Da DJI arriva l’entry-level Phantom 3 Standard

On 7 Settembre 2015, in Droni, by admin

DJI Phantom 3 StandardDJI, produttore di uno dei droni consumer di maggior successo, ha allargato la gamma del Phantom 3 inserendo il modello denominato Standard, ovvero un entry-level rispetto alle versioni Advanced e Professional. Il nuovo modello può essere considerato un Phantom 2 con alcune componenti aggiornate, anche se in alcuni casi limitate nelle potenzialità. La foto-videocamera integrata è quella da 1/2.3″ e 12 Megapixel del Phantom 3, ma limitata nei filmati alla risoluzione 2.7K a 30fps (no 4K). L’ottica integrata ha una lunghezza focale equivalente ai 20mm del formato pieno, con apertura di f/2.8 e gamma ISO da 100 a 1600 / 3200 rispettivamente per immagini e video. La fotocamera ha varie funzioni: Single Shot, Burst Mode (fino a 7 fps), Auto Exposure Bracheting, Bracketed frame e Time Lapse. La batteria da 4480mAh garantisce secondo DJI un’autonomia di 25 minuti circa. Anche il Controller è quello del Phantom 2 Vision + opportunamente aggiornato, con l’aggancio universale per smartphone, dal quale è possibile regolare avviare/stoppare la registrazione e regolare i parametri della fotocamera. Il raggio d’azione è di circa 500 metri, ben oltre il doppio di quanto consentito dal regolamento ENAC, e la connessione è garantita dal controller Wi-Fi extended. Il DJI Phantom 3 Standard ha funzionalità di controllo GPS, con mappe impostabili per i percorsi da coprire grazie a Waypoint Navigation e Intelligent Flight, funzionalità Point of Interest, che consente al drone di girare attorno al soggetto, e Follow Me, che permette al drone di seguire il soggetto. Trovate il DJI Phantom 3 Standard su Amazon a 972,13€. Scorpite tutti i droni DJI e gli accessori ad essi dedicati.

2014, l’anno dei droni – The Pocket Drone

On 27 Gennaio 2014, in Droni, by admin

The Pocket DroneIl 2014 sarà l’anno dei droni. La prima società a portare un drone alla portata delle tasche di un utenza non professionale è stata Parrot, che ha recentemente presentato alcune evoluzioni dei suoi giocattoli volanti, ma il settore è in esplosione ed accanto a prodotti commerciali di prezzo variabile è tutto un pullulare di nuovi progetti e idee innovative. Uno degli scopi principali in ambito civile, sia amatoriale che professionale, per l’uso di un drone è la fotografia o la ripresa aerea, semplicemente per documentare un’attività sportiva con una nuova soggettiva o per svolgere compiti di controllo e verifica ad esempio su piloni elettrici o in punti difficilmente raggiungibili da terra. Oggi ci concentriamo sul progetto del Pocket Drone, un drone particolarmente leggero, compatto, facilmente trasportabile, dotato di (o su cui montare) una videocamera come una GoPro. Il progetto è presente su Kickstarter, ed a fronte di una raccolta fondi minima di 35.000$ ne ha già “rastrellati” quasi 450.000$, ed ancora le offerte non sono chiuse. Tra le caratteristiche principali vengono evidenziate l’autopilota, la modalità “Follow Me” ed un fly-time molto superiore a quello dei droni disponibili al di sotto dei 500$. Il Pocket Drone è stato selezionato come finalista al TechCrunch Hardware Battlefield 2014 nel contesto del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas. Vediamo le specifiche tecniche complete …

Continue reading »

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !