Chip Qualcomm MDM6600 nel nuovo iPhone 4 CDMA di Verizon WirelessiFixit è famosa per eseguire il teardown di ogni nuovo prodotto, alla ricerca dei segreti relativi ai componenti interni e alla sua ingegnerizzazione. Un recente teardown eseguito sull’iPhone 4 CDMA ha svelato un chip Qualcomm MDM6600, lo stesso utilizzato anche sul Motorola Droid Pro, che supporta entrambe le tecnologie di comunicazione GSM e CDMA. Si tratta di una novità di grande rilievo che permetterà ad Apple di sviluppare un unico prodotto, in grado di operare su tutte le reti, con grande risparmio di costi. Unica nota da comprendere meglio è il fattore Sim Card, l’iPhone 4 CDMA non ha infatti lo sportellino per la Sim Card, la rete CDMA infatti non lo richiede. In quest’ottica assumono un diverso significato le voci di alcuni mesi fa che vedevano Apple in trattativa (o in contrasto) con molti operatori, proprio per la volontà di eliminare la Sim Card nei prodotti di prossima generazione. iFixit

Tagged with:  

iPhone 4 CDMA by Verizon WirelessArrivano le notizie relative al lancio commerciale dell’iPhone 4 CDMA da parte di Verizon Wireless. Le diffonde lo stesso operatore tramite un comunicato stampa dal quale emerge l’entusiasmo per il risultato ottenuto nel giorno in cui sono partiti i pre-ordini, si tratta del più grande lancio commerciale dell’operatore. Il record è stato raggiunto in appena due ore, dalle 3 alle 5 della notte, e bisogna sottolineare che i pre-ordini erano riservati a chi era già cliente dell’operatore. La gestione della grande mole di richieste non ha causato grosse difficoltà, confermando la grande affidabilità della struttura informatica Verizon. I pre-ordini sono stati chiusi per esaurimento delle quantità disponibili alle ore 20:10 di ieri sera. Il prossimo appuntamento per gli americani, questa volta per tutti, è per il 10 febbraio, quando inizierà la vera e propria commercializzazione del dispositivo, attraverso una rete di 2.000 punti vendita Verizon, i negozi Best Buy, alcuni punti vendita Wal-Mart e presso gli Apple Retail Store.

Tagged with:  

Avete reagito con entusiasmo all’annuncio della nuova funzionalità Personal Hotspot presente nell’iPhone 4 CDMA di Verizon ? Aspettate con ansia l’aggiornamento software che lo renderà disponibile sull’iPhone 4 “normale” ? Forse è il caso di farsi una doccia fredda. Avevamo intuito che la nuova interessante possibilità potesse essere soggetta a veti e condizioni da parte degli operatori e la conferma arriva dalla stessa Verizon: 20$ al mese aggiuntivi al proprio contratto. Occorre evidenziare che la tariffa è in linea con quanto offerto da Verizon su altri terminali, non ci piace però il fatto che gli utenti debbano mettere mano al portafoglio solo per usare una funzionalità aggiuntiva, anche se il canone aggiuntivo offre anche 2GB di traffico dati separato da quello dell’abbonamento principale. Macworld

Tagged with:  

Verizon Wireless - Fidelizzazione delle clientelaQuesto post è rivolto agli operatori telefonici italiani, tutti (tutti, senza eccezione alcuna !) impegnati ad accaparrarsi nuovi clienti tralasciando (ma si potrebbe anche dire “maltrattando”) la clientela già attiva. L’immagine che vedete a lato compare sul sito web di Verizon Wireless e fotografa una politica diametralmente opposta. Il nuovo iPhone 4 CDMA viene offerto in anteprima ai propri clienti, dando la possibilità di pre-ordinarlo una settimana prima che esso venga di fatto rilasciato sul mercato, una politica di fidelizzazione della clientela sconosciuta nel settore telefonico sul mercato italiano. Complimenti Verizon !

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !