Surface RT delude le previsioni di Microsoft !

On 14 Novembre 2012, in PC, by admin

Microsoft Surface RTNel corso di un’intervista al quotidiano francese Le Parisien, il CEO di Microsoft Steve Ballmer ha dichiarato che i volumi iniziali di vendita di Surface RT, con sistema operativo Windows RT e CPU ARM, sono stati modesti. La società ripone le proprie aspettative nel modello Surface Pro, basato su processore x86 e sistema operativo Windows 8, in grado quindi di utilizzare le varie applicazioni sviluppate per Windows. Surface RT richiede invece applicazioni sviluppate appositamente per l’architettura ARM. Anche Digitems conferma il deludente risultato, stimando vendite al 31/12/2012 pari al 60% di quanto inizialmente previsto da Microsoft.

Tagged with:  

ARM ha presentato il nuovo processore Cortex A7, un chip in formato super compatto che occupa il 20% della superficie del Cortex A8 ed impiega fino al 70% in meno di energia, pur offrendo un incremento di prestazioni pari al 50%. Pensato per i dispositivi mobili e smartphone di prezzo contenuto, vedrà i primi prototipi uscire nel 2012 per finire nei primi prodotto commerciali nel corso del 2013. Oltre a questo processore ARM ha presentato una nuova architettura denominata Big.Little, che per contenere il consumo e ottimizzare le prestazioni affianca al processore Cortex A7, dedicato ai compiti più semplici, un secondo processore Cortex A15, molto più potente per le App e le funzionalità più assetate di risorse. Difficile ad oggi dire se questa sarà la base per nuovi processori personalizzati da Apple e destinati a finire in futuri prodotti di Cupertino.

Tagged with:  

Apple A6Nel codice sorgente del compilatore C denominato Clang, basato sul progetto open-source LLVM e compilatore di default del tool di sviluppo Xcode per iOS e OS X, sono state scoperte alcune righe di codice che fanno riferimento ai processsori Marvell Armada XP, processori ARM quad-core indicati come prodotti destinati ad applicazioni di cloud computing a basso consumo. Quali scenari apre questa scoperta ? Vediamo le ipotesi …

Continue reading »

Tagged with:  

Logo SemiAccurateApple avrebbe già pianificato il ritorno ai processori RISC per la propria gamma notebook e per gli iMac. Tutto questo avverrebbe dalla seconda metà del 2013, quando i nuovi processori ARM avranno un core a 64 bit, in grado di competere con i chip x86, ed anche NVidia avrà pronti i chipset grafici dedicati. Le indiscrezioni provengono da SemiAccurate.

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !