Mac Pro Late 2013Apple ha annunciato un nuovo Programma di estensione della garanzia per i Mac Pro Late 2013 prodotti tra l’8 febbraio 2015 e l’11 aprile 2015 che presentano problemi alle schede video come distorsione delle immagini, assenza di segnale e una generale instabilità del sistema, freezer, riavvii spegnimenti ed altro ancora. Secondo quanto riportato da Mac Rumors, che ha diffuso la notizia, i sistemi Mac Pro interessati dal problema potranno essere riparati gratuitamente fino al 30 maggio 2018, portandoli ad un Apple Store o un Centro Assistenza autorizzato, per un intervento che prenderà tra 3 e 5 giorni lavorativi e che prevede la sostituzione delle AMD FirePro D500 e D700, ma non le FirePro D300 in uso sul modello base.

Tagged with:  

Mac Pro in pre-ordine !

On 19 Dicembre 2013, in Mac - Firmware, by admin

Mac Pro Late 2013Arriva finalmente sul mercato il nuovo Mac Pro, annunciato lo scorso mese di giugno. Da oggi è possibile pre-ordinanrlo sull’Apple Store nelle versioni con processore Xeon E5 da 4, 6, 8 o 12 core e Turbo Boost fino a 3.9GHz, con Ram da 12 a 64GB. Il nuovo Mac Pro ha un design tutto nuovo che riduce le dimensioni di 8 volte rispetto alla precedente generazione. Si perdono le espansioni interne, affidando l’espandibilità necessaria ai professionisti di vari settori a ben sei velocissime porte Thunderbolt 2, da ben 20Gbps di banda, in grado di veicolare ogni tipo di connessione e che permettono di collegare fino a 36 periferiche esterne ad alte prestazioni. Internamente l’archiviazione è affidata a SSD PCIe a partire da 256GB mentre la memoria è la ECC DDR3 che garantisce una banda di 60GBps. Apple dichiara la possibilità di effettuare editing video in risoluzione 4K con rendering degli effetti in background. I prezzi partono dai 3.049€ della configurazione base dotata di processore Xeon E5 quad-core a 3,7GHz con Turbo Boost fino a 3,9GHz, due GPU AMD FirePro D300 con 2GB di VRAM ciascuna, 12GB di memoria e unità flash PCIe da 256GB. Per tutte le altre configurazioni e le personalizzazioni vi rimandiamo alle pagine dell’Apple Store.

Tagged with:  

Tutti i numeri del Keynote di Apple

On 25 Ottobre 2013, in Eventi Apple, by admin

Apple Events - We still have a lot to cover - Invito per i mediaA distanza di alcune ore dall’evento tenuto da Apple presso lo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco, ripercorriamo tutte le novità presentate da Tim Cook, Phil Shiller, Craig Federighi e gli altri manager Apple che si sono avvicendati sul palco, attraverso le cifre che hanno accompagnato descrizioni, immagini e video. Un occhio particolare su uno dei keynote più ricchi della storia Apple …

Continue reading »

Processore Intel XeonElectronista pubblica una serie di test effettuati da Tom’s Hardware USA su una versione preliminare dei nuovi processori Intel Xeon E5-2697 V2 a 12 core, che presumibilmente equipaggeranno i nuovi Mac Pro Late 2013. I benchmarks ottenuti mostrano come questo processore Xeon abbia infranto la soglia di 30.000 punti in Geekbench, ed un risultato da due a tre volte superiore nei calcoli multithreading, particolarmente importanti per l’utenza professionale. Nei calcoli in parallelo a thread singolo, come la stampa di un file PDF, una presentazione PowerPoint oppure una codifica audio di iTunes, il quad-core i7-3770 utilizzato negli iMac si è dimostrato invece superiore. Questo perché il singolo thread dei nuovi Xeon gira a 3,5 GHz, beneficiando proprio della potenza multi-threading, mentre negli i7 degli iMac gira a 3,9 GHz. Tom’s Hardware ha testato una componente ancora in fase preliminare, è bene ricordarlo, e su una macchina su cui girava Windows. I dati che si potrebbero generare sul nuovo Mac Pro potrebbero quindi essere molto diversi. I Mac pro 2013 useranno un sistema operativo totalmente differente, schede grafiche e memoria RAM di nuova generazione e dischi PCI-E.

Tagged with:  

Mac-Made-in-USAApple ricomincerà a produrre alcuni Mac negli Stati Uniti, una notizia nota da tempo a cui Tim Cook ha appena aggiunto molte informazioni interessanti. Lo ha fatto parlando alla Commissione Senatoriale che sta indagando sui casi di elusione fiscale da parte di aziende americane, dichiarando: “Abbiamo investito 100 milioni di dollari per la costruzione di una linea di produzione Mac negli USA. Li costruiremo in Texas, usando componenti creati in Illinois e Florida, sfruttando apparecchiature prodotte nel Kentucky e nel Michigan“. Il prodotto maggiormente accreditato per il Made in USA è il Mac Pro, segmento sul quale l’utenza professionale attende da tempo segnali importanti da Apple. Meno credibile è l’ipotesi Mac mini, dato che si tratta di un prodotto con esigenze di prezzo “entry-level”. Scopriamo maggiori dettagli …

Continue reading »

Tagged with:  

Se siete in cerca di un Mac Pro, potete approfittare dell’offerta proposta da Amazon.it, si tratta del Mac Pro della precedente generazione nella versione monoprocessore Quad-Core 64-bit Intel Xeon W3530 da 2.8GHz (modello MC560T/A), con 8MB di cache L3 condivisa, system bus QPI a 4.8GT/s, una macchina che può trasformarsi in una potente workstation con RAM PC3-10600E a 1.333MHz espandibile fino a 48GB.  Sono disponibili pochi pezzi a soli 1.899€ iva e spedizione inclusa (prezzo originale 2.521,68€ – prezzo del modello entry level quad-core dell’attuale gamma, sostanzialmente uno speed bump con aggiornamento processore, 2.651€). Ricordiamo che i prezzi variano molto repentinamente ed il prezzo indicato era quello valido nel momento in cui è stato scritto questo post.

Tagged with:  

Abbiamo aggiornato tutte le schede dei desktop prodotti da Cupertino, aggiornandole con gli ultimi modelli e con tutte le opzioni possibili selezionabili in fase di acquisto. Ricordiamo che le schede prodotto che trovate su Nonsolomac rappresentano qualcosa di unico, combinando informazioni fornite ufficialmente da Apple con specifiche disponibili su Mactracker ed altre ancora reperite da fonti diverse, tutte utili nell’individuare un modello specifico, riconoscerlo e per scegliere il corretto componente necessario per una riparazione. Tutto quello che volete sapere su Mac mini, iMac e Mac Pro lo trovate quindi nella sezione Prodotti Apple > Desktop.

Tagged with:  

Mac Pro mid 2010Tra le novità più attese sul palco della WWDC 2012 c’è sicuramente la nuova gamma Mac Pro. Le attuali macchine dedicate all’utenza professionale sono vecchie di due anni, fattore che ha fatto emergere seri dubbi sulle intenzioni di Apple al punto da ipotizzare un’eliminazione dal listino. La buona notizia arriva da 9to5mac, che ha pubblicato i codici prodotto di quelle che dovrebbero essere le nuove macchine della gamma: MD770LL/A, MD771LL/A, MD772LL/A che corrisponderebbero rispettivamente alle configurazioni better, best e ultimate. A bordo dovrebbero esserci i processori Intel Xeon E5, e porte USB 3.0 e Thunderbolt. I prezzi sarebbero in linea con l’attuale gamma. Apple potrebbe aver ridisegnato il Mac Pro in modo da poter offrire anche una versione server, con molti slot per l’espansione che permettano di coprire il segmento lasciato scoperto con l’eliminazione della linea XServe. A questo punto le novità hardware della WWDC sarebbero MacBook Pro, MacBook Air, iMac e Mac Pro, mentre l’unico Mac a restare a listino invariato sarebbe il Mac mini. Tieni d’occhio la pagina Mac Pro di Amazon.it per eventuali offerte sui prodotti prossimi all’uscita dal listino.

Tagged with:  

Blitz Memory certificata Apple su GraphilandGraphiland ha aggiunto al suo catalogo banchi di memoria certifiacata Apple con marchio Blitz Memory. Si tratta di Ram di qualità superiore, più affidabili perchè adatte a workstation e server, ossia progettate per carichi di lavoro di una certa rilevanza. Integrano la tecnologie ECC certified, che permette il controllo e la correzione d’errore nella memoria tramite un bit di parità, ed ECC registered certified, ovvero un piccolo buffer nella memoria stessa che la RAM utilizza nei momenti di maggior carico di lavoro. Vediamo i Kit ed i prezzi a partire da soli 22,50€ + iva …

Continue reading »

Tagged with:  

Mac Pro summer 2010 - BoxSecondo le informazioni provenienti dalla rivista online CPU World, specializzata in semiconduttori, Intel rilascerà i nuovi processori Xeon soltanto nel primo trimestre del 2012, costringendo Apple a rimandare la presentazione dei prossimi Mac Pro inizialmente prevista entro la fine del 2011. I chip in questione sarebbero gli Xeon della Serie E5-2600, a singolo e doppio processore con 2, 4, 6 e 8 core e velocità fino a 3.3GHz, ma a ritardare saranno anche gli Xeon E5-1600, gli Xeon E5-2400 e gli Xeon E5-4600. Tra marzo ed aprile 2012 dovrebbe arrivare anche la piattaforma Carlow, basata sulla micro architettura Ivy Bridge che dovrebbe essere disponibile in versione mobile da gennaio/febbraio 2012. Non viene fornita nessuna spiegazione per questo rinvio.

Tagged with:  

Da febbraio 2011 niente più XServe

On 6 Novembre 2010, in Mac - Hardware, by admin

xserve-early-2009-2Apple ha annunciato che gli XServe andranno presto fuori produzione. Qualche sospetto sul futuro di questo prodotto era venuto dal fatto che l’ultimo aggiornamento risale all’aprile del 2009; la gamma attuale è basata sul processore Intel Xeon 5500 (Gainestown) con architettura Quad Core a 64-bit e non è stata aggiornata nemmeno dopo l’introduzione dei processori Nehalem e Westmere sulla linea Mac Pro dello scorso luglio. Dal 31 gennaio 2011 gli XServe non saranno più ordinabili e le uniche macchine proposte da Apple per la gestione di un’infrastruttura informatica aziendale saranno i Mac mini ed i Mac Pro equipaggiati ovviamente con Mac OS X 10.6 Server. Un file pdf intitolato “XServe Guide” chiarisce tutti gli aspetti relativi alla migrazione della propria struttura informatica sulle nuove macchine, con un dettagliato confronto XServe – Mac mini/Mac Pro. Apple continuerà a vendere gli Apple Drive Modules fino al 31 dicembre 2011 e garantirà il supporto necessario ai prodotti in garanzia e in estensione di garanzia.

Tagged with:  

Nuovi Mac Pro ordinabili da oggi

On 9 Agosto 2010, in Mac - Hardware, by admin

Mac Pro summer 2010 - Box - ScatolaQuesto pomeriggio gli Apple Online Store sono stati aggornati con la disponibilità dei nuovi Mac Pro con processori Xeon da 4, 6 e, nella versione doppio processore, 8 e 12 Core. Si parte dal Quad Core con cpu Xeon Nehalem da 2.8GHz, 3GB di Ram, HD da 1TB e scheda grafica ATI Radeon HD5770 con 1GB di memoria GDDR5 a 2.399€ per arrivare al modello top con doppio processore Xeon Westemere da 2.66GHz e 6GB di Ram a 4.899€. Tra le opzioni troviamo processore Westemere 6 Core da 2.93GHz, fino a 32GB di Ram, fino a 8TB di HD, fino a 2TB di archiviazione a stato solido, scheda grafica ATI Radeon HD5870 con 1GB di Ram, scheda Mac Pro RAID, un secondo Superdrive 18x doppio strato ed altro ancora. Consegna prevista in 2 settimane. Apple Online Store.

Continue reading »

Tagged with:  

Dopo essere andati off-line per qualche ora gli Apple Store di tutto il mondo sono tornati attivi nel primo pomeriggio con importanti novità, proprio quelle che erano state oggetto di indiscrezioni nelle ultime ore. Nuovi iMac con processori Core i3, Core i5 e Core i7, nuovi chipset grafici ATI Radeon HD 5670 con 512MB di memoria video e ATI Radeon 5750 con 1GB di memoria video sui modelli intermedio e Top di gamma, dischi da 500MB a 2TB. Nuovo MagicTrackpad, un dispositivo che porta l’esperienza dei MacBook Pro sui computer desktop. Nuovi Mac Pro con processori Intel Xeon Nehalem e Westmere, quest’ultimo basato su tecnologia a 32 nanometri e configurazioni quad-core e 6-core con Turbo Boost e HyperThrading, nuove schede ATI e possibiltà di montare fino a 4 SSD da 512MB. Più tardi gli approfondimenti.

Continue reading »

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !