Noverca - MVNO (Mobile Virtual Network Operator)Noverca Italia, società controllata da Acotel Group S.p.A., cesserà entro la metà del 2015 la propria attività di operatore virtuale di telefonia mobile (MVNO), proseguendo soltanto nel proprio ruolo di MVNA (Mobile Virtual Network Aggregator), ovvero fornitore di soluzioni chiavi in mano per le società che intenderanno sviluppare un proprio business di operatore virtuale. Con uno specifico accordo appena siglato, i 170.000 clienti Noverca avranno la possibilità di passare a Tim mantenendo, oltre al proprio numero di telefono, anche le stesse condizioni economiche del piano attualmente attivoNoverca riceverà un compenso per ogni portabilità conclusa, per un valore complessivo (nel caso tutti i clienti passassero a Tim) pari a 3,9 milioni di euro. La transizione potrà prendere il via a febbraio, quando i clienti potranno recarsi in un centro Tim per effettuare il passaggio e ricevere la Sim Tim; il passaggio non dovrebbe causare nessun disservizio o interruzione sia nel traffico voce che nella comunicazione dati. Comunicato stampa.

Bip Mobile MVNODal 30 dicembre le Sim dell’operatore virtuale di telefonia mobile BIP MOBILE sono mute a causa del distacco dei servizi da parte del fornitore Telogic. L’operatore sembrerebbe apparentemente ad un passo dalla chiusura, anche se nella comunicazione ufficiale divulgata in questi giorni si parla di un tentativo in corso per la riattivazione dei servizi. Questo è tutto ciò che si trova sul sito web della società: “BipMobile ringrazia tutti i clienti per la fiducia dimostrata in questi mesi di attività. È doveroso chiedere scusa a tutti voi per i disservizi che ci sono stati in queste ultime settimane e sopratutto per il blackout in corso da ieri a causa del distacco del servizio da parte del nostro Enabler (Telogic). Stiamo facendo di tutto per ripristinare il servizio entro oggi, grazie ancora per la vostra pazienza. Vi comunicheremo al più presto le dovute informazioni al riguardo. Sinceramente, Lo staff“. I motivi del distacco vengono spiegati ed ufficializzati da Telogic con il seguente comunicato: “La sofferenza economica di Telogic è stata generata dalla mancata riscossione dei crediti vantati nei confronti di alcuni clienti. Tra questi c’è Bip Mobile che, da mesi ormai, non onora più gli impegni presi con il proprio Enabler. In virtù di tutto questo Telogic, suo malgrado, non potendo più sopportare l’esposizione che aumenta quotidianamente, è stata costretta ad interrompere la fornitura dei servizi a Bip Mobile. Questa decisione è stata rimandata più volte nella speranza che la società di telefonia mobile trovasse una soluzione. Telogic ha percorso tutte le strade per la tutela dei clienti finali ma ogni invito fatto è stato completamente ignorato da Bip Mobile“. La strada dell’ultimo MVNO sembra segnata. Vi aggiorneremo sugli sviluppi, ma di fatto i clienti stanno già migrando verso altri operatori, sembra quindi una strada senza ritorno !

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !