MacBook Pro early 2011 - TrioCome anticipato nel corso degli ultimi giorni, Apple ha aggiornato la propria gamma MacBook Pro con processori Intel Dual-Core e Quad-Core di ultima generazione, nuovi chipset grafici Intel HD Graphics 3000, videocamera FaceTime HD e la nuova tecnologia I/O Thunderbolt da 10 gigabit al secondo, che supporta tutti i principali standard I/O.

Cinque modelli:
– MacBook Pro 13″ Core i5 dual-core da 2.3GHz, HD da 320GB, a 1.149€;
– MacBook Pro 13″ Core i7 dual-core da 2.7GHz, HD da 500GB, a 1.449€;
– MacBook Pro 15.4″ Core i7 quad-core da 2.0GHz, HD da 500GB, a 1.749€;
– MacBook Pro 15.4″ Core i7 quad-core da 2.2GHz, HD da 750GB, a 2.149€;
– MacBook Pro 17″ Core i7 quad-core da 2.2GHz, HD da 750GB a 2.499€.

Tutta la gamma monta 4GB di Ram 1.333GHz, i modelli da 15.4″ e 17″ aggiungono al chipset grafico integrato una scheda grafica AMD Radeon HD 6490M con 256MB di GDDR5 (15.4″ base) e  AMD Radeon HD 6750M con 1GB di GDDR5 (15.4″ top e 17″).

Apple dichiara che l’intera gamma è fino a due volte più veloce della precedente generazione.
Scopriamo uteriori dettagli …

Continue reading »

Tagged with:  

Thunderbolt by Mac4EverI nuovi MacBook Pro attesi per la giornata di domani sono ormai arrivati in tutti i negozi Apple, i pallet già immortalati in qualche foto pubblicata in rete sono teoricamente intoccabili fino all’ordine proveniente da Cupertino, ma qualche birichino deve aver sbirciato al suo interno. I nuovi MacBook Pro non presentano nessuna differenza estetica rispetto a quelli attualmente a listino, ma le novità sono comunque molto interessanti, a cominciare dalla nuova porta di collegamento Thunderbold, nome commerciale dell’implementazione Apple della tecnologia LightPeak sviluppata da Intel. La porta è del tutto simile alla Mini DisplayPort, ma come saprete LightPeak è in grado di veicolare sia dati che video, ed il grande potenziale di LightPeak è rappresentato dalla possibilità di sostituire diversi standard attualmente in uso come USB, FireWire, DisplayPort, HDMI, SATA e Ethernet, grazie alla enorme banda passante ed alla capacità di gestire diversi protocolli di comunicazione simultaneamente rendendo quindi possibile la trasmissione di diversi segnali mediante un unico cavo. Resta da vedere come Apple l’avrà implementata e come sarà supportata dalla scheda madre dei computer. I nuovi MacBook Pro avranno nuovi processori Core i5 e Core i7, per adesso si conoscono le caratteristiche del MacBook Pro 13″: processore Intel Core i5 a 2.3 GHz, 4 GB di RAM, scheda grafica Intel HD 3000, slot per schede SDXC fino a 2 TB, peso e dimensioni invariate rispetto agli attuali modelli. A fianco vi mostriamo un’immagine pubblicata dal sito francese Mac4Ever che mostra la porta Thunderbolt, contrassegnata dal simbolo di una saetta.

Tagged with:  

LightPeak su Mac entro metà 2011

On 21 Febbraio 2011, in Wired, by admin

CNET ha annunciato che Apple supporterà la connessione LightPeak entro la prima metà di quest’anno. Si tratterà della versione basata su cavi in rame e non dell’originale tecnologia in fibra ottica, che arriverà successivamente. Non è chiaro se i MacBook Pro di imminente presentazione saranno i primi prodotti ad essere dotati di questa tecnologia sviluppata da Intel, anche se presumibilmente Apple la ribattezzerà. Ricordiamo ai nostri lettori di cosa si tratta; LightPeak  rappresenta una soluzione che andrà a sostituire la miriade di porte che connettono monitor, drive esterni, scanner, stampanti ed ogni altro dispositivo che necessiti di collegamento ad un computer. Light Peak è significativamnete più veloce della USB 3.0, trasportando dati a 10 gigabit al secondo in entrambe le direzioni contemporaneamente. La scelta di basarsi inizialmente sul rame non limiterà la velocità indicata. Oltre ad Apple anche Sony è attesa tra i cosiddetti “early adopters”. CNET

Tagged with:  

L’attuale gamma MacBook Pro è ancora abbastanza recente, ma esistono già i presupposti per un suo rinnovamento. Intel lancerà al CES di Las Vegas in gennaio i primi processori Sandy Bridge, prodotti sempre con tecnologia produttiva a 32 nanometri, ma dotati di una nuova architettura che integra l’accelerazione grafica nello stesso processore. Acer, Lenovo e Gateaway hanno già annunciato nuove macchine che adottano un processore Core i7 2630QM, che sembra appartenere a questa nuova piattaforma, affiancato dai chipset HM55 e HM65 che fanno parte della piattaforma Huron River. Ci si aspetta una rapida adozione anche da parte di Apple. Scopriamo insieme maggiori dettagli, che includono anche Lightpeak e alcuni componenti …

Continue reading »

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !