Il giorno del nuovo iPad è arrivato, negli Stati Uniti e negli altri paesi appartenenti al primo gruppo, tra cui figurano le vicinissime Francia e Svizzera, il nuovo tablet targato Cupertino è nelle mani dei primi acquirenti. Chi ha fatto il pre-ordine lo ha aspettato comodamente a casa, ma visto il rapido esaurimento delle scorte e l’allungamento dei tempi di consegna, sono molti i potenziali clienti che si sono messi in coda fuori dai vari Apple Store con ore di anticipo per cercare di accaparrarsi il proprio esemplare. A Parigi la gran folla, quella delle grandi occasioni, si è radunata presso l’Apple Store Opera, ma anche al Carousel du Louvre erano svariate centinaia i clienti in coda. In motli casi si è trattato di cittadini stranieri provenienti da paesi in cui l’uscita del nuovo iPad non è prevista nemmeno per il prossimo fine-settimana. Code molto contenute negli Store più periferici, d’altra parte con la crescita del numero dei negozi le concentrazioni di persone sono e saranno sempre meno freqeunti, tranne in quegli store “simbolo”. Da Los Angeles arriva la notizia (ed il filmato che segue) di Steve Wozniak primo in coda in piena notte davanti al Central City Mall di Los Angeles, un comportamento del tutto inutile per un personaggio come lui, ma dovuto al desiderio di vivere il “rituale” come tanti Apple user sparsi per il mondo. Guarda la lunga intervista all’altro Steve …

Tagged with:  

Apple Glass House - Santa Monica, Los Angeles (California)Apple vuole stupire sempre di più, con i suoi prodotti, con i suoi numeri da record ed ovviamente con i suoi Apple Store, negozi che stanno diventando sempre più dei simboli e, lo scriviamo tra virgolette … “luoghi di culto”, culto della tecnologia, dell’estetica, dell’architettura. L’ultimo Store in ordine di tempo di cui si è avuta notizie è quello sulla Third Promenade di Santa Monica, uno dei viali più frequentati di una delle località più celebri della California, approvato in una seduta lampo dalla Santa Monica Planning Commission. Cos’avrà di speciale questo store ? Sarà composto da un unico spazio espositivo, con facciata e tetto realizzati interamente in vetro, motivo per cui il negozio è già stato ribattezzato Apple Glass House. A fianco uno dei rendering pubblicati. Si prevede che l’attuale Apple Store, localizzato a soli 300 metri di distanza, sia destinato alla chiusura. Santamonicadispatch.com

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !