Kantar Worldpanel ComTech, società specializzata nelle analisi di mercato, ha diffuso i dati relativi alle vendite degli smartphone nel trimestre terminato lo scorso 30 giugno 2013. Da questi dati emergono le classifiche di vendita suddivise per ciascun paese / area geografica. La tendenza è contrastante, ci sono paesi come gli USA e l’Inghilterra dove le vendite di dispositivi iOS sono in forte crescita, paesi come la Spagna ed il Messico dove si è registrato un raddoppio delle vendite, paesi sostanzialmente stabili e paesi in calo. Tra questi ultimi troviamo l’Italia, dove le vendite sono scese dal 16,7 al 16,4%, possiamo quindi dire che stanno tenendo il mercato. E’ bene sottolineare che Apple in questo momento è nel picco più basso, dato che il nuovo modello è alle porte, ma non è ancora stato annunciato o presentato. E’ interessante comunque analizzare come si compongono queste vendite, al fine di interpretare le strategie di Cupertino …

Continue reading »

Tagged with:  

ComScore ha pubblicato il consueto report relativo al mercato smartphone americano, analizzato per azienda produttrice e per sistema operativo. I dati che si riferiscono al trimestre terminato alla fine di maggio vede Apple crescere la propria quota di mercato in entrambe le analisi, passando dal 38,9% al 39,2%. Dalle cifre che potete vedere nelle immagini che seguono, il dato più importante da leggere è che la crescita di Android, passato dal 51,7% al 52,4%, e di Samsung, passata dal 21,3% al 23%, è avvenuta a spese di Blackberry, Microsoft e Symbian per i sistemi operativi, e di HTC, Motorola ed LG per i produttori. Altra storia il mercato europeo, a cui dedicheremo un prossimo post …

Continue reading »

Tagged with:  

comscore-Report-marzo-2013ComScore ha diffuso i dati relativi alle proprie rilevazioni per il primo trimestre 2013, secondo le quali iOS continua a guadagnare negli USA quote nel mercato smartphone, raggiungendo il 39%. Android mantiene ancora il 52% del mercato, ma registra un calo dell’1.4%; in perdita anche Blackberry (-1.2%) con il 5.2% del mercato, mentre resta stabile Microsoft con una quota del 3%. Analizzando i singoli produttori, vediamo che Apple mantiene saldamente la testa della classifica e che l’unico altro produttore in crescita è Samsung, con un modesto 0,7%. In calo Motorola (-0,6%), LG (-0,3%) e HTC (-1,2%).

Tagged with:  

Un’indagine di William Power della Robert W. Baird, condotta su un campione di 2000 utenti di smartphone, ha evidenziato l’alta fedeltà degli utenti iPhone rispetto a quelli Android e Blackberry. Questo, insieme all’alto numero di vincoli operatore in scadenza, potrebbe tradursi in un lancio senza precedenti per il nuovo iPhone 5. Vediamo più nel dettaglio …

Continue reading »

Tagged with:  

AppleInsider ha pubblicato un rapporto realizzato da Consumer Intelligence Research Partners dal quale emerge una tendenza di mercato molto interessante e che mette in dubbio le stime di crescita che molti analisti attribuiscono alla piattaforma Android. In pratica il dato è il seguente: il 38% degli iPhone vengono venduti ad utenti che migrano da Android e Blackberry, ed è un dado in aumento rispetto a quello registrato a novembre 2011, con l’iPhone 4S da poco arrivato sul mercato, ed al dato dello scorso febbraio. Se questo non bastasse, anche gli sviluppatori preferiscono iOS, smentendo quanto dichiarato da Eric Schmidt (Google) che aveva previsto un’inversione di tendenza. Secondo Flurry Mobile gli sviluppatori scelto 7 volte su 10 iOS, principalmente perché la piattaforma iOS rende quattro volte di più quella Android.

Tagged with:  

Logo Carrier IQSecondo le informazioni trapelate negli ultimi giorni, un piccolo software chiamato IQRD presente su dispositivi mobili Android, Blackberry, Nokia e iOS potrebbe mettere a rischio la privacy degli utenti. A scoprirlo è stato Trevor Eckhart, che chiarisce come su iOS il problema risulti meno grave in quanto l’utente ha la possibilità di disabilitare le relative funzioni dalle Impostazioni generali. Apple sembrerebbe aver implementato tale funzionalità per propri scopi di diagnosi sugli eventuali problemi software riscontrati dagli utenti e non trasferirebbe nessuna informazione agli opertori telefonici. Trovate le impostazioni che fanno uso di questa funzione sotto Impostazioni > Generali > Info > Diagnosi e Uso, sarà sufficiente spuntare la voce “Non Inviare” per escludere ogni attività. Dalla stessa schermata è possibile visualizzare tutte le informazioni condivisibili dal terminale. Apple ha confermato ufficialmente la presenza di Carrier IQ sull’iPhone 4 con iOS 5 e sugli altri dispositivi se non sono ancora stati aggiornati all’ultima versione iOS, confermando di averlo utilizzato a soli fini diagnostici e solo dopo aver chiesto il consenso all’utente, senza mai tracciare nessuna informazion personale. Con un prossimo aggiornamento verrà rimosso anche dall’iPhone 4.

Tagged with:  

Blackberry Blaybook, stop alla produzione ?

On 2 Ottobre 2011, in Tablet, by admin

Blackberry PlaybookIl segmento tablet ha pronta una nuova vittima ? Pare di si mettendo insieme tutte le informazioni provenienti dalle aziende produttrici e dagli analisti specializzati. Stiamo parlando del BlackBerry PlayBook; la società smentisce, ma Business Insider riporta che i produttori avrebbero fermato la produzione. Quanta, importante partner di RIM, la settimana scorsa ha ridotto significativamente il numero di dipendenti impegnati nella fabbrica che produce in larga parte i PlayBook e secondo gli analisti la causa sembrerebbe essere proprio lo stop alla produzione. Secondo altre fonti RIM avrebbe accantonato lo sviluppo di nuovi tablet per concentrare le energie sugli smartphone. Il PlayBook non ha ottenuto il successo sperato e gli sforzi ad esso dedicati hanno sottratto risorse ai progetti strategici di RIM. BusinessMagazine

Tagged with:  

Adobe Creative Suite 5.5Adobe ha annunciato a sorpresa la Creative Suite 5.5, versione che permette di lavorare con strumenti orientati verso l’ampia diffusione di dispositivi mobili, permettendo di sviluppaare applicazioni interattive multimediali per Android™, BlackBerry® e iOS, progettare contenuti accattivanti in HTML5 e create riviste digitali coinvolgenti. La nuova offerta Creative Suite 5.5 si compone di quattro pacchetti: Creative Suite 5.5 Master Collection, Creative Suite 5.5 Design Premium, Creative Suite 5.5 Web Premium, Creative Suite 5.5 Production Premium e Creative Suite 5.5 Design Standard. Sono previste anche versioni con sconti per i possessori di applicazioni singole come: After Effects, Dreamweaver, Flash Professional, Illustrator, InDesign, Photoshop, Photoshop Extended e Premiere Pro. Dave Burkett, vice presidnete e general manager di Adobe Creative Suite ha dichiarato: “Abbiamo deciso di cambiare lo scheduling per il rilascio delle Creative Suite con la CS 5.5 per aiutare i nostri clienti a superare le sfide sull’onda dei nuovi dispositivi mobili in uscita sul mercato”, “Crediamo che il rilascio di nuove versioni a metà del ciclo dell’uscita precedente, aiuterà i nostri clienti a stare al passo con le tendenze del mercato”. Tutte le informazioni, i prezzi ed i possibili aggiornamenti sul sito Adobe. Su Amazon.it è disponibile un’ampio catalogo di libri e guide per le suite Adobe.

Tagged with:  

Secondo uno studio realizzato da Ryan Garner, analista di GFK, i possessori di smartphone sono generalmente poco fedeli al marchio e solo in minima parte riacquistano un modello dotato dello stesso sistema operativo, circa il 25%. Valida per smartphone dotati di Android, Symbian e Windows Mobile, questa percentuale cresce considerevolmente se prendiamo in esame il Blackberry e soprattutto l’iPhone. Vediamo qualche dato …

Continue reading »

Tagged with:  

Logo IDC - Analisi di mercatoLa notizia del giorno è il sorpasso di Apple a RIM nella classifica dei costruttori di telefoni cellulari. Apple si posiziona al quarto posto a livello mondiale, dietro a Nokia, Samsung ed LG, con una crescita del 90,5%, crescita conseguita nonostante il tam tam mediatico legato al fantomatico “Antennagate”, che ha certamente inciso sul dato percentuale. I dati provengono da IDC, società specializzata nella analisi di mercato, ed evidenziano il forte peso del segmento smartphone sul mercato complessivo. Apple sorpassa RIM, nonostante il fatto che il produttore dei Blackberry ottenga nel trimestre il record di unità vendute. Ulteriore nota da segnalare è il fatto che Apple sta conseguendo questi risultati rilasciando un solo nuovo modello l’anno. Proseguiamo con qualche altra cifra …

Continue reading »

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !