, per l’apertura dell’Apple Store Firenze di Piazza della Repubblica, il terzo Apple Store localizzato in un centro storico dopo quelli di Bologna e Torino, ed in attesa del quarto in programma a Roma. Un Apple Store dalla storia lunga e travagliata, fatta di occasioni mancate, risalente addirittura a prima della nascita degli Apple Store come li conosciamo oggi. La Borsa Merci prima e Piazza della Repubblica poi, un luogo quest’ultimo fortemente voluto dai vertici di Cupertino. Al terzo tentativo l’operazione è andata in porto, ma c’è voluto peró del tempo: le trattative, poi la lunga ristrutturazione dell’intero edificio, è servita la politica, che ha acconsentito ad un cambio di destinazione d’uso, il parere della Sovrintendenza per autorizzare un’insegna fuori misura in zona protetta dall’Unesco, e 900.000€ di opere di riqualificazione della piazza e delle vie adiacenti. E’ dal luglio del 2013 che gli occhi della mela si sono posati su questo prestigioso locale, occupato in precedenza da un’agenzia della banca BNL, proprietaria dell’intero immobile. Uno Store che si trova in una delle piazze più frequentate della città, a due passi dal Duomo, da Piazza della Signoria, dal Mercato di San Lorenzo, da Palazzo Strozzi e da Via Tornabuoni, un infinito crocevia di fiorentini, toscani, ma soprattutto turisti provenienti da ogni parte del mondo. Ma scopriamo insieme ulteriori dettagli …

Continue reading »

Boris Toro liked this post
Tagged with:  

  L’Ufficio Stampa di Palazzo Vecchio ci fa sapere che oggi, lunedì 21 settembre 2015, nella Sala Quattro Stagioni del Palazzo Medici Ricciardi di Firenze, si terrà la seduta durante la quale avverrà la discussione per la delibera necessaria per autorizzare l’insegna del nuovo Apple Store di Piazza della Repubblica. A pochissimi giorni dall’inaugurazione, prevista per il prossimo sabato 26 settembre, non è ancora tutto definito e l’insegna che Apple vuole posizionare richiede un’autorizzazione speciale. Secondo le nostre fonti Apple vuole apporre il proprio logo non sulle vetrine del negozio, ma sull’arcata esterna dei portici. Nell’immagine a fianco vedete l’insegna scelta da Apple per altri Flag Store. Vi aggiornereno sull’esito della discussione nelle prossime ore !

Apple Store Firenze, Piazza della RepubblicaL’Apple Store in piazza della Repubblica a Firenze, uno degli store piú inseguiti, cercati e voluti di Apple, sta per diventare realtà. La data di inaugurazione è stata resa pubblica con le scritte apposte sulla pannellatura nera che chiude il cantiere: 26 settembre. Lo store, che si chiamerà Apple Store Firenze, è centralissimo, si trova a due passi dai monumenti più famosi e dai luoghi dello shopping, visitati quotidianamente da una marea di turisti inarrestabile. Mal che vada sarà un successo straordinario ! Apple ha già predisposto la relativa pagina, raggiungibile da web e dall’app Apple Store; lo store sarà aperto 7 giorni su 7 dalle 10:00 alle 20:00,

 Apple Store Piazza della Repubblica, FirenzeLa Nazione, quotidiano fiorentino, ha pubblicato un articolo sull’Apple Store di prossima apertura in Piazza della Repubblica a Firenze. Informazioni già note, che avevamo pubblicato lo scorso 16 luglio, con l’aggiunta della data di inaugurazione, indicata al 19 settembre salvo imprevisti che nel caso sposterebbero al massimo l’evento alla settimana successiva. La superficie dello Store viene indicata in 5.000 metri quadrati, compresi i magazzini, mentre i dipendenti sarebbero 100. Ai lavori di riqualificazione della Piazza e di Via Pellicceria, che don costati a BNL (proprietaria dell’immobile) la bellezza di 900.000 euro, il Comune di Firenze ne aggiunge altri 600.000 per la ripavimentazione dei due luoghi, una riqualificazione che prevede anche il ritorno della statua di Re Vittorio Emanuele II, attualmente sita alle Cascine.

IMG_3236.JPGL’Apple Store di Piazza della Repubblica di Firenze è ormai cosa certa, vi abbiamo documentato la ristrutturazione dell’edificio ad opera della BNL, proprietaria dell’immobile, e l’allestimento del cantiere in stile Apple, con la consueta pannellatura nera, ma ci aveva sorpreso la mancanza della DIA (Dichiarazione Inizio Attività) ed i nostri osservatori non ci segnalavano palesi segni di attività. Evidentemente, nonostante la stessa Apple avesse già avviato da tempo i colloqui con il personale, c’era ancora qualche tassello che doveva andare al posto giusto per poter effettivamente avviare i lavori, e questo tassello è un cambio di destinazione d’uso dei locali da “Direzionale” a “Commerciale”. Questo passo fondamentale è avvenuto nei giorni scorsi ed il Comune di Firenze ne da comunicazione ufficiale sul proprio sito web in data 14 luglio 2015. Un elemento da segnalare è che “per compensare l’impatto generato dalla modifica del carico urbanistico, BNL pagherà al Comune di Firenze circa 900.000€, che serviranno per la riqualificazione di Via Pellicceria e della stessa Piazza della Repubblica“. E’ probabilmente questo che ha determinato una battuta di arresto nei piani dei vertici di Cupertino, un italianissimo onere richiesto dal Comune per acconsentire ad un passaggio burocratico. Apple per fortuna se lo può permettere ! A questo punto però dobbiamo rivedere le nostre previsioni di apertura, spostandole da settembre all’autunno più avanzato, diciamo in tempo per la campagna natalizia.

Il cantiere di Piazza della Repubblica a Firenze, nei locali della BNL, si anima e si colora di nero, segno tangibile che l’Apple Store del centro cittadino è finalmente in dirittura d’arrivo. Dopo una pausa di alcune settimane dalla chiusura del cantiere precedente, che ha coinvolto tutto il palazzo di proprietà della banca, a fine della scorsa settimana è stata sistemata un’imponente pannellatura in legno che occupa in larghezza circa metà del porticato di Piazza della Repubblica ed in altezza tutto lo spazio disponibile, a coprire il piano terreno ed il primo piano (o “mezzanino”, a seconda dell’altezza dei locali). Oggi questa pannellatura si è tinta di nero, segno che contraddistingue tutti i cantieri Apple. Questo cantiere ci conferma l’estensione dell’Apple Store, che occupera tutte le vetrine poste sulla Piazza, due vetrine poste su via degli Strozzi e nessuna sul lato opposto (per i fiorentini lato Chiosco degli Sportivi), per lo meno su due dei numerosi piani. Ancora non è stata affissa nessuna nuova DIA. Prosegui per leggere la travagliata storia dell’Apple Store di Piazza della Repubblica a Firenze … 

Continue reading »

Apple Store Firenze, Piazza della Repubblica - Cantiere chiusoUn breve aggiornamento sull’Apple Store che dovrebbe sorgere in Piazza della Repubblica a Firenze, in pieno centro storico. Il condizionale resta per ora d’obbligo, anche se le nostre fonti, che dal luglio del 2013 ci indicano l’immobile della BNL come la destinazione prima probabile e poi prescelta dai manager del settore Retail, ci confermano tutto. Le novità sono che è al momento tutto fermo. I lavori di ristrutturazione dell’immobile ad opera della BNL sono terminati, il fondo che occupa tutto il piano terra alla sinistra dell’arco che sovrasta Via degli Strozzi appare tutto chiuso da pannelli di legno grezzo ed il cartello relativo ai lavori è stato rimosso. Nessuna tangibile attività in corso, siamo evidentemente in attesa del passaggio di consegne, a cui seguirà certamente l’allestimento del cantiere della società incaricata dell’ultima fase dei lavori e dell’allestimento, che siamo certi sarà riconoscibile dalla consueta pannellatura nera. Prosegui per scoprire qualche altro dettaglio …

Continue reading »

Apple WatchNonostante la data di lancio dell’Apple Watch sia stata ufficializzata da Apple nel prossimo 24 aprile, data in cui verranno effettivamente consegnati i primi esemplari a chi li ha pre-ordinati online, il prodotto arriverà nei negozi ben più tardi ed ora la data indicata sopra non compare nemmeno più sulle pagine del sito web dell’azienda. A renderlo ufficiale è il capo della divisione vendite al dettaglio della società di Cupertino, Angela Ahrendts, in una comunicazione inviata ai dipendenti del canale retail, in cui si ipotizza uno slittamento al prossimo mese di giugno come disponibilità reale negli Apple Store. La causa sarebbe individuabile nella limitata disponibilità iniziale unita al grande interesse dimostrato dagli utenti, che hanno esaurito subito con i pre-ordini le quantità iniziali. I nuovi potenziali clienti verranno adesso indirizzati verso gli Apple Online Store e aiutati ad effettuare l’ordine online. Apple Watch non è solo un nuovo prodotto, è una nuova categoria di prodotto, e la manager ha rassicurato sul fatto che questa nuova strategia sarà limitata soltanto all’Apple Watch, mentre i nuovi iPhone e iPad arriveranno nei negozi con le abituali tempistiche e modalità. Prosegui per leggere la lettera in originale …

Continue reading »

Tagged with:  

Vi parliamo da anni dell’Apple Store che la società di Cupertino vuole fortemente in Piazza della Repubblica a Firenze. L’ipotesi dei locali che ospitavano l’agenzia BNL con affaccio sotto i portici, di cui vi parliamo sin dal luglio del 2013, sta diventando realtà. Mancano ancora gli elementi inequivocabili, perchè il lavori in corso riguardano tutto l’immobile di proprietà della banca, in fase di ristrutturazione, e quindi fino ad ora non esiste una DIA che possa far risalire ad Apple e lo stesso cantiere si presenta anonimamente chiuso da pannelli di legno grezzo, ma sappiamo con certezza che le selezioni sono in corso. Una prima ufficialità la possiamo ricavare dal nuovo sito Apple dedicato alla ricerca del personale, dove adesso compaiono per la prima volta (vedi immagine) due location fiorentine: “I Gigli “ed una piú generica “Florence”. A presto per altri aggiornamenti.

Apple Store Firenze, PIazza della RepubblicaEra il luglio del 2013, oltre un anno fa, quando per la prima volta Vi anticipammo che la location fortemente voluta da Apple per il flagship Store di Firenze stava per concretizzarsi nuovamente grazie ad un importante immobile liberato da una banca proprio in Piazza della Repubblica. Si trattava della sede della BNL, posta proprio sotto all’arco, esattamente di fronte al fondo dove sorgeva la libreria Edison, oggetto dell’operazione tentata da Matteo Renzi, che aveva già stretto accordi con i vertici di Cupertino, e naufragata poi a causa di vincoli di destinazione d’uso, che impedivano di trasformare una libreria in uno spazio commerciale (in quell’occasione furono i manager della mela a tirarsi indietro, viste le violente polemiche sviluppatesi in città per la chiusura dell’ennesima libreria). Bene, da quel luglio del 2013 non avevamo avuto molte informazioni se non la periodica conferma che tale ipotesi fosse tutt’ora in essere, ma mai così vicina al diventare realtà. Ed ecco la sorpresa diffusa oggi dal Corriere Fiorentino: l’operazione Apple Store non solo andrebbe in porto, ma il cantiere sarebbe già aperto e gli operai al lavoro per un’apertura che potremmo definire imminente. Prosegi per ulteriori informazioni …

Continue reading »

Centro Commerciale Nave de VeroApple ha ufficializzato la data di inaugurazione del nuovo Apple Store Marghera. Le porte del nuovo negozio, localizzato all’interno del Centro Commerciale Nave de Vero, si apriranno sabato 11 ottobre alle ore 10:00. La macchina Apple è in moto per ultimare gli ultimi dettagli. Gli appassionati sapranno che ai primi 1000 clienti verrà regalata una t-shirt commemorativa con il nome del negozio e in attesa dell’apertura coloro che saranno in coda riceveranno colazione a base di caffè e brioche direttamente dai dipendenti del negozio. Il rito si ripete !

Tagged with:  

IMG_1397.PNGApple ha esposto il proprio logo sulla pannellatura che ha celato i lavori in corso presso il Centro Commerciale Nave De Vero, segno che l’apertura dell’Apple Store Marghera, il quindicesimo Apple Store italiano, è imminente. Di solito questo avviene una settimana o poco più prima dell’evento, che viene annunciato poi nei giorni immediatamente successivi. Aspettiamo quindi da un momento all’altro l’ufficialità. Il nuovo Apple Store Marghera si trova al primo piano del centro commerciale inaugurato a primavera. I clienti della zona sono avvisati, l’evento avrà senz’altro la consueta “cerimonia” fatta di una lunga attesa, colazione offerta da Apple, conto alla rovescia e l’ambito trofeo che consiste nella t-shirt commemorativa col nome dello Store.

iPhone 6 – Notte Bianca e Day One

On 25 settembre 2014, in iPhone - News, by admin

iPhone 6 e iPhone 6 plusLa lunga attesa sta per finire, l’iPhone 6 sarà in vendita dalla mezzanotte nei 3 Store, nei negozi Tim e Vodafone, in alcune catene di elettronica di consumo come Unieuro (elenco negozi), mentre domani mattina si apriranno le porte degli Apple Store della penisola, davanti ai quali già dalla giornata di oggi si sono formate le code per essere tra i primi ad accaparrarsi l’ultimo gioiello sfornato dai laboratori di Cupertino, sempre che le scorte siano sufficienti per accontentare tutti (a quanto pare i preordini dei giorni scorsi, che hanno portato al rapido esaurimento delle scorte, non hanno riguardato le unità a disosizione per l’apertura degli store; si segnalano solo quantità molto limitate per l’iPhone 6 plus). Presso l’Apple Store I Gigli di Campi Bisenzio (FI) c’erano già una trentina di persone a metà pomeriggio, salite quasi a 100 nel dopocena. Tutto si svolge in tranquillità, con la consueta fila autogestita con la consegna dei numeri che verranno poi rispettati domani mattina, quando si formerà la coda vera e propria per l’ingresso nel centro commerciale, che dovrebbe essere anticipato alle ore 8:00 in occasione del Day One.

Gianni Salvi liked this post
Tagged with:  

Centro Commerciale Nave de VeroDopo un periodo di calma, ed in attesa di sviluppi relativi allo Store di Via del Corso a Roma, si torna a parlare di nuovi negozi per la catena retail degli Apple Store. Questa volta ad essere coinvolto è il Nord-Est, ed in particolare Marghera, alle porte di Venezia. Il quindicesimo o sedicesimo Apple Store della penisola (le tempistiche relative all’apertura infatti potrebbero coincidere con Roma) dovrebbe aprire al primo piano del Centro Commerciale Nave de Vero, appena inaugurato. Si tratta di un centro commerciale ben posizionato a servire un grandissimo bacino di utenza, copre 55.000mq di superficie, di cui 40.000mq dedicati alla vendita e suddivisi in 120 negozi. Ci sono le notizie ufficiose sulla stampa locale, le voci diffuse tra gli addetti ai lavori sul luogo, ed ora c’è anche la classica mascheratura nera di uno spazio commerciale che si addice per dimensioni e forma a quello degli altri negozi aperti da Apple nei centri commerciali.

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !

iBlogPro by PageLines