ARM ha presentato il nuovo processore Cortex A7, un chip in formato super compatto che occupa il 20% della superficie del Cortex A8 ed impiega fino al 70% in meno di energia, pur offrendo un incremento di prestazioni pari al 50%. Pensato per i dispositivi mobili e smartphone di prezzo contenuto, vedrà i primi prototipi uscire nel 2012 per finire nei primi prodotto commerciali nel corso del 2013. Oltre a questo processore ARM ha presentato una nuova architettura denominata Big.Little, che per contenere il consumo e ottimizzare le prestazioni affianca al processore Cortex A7, dedicato ai compiti più semplici, un secondo processore Cortex A15, molto più potente per le App e le funzionalità più assetate di risorse. Difficile ad oggi dire se questa sarà la base per nuovi processori personalizzati da Apple e destinati a finire in futuri prodotti di Cupertino.

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !