Instagram e Facebook - Icone fuse assiemeLa prima modifica ai termini d’utilizzo di Instagram dopo la finalizzazione dell’acquisizione da parte di Facebook ha scatenato le ire della stragrande maggioranza degli utenti. Secondo il nuovo testo Instagram avrebbe il diritto di vendere le immagini degli utenti, ottenere un compenso, non condividerlo con l’utente stesso e neanche informarlo dell’avvenuta transazione economica. A distanza di poche ore arriva però un chiarimento, o una marcia indietro, da parte del co-fondatore Kevin Systrom. Secondo un suo post sul blog di Instagram, l’intenzione non sarebbe stata quella di vendere le foto caricate dagli utenti, ma di preparare la strada a nuovi strumenti pubblicitari, e la società starebbe lavorando ad un aggiornamento dei termini di licenza d’uso che faccia chiarezza, eliminando ogni eventuale ambiguità. Il testo nella attuale versione entrerebbe in vigore il prossimo 16 gennaio, ma attendiamo sviluppi e vi teniamo aggiornati !

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !