Logo AssistenzaImportanti novità per l’assistenza Apple dedicata agli iPhone 5S e 5C. Alcune riparazioni di questi due modelli verranno eseguite direttamente negli Apple Store, abbassando i costi che la società ha fino ad ora sostenuto con la sostituzione del dispositivo. Il servizio, già attivo in alcuni Store degli Stati Uniti, viene così esteso a tutti i negozi. Apple riparerà lo schermo, i tasti (escluso il tasto Home dell’iPhone 5S), gli speaker, il motore della vibrazione e la fotocamera posteriore. I costi sono variabili a secondo del tipo di riparazione da eseguire; in america la sostituzione dello schermo costa 149$, la batteria costa 79$, quella del tasto Home soltanto 29$. Per la riparazione dello schermo gli Apple Store verranno dotati di un macchinario dedicato alla calibrazione. Fonte: 9to5mac.

Tagged with:  

Logo WindNegli ultimi giorni abbiamo avuto tra le mani alcuni iPhone 3G di amici e parenti. Nel cercare di dare una mano nel configurare i dispositivi ci siamo trovati di fronte ad un problema non di poco conto: l’impossibilità di usare il tethering con una combinazione particolare di iPhone, versioone iOS ed operatore di rete. Non è un argomento nuovo, ma cercando su internet si trovano una miriade di informazioni parziali ed è praticamente impossibile farsi un’idea chiara della situazine senza perdere giorni e giorni in test, prove, colloqui con i vari Supporti cliente. L’iPhone 3G è vecchio, ma sono tanti i dispositivi in circolazione, passati dal proprietario originale a mogli, babbi, figli e nonni. Noi abbiamo fatto una ricerca approfondita che vogliamo condividere con i nostri lettori. Le conclusioni ? Brutte, sembra impossibile, ma c’è un “buco nero” che colpisce gli utenti iPhone 3G scrupolosi che hanno aggiornato il proprio dispositivo all’ultima versione disponibile di iOS, la 4.2.1 (probabilmente anche la 4.2) e che al tempo stesso sono clienti Wind. Abbiamo fatto tutte le prove possibili ed immaginabili, abbiamo contattato Apple, visitato un Genius Bar e parlato con alcuni negozi Wind e con il loro servizio clienti, non c’è nulla da fare. Se avete, lo ripetiamo, un iPhone 3G con iOS 4.2 o 4.2.1 ed una Sim Wind dovete rinunciare al tethering. Se non potete o non volete farlo allora le soluzioni sono quattro: fare il jailbreack del dispositivo, fare il downgrade ad iOS 4.1, cambiare telefono o cambiare gestore ! Alcune di queste opzioni sono come immaginerete sconsigliate o addirittura vietate da Apple …

Continue reading »

Tagged with:  

Apple Store Campania - Screenshot in anteprima dall'App Apple StoreAdesso è tutto ufficiale, l’Apple Store Campania, presso l’omonimo centro commerciale di Marcianise, in provincia di Caserta, aprià i battenti questo sabato 3 settembre 2011 alle ore 10:00. L’incertezza, con il negozio comparso, poi scomparso, e adesso di nuovo presente tra gli Store proposti dall’App per iOS Apple Store, sembra superata, ma forse si tratta soltanto dell’ultima stretegia commerciale di Cupertino, visto che le stesse cose sono accadute con l’Apple Store I Gigli aperto lo scorso 13 agosto. Si tratta di un evento veramente speciale, in quanto questo Store sarà il primo dell’Italia meridionale e attirerà, ne siamo certi, una folla oceanica per festeggiare e celebrare la novità. Tramite l’applicazione sopra indicata è già possibile prendere appuntamento presso il Genius Bar per la giornata di sabato ed iscriversi ad uno degli workshop in programma a partire da domenica 4 settembre. Aggiornamento: Apple annuncia per eMail l’inaugurazione dell’Apple Store Campania per le ore 10:00 di sabato 3 settembre, ai primi 1.000 clienti andrà in regalo la consueta t-shirt commemorativa dell’evento. Attivata anche la pagina sul sito Apple dedicata allo store.

Apple Store I Gigli - Firenze - Campi Bisenzio - Screenshot della Scheda del negozio nell'App per iOSContro tutte le (nostre) previsioni, Apple inaugurerà l’Apple Store I Gigli il prossimo sabato 13 agosto, alle ore 9:00. Nonostante la DIA che avevamo pubblicato in anteprima lo scorso 13 maggio indicasse il termine dei lavori per il 12 agosto, mai avremmo pensato che il negozio a tale data fosse pronto ad entrare in funzione, ma soprattutto mai avremmo immaginato un’inaugurazione alla vigilia di Ferragosto. I lavori sono durati circa 3 mesi, da inizio maggio a inizio agosto. L’Apple Store I Gigli, il sesto in Italia, sorge a 18 km a nord-ovest di Firenze presso l’omonimo centro commerciale che serve l’intera area metropolitana di Firenze – Prato – Pistoia, con un enorme bacino d’utenza, senz’altro il più grande di tutta la toscana. Sorge dove fino al 31 gennaio si trovava la libreria Mondadori, che a inizio febbraio si è spostata da Corte Tonda in Corte Lunga. Come consuetudine ai primi 1000 visitatori verrà regalata una t-shirt commemorativa dell’evento. Lo store osserverà l’orario di apertura dal lunedì alla domenica, dalle 9 alle 22:00. Già operativa la pagina dello Store sul sito Apple e la scheda all’interno dell’applicazione per iOS, con il relativo programma di Workshop ed Eventi a partire da martedì 16 agosto.

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !