Apple - Evento Speciale del 9 settembre - Wish We Could Say MoreCome saprete noi di Nonsolomac ci siamo da tempo sottratti dalla logica dell’indiscrezione selvaggia, troppe informazioni impossibili da verificare ci avrebbero fatto diventare l’ennesima cassa di risonanza per qualunque rumors o fantasia che avesse percorso il web. Forse abbiamo pure esagerato, perchè ormai pare che tutti conoscano le fattezze del(i) nuovo(i) iPhone 6, resta da decidere solo la dimensione, e qui non è comparsa neppure una foto. Fa niente, lo(i) vedrete domani sera; c’è una notizia peró che ci pare particolarmente interessante, ovvero il fatto che l’invito di Apple per l’evento di domani non si sia limitato alla stampa avvezza alla tecnologia, ma sia stato esteso anche a giornalisti e blogger appartenenti al mondo fashion. Ci sembra il segno piú tangibile che “one more thing” è nell’aria e che l’iPhone 6 non sia il pezzo forte del keynote di Cupertino ! Dispositivi indossabili, iWatch, una nuova generazione di App … dovremmo essere alla vigilia di una nuova categoria di prodotti “Designed by Apple in California”. L’appuntamento è per domani sera, il mondo attende le mosse di Apple, a cominciare dai tanti “concorrenti” che hanno provato ad anticiparne le mosse, producendo una confusa selva di smartwatch piú o meno sensati sparando un pó a casaccio ! Seguiremo l’evento in diretta per il nostro consueto real-time blogging a partire dalle ore 19:00, seguitelo anche voi su Mac, su iOs e su Apple TV.

Tagged with:  

Apple - Evento Speciale del 9 settembre - Wish We Could Say MoreApple ha annunciato un evento speciale per il prossimo 9 settembre. Certamente l’evento sarà focalizzato sulla presentazione del(i) nuovo(i) iPhone e la speranza è che possa essere la volta buona anche per il fantomatico iWatch, o come altro si chiamerà questa sorta di dispositivo indossabile tutt’ora avvolto in un fitto mistero. L’invito non lascia trapelare niente, la frase “Wish We Could Say More” è troppo generica e l’immagine non offre grandi spunt di riflessione se non questa luce che di taglio proietta un ombra molto definita che … lasciamo a voi le considerazioni. Di certo c’è il luogo dell’evento, che è vicino casa, a Cupertino; si tratta del Flint Center for the Performing Arts, dove Apple sta addirittura allestendo una struttura speciale per l’occasione. L’appuntamento è per le ore 10 locali, le 19 in Italia, e tutto sarà finalmente svelato ! Seguiremo l’evento in diretta con aggiornamenti in tempo reale !

Tempi maturi per l’iWatch ?

On 5 Maggio 2014, in Apple - Indiscrezioni, by admin

iWatch ConceptNel corso di un’intervista rilasciata al Wall Street Journal, Tim Cook ha di nuovo fatto riferimento ad una nuova categoria di prodotto di prossima uscita, sottolineando che il suo arrivo è “più vicino di quanto non lo sia mai stato“. Le dichiarazione del CEO di Apple lasciano intendere che si stia parlando del fantomatico iWatch: “Fare le cose a modo richiede tempoPotete vedere molti prodotti sul mercato sui quali non si è ragionato in maniera abbastanza profonda e, di conseguenza, questi prodotti non vanno bene … Noi non facciamo molte cose, così investiamo un sacco di tempo su qualsiasi dettaglio, e questo aspetto di Apple non cambierà mai” (nell’immagine a lato uno dei tanti concept reperibili sul web). Prosegui per leggere il testo originale in inglese e le dichiarazioni in merito ai pagamenti elettronici da mobile …

Continue reading »

Tagged with:  

Nike FuelbandMentre la maggior parte degli osservatori indicano nei dispositivi indossabili la nuova frontiera dell’elettronica di consumo, Nike, pioniere del segmento con i suoi FuelBand e partner di Apple nel progetto Nike+, sembra andare in direzione opposta, licenziando 55 dei 70 dipendenti impiegati. Brian Strong, portavoce di Nike, avrebbe tentato di attenuare l’impatto della vicenda, dichiarando a TheVerge: “Con l’evoluzione delle nostre priorità nel settore Digital Sport, prevediamo di compiere alcuni cambiamenti nel team, e ci sarà un numero ridotto di licenziamenti“. Nike rimarrebbe interessata allo sviluppo di software rivolti al mondo del fitness, grazie alle API Nike+ che possono essere integrate all’interno dei dispositivi indossabili, come dimostrato anche dal recente lancio del Fuel Lab, un progetto che permetterà una più semplice implementazione delle tecnologie proprietarie all’interno dei prodotti di terze parti, ma probabilmente cesserà la sviluppo di dispositivi propri. Questa scelta potrebbe essere legata all’imminente (almeno così dicono le indiscrezioni) arrivo sul mercato del fantomatico iWatch di Apple, ed a confermare una sinergia tra le due aziende ci sarebbe la figura di Tim Cook, CEO di Apple, che riveste da tempo il ruolo di membro del consiglio di amministrazione di Nike.

Tagged with:  

Paul Deneve nuovo Vice Presidente Apple

On 4 Luglio 2013, in News Apple, by admin

paul-deneveNel mondo della moda la notizia di questi giorno è stata l’arrivo di Francesca Bellettini alla guida di Yves Saint Laurent con il ruolo di CEO. Cosa c’entra con Nonsolomac ? E’ presto detto … La Bellettini è andata a prendere il posto di Paul Deneve, che ha preso la strada di Cupertino. La conferma è arrivata nella giornata di ieri da Apple stessa, la carica che ricoprirà è quella di Senior Vice President Special Projects, rispondendo direttamente a Tim Cook. Alcuni osservatori collegano questa nomina ai futuri “computer indossabili” sui quali Apple sarebbe al lavoro. Il primo di questa serie sarebbe l’iWatch, per il quale Apple ha depositato nei giorni scorsi brevetto in 12 paesi. Tim Cook avrebbe così un consigliere strategico in questa nuova avventura commerciale, un consigliere con specifiche competenze nel campo della moda e del lusso, in grado di indirizzare al meglio le nuove strategie di vendita e di marketing. Paul Deneve non è un nome nuovo per Apple, nel corso degli anni Novanta aveva già ricoperto un ruolo attivo nelle vendite della multinazionale americana in Europa.

Tagged with:  

TikTok, trasforma l'iPod nano di 6° generazione in un bellissimo orologio da polsoL’iPod nano di 6° generazione ha tra le sue funzioni quella di mostrare lo schermo come il quadrante di un orologio tradizionale, e c’è voluto poco perchè venissero presentati cinturini da polso che lo trasformassero nel tanto reclamato iWatch. Quello che vi segnaliamo questa sera però è di grande bellezza e rende quasi irriconoscibile l’iPod al raffronto con un vero orologio da polso. Si chiama TikTok ed è composto da un cinturino in silicone ed un alloggiamento per l’iPod nano che rende facile inserimento ed estrazione. TikTok è stato disegnato da Scott Wilson, che ha curato maniacalmente ogni dettaglio del suo progetto, per ottenere un prodotto dal design e dalla funzionalità superiore a ciò che è solita offrire l’industria. SCott Wilson lo ha mostrato su un sito che permette di pubblicare progetti in cerca di investitori, ed ha raccolto quasi 1 milione di $. TikTok diverrà un prodotto reale, ed è pre-ordinabile al costo di 39,95$. Vi presentiamo anche un video illustrativo del progetto …

Continue reading »

Tagged with:  

iWatch case ?Il prossimo mercoledì primo settembre Apple rivoluzionerà la propria gamma iPod. Nessuno ha più dubbi sull’arrivo dell’iPod touch con fotocamera, le immagini delle custodie sono da tempo disponibili sul web, mentre fino alla comparsa dell’immagine a fianco nessuna indiscrezione aveva coinvolto l’iPod shuffle. Si tratta di custodie marcate X-Doria e pubblicate da iLounge. Potrebbe essere proprio il piccolo player il principale protagonista dell’evento programmato a San Francisco, con uno schermo touch da 1,8″ ed un nuovo formato che rilancia anche l’ipotesi iWatch, ovvero un iPod orologio da indossare al polso, ma potrebbe anche trattarsi di un piccolo telecomando. Di seguito alcune immagini viste sul web negli ultimi tempi, frutta prevalentemente di elaborazioni grafiche ed interessanti concept …

Continue reading »

Tagged with:  

iPod / iWatch conceptNelle scorse ore si è fatto un gran parlare di qualcosa di nuovo sul fronte Apple, niente iPhone e niente iPad … forse se ne sentiva il bisogno dopo la grande abbuffata degli ultimi mesi. Tutto nasce dalle immagini di un piccolo touch-screen da 1.2″ pubblicate dal sito taiwanese www.apple.pro, immagini molto dettagliate che mostrano la scritta “APPLE” su uno degli elementi di collegamento, e subito è scattata la caccia al nuovo ipotetico prodotto made in Cupertino. La prima cosa che ci viene in mente è il classico appuntamento di settembre con le novità della gamma iPod, e questo schemro potrebbe essere ospitato dentro all’iPod nano di 6° generazione, se mai ne esisterà uno, oppure in un iPod shuffle tutto nuovo, come quello del concept visualizzato a fianco e pubblicato oggi da 9to5mac, ma ci sono anche ipotesi più fantasiose, come quella che vedrebbe lo schermo sostituire la mela luminosa sul retro degli schermi dei portatili Apple o come elemento principale di un iWatch da polso. Qual’è la Vostra ipotesi ?

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !