MiAdidas - Personalizzare le scarpe con le foto di InstagramLa moda è sempre più attenta alle tecnologie ed i due colossi del footwear si sono lanciati creando la possibilità di personalizzare le  scarpe sportive attraverso i propri scatti Instagram. Per prima è arrivata Nike, che permette di creare le proprie scarpe personalizzandole grazie al servizio PhotoID con i colori dei nostri scatti preferiti, ma Adidas ha rilanciato alla grande annunciando miAdidas, ovvero la possibilità di stampare la propria foto Instagram sulla tomaia delle scarpe. Il tutto sarà possibile grazie ad un’app per iOS e  Android che arriverà ad agosto, che permetterà di creare un paio di sneaker ZX Flux completamente personalizzato, lasciando come limite solo quello della propria creatività fotografica.

Tagged with:  

Nike FuelbandMentre la maggior parte degli osservatori indicano nei dispositivi indossabili la nuova frontiera dell’elettronica di consumo, Nike, pioniere del segmento con i suoi FuelBand e partner di Apple nel progetto Nike+, sembra andare in direzione opposta, licenziando 55 dei 70 dipendenti impiegati. Brian Strong, portavoce di Nike, avrebbe tentato di attenuare l’impatto della vicenda, dichiarando a TheVerge: “Con l’evoluzione delle nostre priorità nel settore Digital Sport, prevediamo di compiere alcuni cambiamenti nel team, e ci sarà un numero ridotto di licenziamenti“. Nike rimarrebbe interessata allo sviluppo di software rivolti al mondo del fitness, grazie alle API Nike+ che possono essere integrate all’interno dei dispositivi indossabili, come dimostrato anche dal recente lancio del Fuel Lab, un progetto che permetterà una più semplice implementazione delle tecnologie proprietarie all’interno dei prodotti di terze parti, ma probabilmente cesserà la sviluppo di dispositivi propri. Questa scelta potrebbe essere legata all’imminente (almeno così dicono le indiscrezioni) arrivo sul mercato del fantomatico iWatch di Apple, ed a confermare una sinergia tra le due aziende ci sarebbe la figura di Tim Cook, CEO di Apple, che riveste da tempo il ruolo di membro del consiglio di amministrazione di Nike.

Tagged with:  

Nuovo Stadio della Roma a Tor di Valle - RenderingCosa c’entrano Apple e la Roma ? Tutto nasce da un articolo di Repubblica che, parlando dei piani di sviluppo della società Roma Calcio sotto la gestione Pallotta, entra nel merito della realizzazione di uno stadio di proprietà a Tor di Valle, con annessa galleria commerciale e di intrattenimento. Un progetto dai costi elevatissimi, sostenibili grazie al coinvolgimento di importanti brand a livello mondiale come Nike e Disney, ma sarebbe in corso un trattativa per portare all’interno della galleria commerciale un grande Apple Store, che garantirebbe un elevato numero di visitatori anche nei giorni di inutilizzo dell’impianto. La richiesta ai vertici di Cupertino si sarebbe spinta fino ad ipotizzare una partnership sul nome dell’impianto, qualcosa tipo “Apple Stadium“. Difficile dire se questa ipotesi si sposi con i programmi di espansione della catena retail di Cupertino, Apple ha già tre Apple Store nell’area romana, tutti posizionati in centri commerciali, e non è un segreto che Apple a Roma sia in cerca di una location nel centro cittadino. E’ però anche vero che un progetto particolarmente ambizioso e avvenieristico potrebbe stuzzicare l’interesse dei manager della mela, anche in risposta a Samsung, che sarebbe in procinto di dare il proprio nome a quello che si è chiamato temporaneamente Juventus Stadium.,

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !