iDevices Switch - Presa smartParliamo ancora di demotica perché iDevices ha presentato al CES di Las Vegas Switch, una presa smart che consente di trasformare tutti i nostri dispositivi (lampade, illuminazione, elettrodomestici ed ogni altro prodotto) in dispositivi controllabili in modalità wireless o remota. Tramite una specifica App iDevices Connected per iOS l’utente può accendere e spegnere il dispositivo collegato, oppure programmarne l’accensione sulla base di eventi singoli o orari specifici. Possono essere impostati eventi periodici ed è possibile combinare più eventi per automatizzare insieme determinate situazioni come ad esempio al risveglio, oppure prima di coricarsi, oppure per setup specifici. Il tutto è compatibile con HomeKit di Apple ed il controllo di iDevices Switch è eseguibile anche tramite l’assistente vocale Siri direttamente da iPhone, iPad e iPod touch. iDevices Switch misura 42 x 69 x 40 mm e si collega alla rete wireless esistente o anche direttamente a iPhone e iPad senza la necessità di installare un hub centrale. La data di lancio sul mercato non è ancora stata annunciata, così come il suo prezzo, elemento fondamentale per il successo di questa soluzione. Potete registrarvi per ricevere una notifica non appena saranno disponibili.

Tagged with:  

Elgato Eve - Linea di sensori per la domotica controllata da smartphone

Elgato ha presentato al CES di Las Vegas la linea Eve, composta da una serie di sensori per controllare e monitorare la qualità dell’aria, la temperatura, l’apertura di porte e finestre, l’accensione di elettrodomestici e dispositivi elettrici ed altro ancora, tutti abbinati ad un’unica App compatibile con HomeKit di Apple e controllabile a voce tramite Siri. I dispositivi sono sei (prosegui per approfondire) …

Continue reading »

Tagged with:  

WWDC 2014La WWDC 2014 si avvicina e le novità in arrivo da Cupertino potrebbero riservare delle sorprese. Le ultime indiscrezioni riferiscono di un’Apple pronta ad entrare prepotentemente nella domotica, con un sistema che vede al centro iOS e tutti i dispositivi basati su di esso, inclusa la AppleTV (o una nuova AppleTV). Il progetto coinvolgerebbe società partner, probabilmente produttrici di dispositivi connessi o connettibili (luci, termostati, sistemi di sicurezza, telecomandi per l’apertura dei cancelli, tapparelle ecc.), per un qualcosa che sta a metà strada tra domotica e “internet delle cose” e che vede iOS come centro di controllo e di gestione. Apple avrebbe predisposto un programma di certificazione, per garantire l’interoperabilità dei diversi dispositivi.

Philips Hue - Nuova gammaPhilips ha ottenuto un grande successo con la linea di lampadine wireless a Led denominata Hue. Nonostante il prezzo decisamente elevato dello starter kit e delle lampadine, rispettivamente 199,95€ e 59,95€, in vendita solo ed esclusivamente negli Apple Store e sull’Apple Online Store, sono in tanti ad aver apprezzato la possibilità di comandare l’illuminazione della propria casa da iPhone, iPad o iPod touch: accensione/soegnimento manuale, automatico o interattivo (legato a specifici eventi), regolazione dell’intensità della luce, della temperatura del bianco e del colore (16 migliorni di colori possibili). Dopo aver rilasciato le API agli sviluppatori, per creare un vero e proprio ecosistema di prodotti e applicazioni, adesso Philips espande la gamma, aggiungendo una lampada da tavolo e una striscia led di 2 metri. I due nuovi prodotti si chiamano Bloom e LightStripes, ed hanno un costo di 89,95€ ciascuno (Già disponibili sull’Apple Store). Tutti i prodotti Hue dialogano tra loro col protocollo Zigbee per l’home automation, compatibile anche con sensori di movimento, termostati e altri sistemi compatibili.

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !