Nikon D4, nuova full-frame professionale di fascia altaNikon ha annunicato la D4, nuova ammiraglia destinata ad un pubblico professionale, con scocca in lega di magnesio e tropicalizzazione completa. Sensore CMOS in formato FX (full frame) da 16.2 megapixel, processore d’immagine EXPEED 3 con elaborazione del segnale A/D a 14bit ed elaborazione delle immagini a 16 bit, gamma ISO da 100 a 12.800, espandibile fino a 50 e 204.800, scatto a raffica da 11 fps, tempi di posa da 1/8000 a 30″. Nikon ha lavorato privilegiando la qualità d’immagine e il contenimento del rumore ad alti ISO. Nikon ha migliorato il sistema autofocus, il nuovo Multi-CAM 3500FX AF garantisce un miglior tracciamento 3D-subject tracking di soggetti in movimento, anche di piccole dimensioni, e permette di impostare 9, 21 o 51 punti di messa a fuoco (di cui 15 a croce), tutti configurabili singolarmente e reattivi con qualsiasi obiettivo Nikkor fino a f/5.6. Un sensore RGB da 91.000 pixel analizza la scena per garantire un’ottimale messa a fuoco ed esposizione automatica, anche in condizioni di scarsa luminosità. Display LCD da 3.2″ con 921.000 pixel, mirino con prisma in vetro e copertura del 100%, ingrandimento 0,7x, otturatore in materiale composito Kevlar e fibra di carbonio, che garantisce un ciclo di vita di 400.000 scatti. Per il comparto video è possibile registrare filmati in Full HD a 24/25/30fps e in HD 720p a 25/50/60fps, con la possibilità di impostare il formato FX o DX. Altre novità importante per questa Nikon D4 sono la presenza, al fianco del comparto Compact Flash, del nuovo formato schede XQD, la presenza di una connessione integrata LAN (RJ45) e l’illuminazione dei pulsanti di controllo. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 6.000$. Maggiori approfondimenti nel comunicato stampa Nital; di seguito il “commercial” rilasciato dalla società …

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !