Apple - It's Showtime ...Da tempo lasciamo scorrere le indiscrezioni sui nuovi prodotti Apple senza badarci; facciamo un’eccezione in quanto 9to5mac ha confermato le innumerevoli indiscrezioni circolate in rete relative ad una prossima presentazione di nuovi prodotti Apple, indicando il 15 marzo come data prefissata per il prossimo evento Apple. Le novità dovrebbero essere l’iPhone 5se, nuovo modello con schermo da 4″ ma completamente rinnovato nei componenti, l’iPad Air 3, con sistema audio a 4 speaker, una porta Smart Connector (per alimentare e gestire vari accessori come le cover con tastiera) ed un Flash a LED, e nuovi accessori per l’Apple watch. In molti si attendono, o auspicano, anche un rinnovo della gamma MacBook Pro, che comincia ad essere un po’ datata. Maggiori dettagli su 9to5mac.

Tagged with:  

Logo Apple, mela morsicataApple ha riscontrato che alcuni MacBook Pro e MacBook Pro Retina venduti tra febbraio 2011 e dicembre 2013 potrebbero presentare problemi di immagini video distorte o assenti oppure riavvii imprevisti del sistema, ed ha deciso di avviare un Programma di Estensione della Garanzia per il difetto in questione, che viene così descritto:

  • Immagine video distorta o disturbata sullo schermo del computer;
  • Assenza di immagine video sullo schermo del computer (o sul monitor esterno) anche se il computer è attivo;
  • Riavvio inaspettato del computer.

Prosegui per maggiori informazioni…

Continue reading »

Sandro Rosseti liked this post

Apple Events - We still have a lot to cover - Invito per i media

Apple ha altre cose da mostrarci, ce lo dice in chiare lettere nell’invito appena ricevuto dai media per l’evento programmato per il prossimo martedì 22 ottobre: “We still have a lot to cover”. E’ la conferma che tutti aspettavamo per la presentazione soprattutto dei nuovi iPad di quinta generazione e iPad mini di seconda generazione, le indiscrezioni puntavano a quella data già da qualche settimana. L’iPad dovrebbe mantenere la dimensione dello schermo ma, grazie ad una nuova ingegnerizzazione, dovrebbe veder ridurre gli ingombri complessivi, mentre l’iPad mini dovrebbe beneficiare del Retina Display. Ma per quella data ci aspettiamo anche il rilascio di OS X Mavericks, ormai in Golden Master, e l’annuncio relativo all’uscita dei nuovi Mac Pro, mostrati alla WWDC dello scorso mese di giugno. Bolle altro in pentola ? Pare di si, le ultime indiscrezioni dicono che per la fine di ottobre sarebbero pronti anche i nuovi MacBook Pro con processore Hashwell, e da tempo si parla di una nuova Apple TV e di una rinnovata suite iWork. La tabella di marcia parrebbe molto molto fitta per Apple, con l’evento del 22 ottobre a cui farebbe subito seguito la commercializzazione dei nuovi MacBook Pro e l’uscita degli iPhone 5C e 5S in Italia ed altri 34 paesi, in calendario per il 25 ottobre. A fine ottobre uscirebbero i nuovi iPad e iPad mini, il primo novembre la commercializzazione dei nuovi iPhone in altri 16 paesi, per finire con i Mac Pro in uscita il 15 novembre. Le date non ufficiali (tutte escluso l’evento del 22/10 e le uscite degli iPhone del 25/10 e 1/11) sono state riportate dal sito francese MacGeneration, che non si è sempre rivelato totalmente affidabile.

Campionato Nazionale di RuzzleNon ci occupiamo spesso di giochi, ma questa volta facciamo un’eccezione perchè Ruzzle è diventato un fenomeno di costume, un gioco semplice, veloce, coinvolgete, ben strutturato per sfidare amici e conoscenti, ed affiancato da una chat che ha sottratto traffico addirittura a WhatsApp e FaceBook. Nel giro di poco tempo ha unito 25 milioni di utenti. Adesso arriva il primo Campionato Nazionale di Ruzzle, un campionato che mette in palio premi di grande valore. Il vincitore del torneo si porterà a casa un MacBook Pro, il secondo ed il terzo classificato vinceranno invece buoni acquisto da 500€ e 300€. Ci saranno anche premi settimanali per i più assidui, i più tenaci ed i più fortunati; ogni settimana dieci soggiorni vacanza. Il campionato, creato dalla Media Company WebHub, inizierà  il prossimo 11 marzo 2013. Scopriamo insieme altri dettagli …

Continue reading »

Apple ha aggiornato la gamma MacBook Air e MacBook Pro con nuovi processori ed un taglio al listino che su alcuni modelli è particolarmente consistente. Vediamo il dettaglio comunicato da Apple:
MacBook Air 13″ 256GB scende da 1.579€ a 1.429€;
MacBook Pro 13″ display Retina 128GB scende da 1.779€ a 1.529€;
MacBook Pro 13″ display Retina 256GB scende da 2.079€ a 1.729€ (nuovo processore Core i5 da 2.6GHz) ;
MacBook Pro 15″ display Retina scende da 2.299€ a 2.229€ (nuovo processore Core i7 quad-core da 2.4GHz);
MacBook Pro 15″ display Retina scende da 2.929€ a 2.829€ (nuovo processore Core i7 quad-core da 2.7GHz e 16GB di Ram).
Pur non facendone cenno nel comunicato stampa ufficiale, anche i MacBook Pro “normali” (senza retina Display) e gli altri MacBook Air hanno subito un talgio al listino:
MacBook Air 11″ 64GB scende da 1.079€ a 1.029€;
MacBook Air 11″ 128GB scende da 1.179€ a 1.129€;
MacBook Air 13″ 128GB scende da 1.279€ a 1.229€;
MacBook Pro 13″ scende da 1.279€ a 1.229€;
MacBook Pro 13″ scende da 1.579€ a 1.529€;
MacBook Pro 15″ scende da 1.899€ a 1.829€.
Prosegui per leggere il comunicato stampa ufficiale che, come dicevamo, riporta solo la prima parte delle variazioni riscontrabili sull’Apple store …

Continue reading »

Aggiornamento SoftwareApple ha rilasciato un aggiornamento firmware per i MacBook Pro attualmente in gamma (Mid 2012), teso a risolvere problemi di connessione tramite la porta Thunderbolt con cavi di terze parti per i quali evidenzia un funzionamento “non appropriato”. Visita la relativa pagina del Supporto Apple.

MacBook Pro Mid 2012 display Retina - Teardown by iFixitiFixIt ha smontato il nuovo MacBook Pro con display Retina identificato dal codice A1398, andando come di consueto alla scoperta di tutti i segreti che contraddistinguono la sua ingegnerizzazione ed i suoi componenti interni. Il nuovo modello più sottile e leggero renderà molto difficili gli aggiornamenti. Innanzi tutto per aprire il notebook dovrete dotarvi di apposito cacciavite “Pentalobe”, la Ram è saldata sulla scheda madre, la scheda SSD che sostituisce l’HD tradizionale ha un connettore proprietario, la batteria(Li-Ion da 95Wh, più potente quindi) è incollata e tiene premuto il delicato cavo della trackpad ed il monitor è un elemento unico, contenente anche la iSight Camera e le antenne Bluetooth e Wi-Fi, quindi per un qualsiasi problema a questi componenti si cambia tutto il monitor. Per tutti questi motivi la votazione di iFixit sulla riparabilità è 1 su 10, praticamente quasi impossibile da riparare o aggiornare da parte dell’utente. Accedi al teardown completo.

Tagged with:  

Apple ha pubblicato uno spot tutto dedicato al nuovo MacBook Pro Retina Display ed intitolato Every Dimension. Le immagini mettono in evidenza la bellezza dello schermo e lo spessore sempre più ridotto del notebook made in Cupertino. La voce fuori campo recita: “Il nuovo, radicale MacBook Pro con display Retina. Innovazione in ogni dimensione”. A Voi le immagini …

Giacomo Zucchi Mannocci liked this post
Tagged with:  

Apple ha pubblicato il video di presentazione del nuovo MacBook Pro con Retina Display. Nelle immagini che seguono sentirete le spiegazioni delle novità principali direttamente dalla voce di coloro che hanno contribuito alla sua ingegnerizzazione …

Tagged with:  

MacBook Pro con Retina DisplayE’ stato un keynote molto ricco di novità. La più interessante il MacBook Pro da 15.4″ con Retina Display che va di fatto a sostituire il modello da 17″, eliminato dalla gamma. Vediamola allora questa nuova gamma MacBook Pro con processori Ivy Bridge dual e quad Core con Turbo Boost, Ram a 1600MHz e scheda grafica integrata Intel HD Graphics 4000, a cui si aggiunge nei modelli da 15.4″ la scheda GeForce GT 650M con 512MB o 1GB di memoria video …

  • MacBook Pro 13.3″ Core i5 dual-core da 2.5GHz, 4GB / 500GB a 1.279€
  • MacBook Pro 15.4″ Core i7 dual-core da 2.9GHz, 8GB / 750GB a 1.579€
  • MacBook Pro 15.4″ Core i7 quad-core da 2.3GHz, 4GB / 500GB a 1.899€
  • MacBook Pro 15.4″ Core i7 quad-core da 2.6GHz, 8GB / 750GB a 2.299€
  • MacBook Pro 15.4″ Retina Core i7 quad-core 2.3GHz, 8GB / 250GB flash a 2.299€
  • MacBook Pro 15.4″ Retina Core i7 quad-core 2.6GHz, 8GB / 512GB falsh a 2.929€

In opzione sul MacBook Pro da 15.4″ il processore Intel Core i7 quad-core a 2,7GHz, e a seconda dei modelli HD fino a 1TB e flash memori fino a 512GB. Tutti i nuovi MacBook Pro sono equipaggiati con porte USB 3.0. Dalla gamma MacBook Pro è scomparso il Superdrive !

Tagged with:  

photo-18-05-12-23-03-31Abbiamo pubblicato la galleria fotografica della mac.night 0.8.5, l’incontro del mese di maggio della mac-community fiorentina e toscana. Nel corso della serata, anticipata da un aperitivo, è stato fatto un intervento di sostituzione della RAM su un MacBook Pro. Operazione semplice, documentata da molte immagini. Nel ringraziare gli intervenuti, rimandiamo tutti all’appuntamento di giugno, in calendario venerdì 22. Vi faremo sapere più avanti tutti i dettagli.

Blitz Memory certificata Apple su GraphilandGraphiland ha aggiunto al suo catalogo banchi di memoria certifiacata Apple con marchio Blitz Memory. Si tratta di Ram di qualità superiore, più affidabili perchè adatte a workstation e server, ossia progettate per carichi di lavoro di una certa rilevanza. Integrano la tecnologie ECC certified, che permette il controllo e la correzione d’errore nella memoria tramite un bit di parità, ed ECC registered certified, ovvero un piccolo buffer nella memoria stessa che la RAM utilizza nei momenti di maggior carico di lavoro. Vediamo i Kit ed i prezzi a partire da soli 22,50€ + iva …

Continue reading »

Tagged with:  

Giorni fa abbiamo pubblicato le gallerie fotografiche dell’Optibay e dell’SSD OCZ Vertex 3 MAXIO da 120GB, acquistati per potenziare e velocizzare il nostro MacBook Pro 15.4″ (Mid 2010). Siamo passati ai fatti, l’installazione è stata un gioco da ragazzi, ed il nostro notebook è tornato a nuova vita. SSD al posto dell’HD, ed HD al posto del Superdrive. Nel filmato che segue vi mostriamo l’avvio cronometrato con Lion appena reinstallato; operazione conclusa in 14″ circa. A voi le immagini …

Andrea Biondi liked this post
Tagged with:  

Batteria originale Apple per MacBook Pro 15.4"Batterie originali Apple scontate ! Amazon.it in questo momento offre una vasta gamma di batterie per i notebook Apple con forti sconti, sia originali che compatibili. Soffermiamoci soltanto sulle originali e facciamo un esempio: Batteria 4600 mAh per MacBook Pro 15.4″ codice A1281 / A1286 a 70€ (venduto da Eletec, spedizione 3,50€), ma ci sono prodotti originali a partire da soli 55€. Iniziate la vostra ricerca da questa pagina “Batterie” di Amazon.it

Tagged with:  

macbookpro-15-4-mid-2010-frontaleSu Amazon potete trovare un’offerta molto interessante su un MacBook Pro da 15.4″ con processore Core i5 da 2.53GHz a soli 1.240,97€, un prodotto dal prezzo originario di 1.949€, originario perchè seppur nuovo si tratta di un modello della serie Mid 2010, commercializzato da Apple tra Aprile 2010 e Febbraio 2011 e identificabile come MacBookPro 6,2, Model Number A1286, Codice prodotto MC372T/A. Si tratta di un modello con processore dual-core e bus di sistema a 1.066MHz, con 3MB di cache memory L3 condivisa, 4GB di Ram e 500GB di Hard Disk. Disponibili pochissimi esemplari in pronta consegna e con spedizione gratuita. Potete confrontare tutte le caratteristiche di questo modello con quelle del modello attualmente in gamma sulla nostra pagina dedicata ai MacBook Pro.

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !

iBlogPro by PageLines