AppleInsider ha pubblicato un rapporto realizzato da Consumer Intelligence Research Partners dal quale emerge una tendenza di mercato molto interessante e che mette in dubbio le stime di crescita che molti analisti attribuiscono alla piattaforma Android. In pratica il dato è il seguente: il 38% degli iPhone vengono venduti ad utenti che migrano da Android e Blackberry, ed è un dado in aumento rispetto a quello registrato a novembre 2011, con l’iPhone 4S da poco arrivato sul mercato, ed al dato dello scorso febbraio. Se questo non bastasse, anche gli sviluppatori preferiscono iOS, smentendo quanto dichiarato da Eric Schmidt (Google) che aveva previsto un’inversione di tendenza. Secondo Flurry Mobile gli sviluppatori scelto 7 volte su 10 iOS, principalmente perché la piattaforma iOS rende quattro volte di più quella Android.

Tagged with:  

Le società coinvolte nella fornitura degli iPhone e iPad avrebbero iniziato ad organizzare le forniture dei componenti necessari per per la produzione di due nuovi dispositivi che dovrebbero debuttare nel mese di settembre, per raggiungere elevati livelli di vendita nel successivo mese di ottobre. I prodotti in questione sarebbero l’iPhone 5 (o come Apple deciderà di chiamare la prossima generazione del dispositivo) e l’iPad 3. Le prime piccole quantità dovrebbero uscire dalle catene di produzione nel mese di agosto, mentre da settembre sarebbe prevista una produzione a pieno regime. Scopriamo insieme ulteriori dettagli …

Continue reading »

Tagged with:  

WWDC 2011 - Worldwide Developers ConferenceIn teoria Apple ha già ufficializzato ciò che vedremo nel corso del keynote di apertura della WWDC 2011, ma proprio per questo motivo ci aspettiamo una “One More Thing“. Ce ne sono state di celebri e di meno celebri; escludendo nuove versioni di iPhone, prendiamo in seria considerazione ciò di cui si parla in rete da qualche giorno, ovvero nuovi dispositivi wireless. A sostegno di questa tesi ci sono indiscrezioni sulla carenza di Airport Express, Airport Extreme e Time Capsule in alcuni canali di vendita, ma il prodotto più interessante sembrerebbe essere una nuova Time Capsule dotata di processore A4 o A5, iOS e funzionalità avanzate che la farebbero assomigliare per certi versi ad una Apple TV. Qualche fonte sostiene che in Apple sia stata testata una Time Capsule con funzionalità per la distribuzione degli aggiornamenti per Mac e dispositivi iOS, in pratica un solo download invece che tanti quanti sono i computer e i dispositivi presenti sulla rete. Altra ipotesi è l’integrazione di servizi legati al nuovo servizio iCloud. Fonti: MacrumorsArs Technica. L’appuntamento è per le ore 19:00 di lunedì 6 giugno per il nostro consueto blogging in tempo reale.

Tagged with:  

iPad 2 blackApple potrebbe vendere 600.000 iPad 2 nel corso di questo fine settimana, ampliando così la propria leadership sul mercato. Le vendite sono iniziate alle 4 di notte sull’Apple Online Store americano, e alle 17:00 negli Apple Retail Store, nei negozi AT&T e Verizon, e presso le catene di grande distribuzione Best Buy, Target e Wall-Mart. L’analista Brian Marshall della Gleacher & Co. ha previsto addirittura mezzo milione di unità vendute nel primo giorno, superando ampiamente le 300.000 unità vendute nel giorno del lancio dell’iPad originale. Il ritmo di vendita dell’iPad, e soprattutto le entrate da esso generate, hanno superato ogni altro prodotto tecnologico della storia, raggiungendo 2 miliardi di $ in meno di tre mesi, un obiettivo che l’iPhone raggiunse in oltre 18 mesi. Questa seconda versione dell’iPad parte su basi ben più consolidate, forte di una quota di mercato “imbarazzante”, e giungerà su gran parte dei mercati prima della fine del mese. Ci sono quindi le potenzialità per infrangere nuove barriere e toccare record ancora maggiori, con la concorrenza ancora in fase di lancio del primo prodotto di questa categoria, destinata ad inseguire Apple ancora per diversi anni. Queste e molte altre considerazioni sull’articolo di Bloomberg (in inglese).

Tagged with:  

Apple ha tenuto la Conference Call per presentare i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno fiscale 2011, chiusosi il 25 dicembre 2010. Come previsto è un nuovo record per il trimestre di Natale, oltre ogni più rosea previsione. Ecco il raffronto dei numeri:
fatturato di 26,74 miliardi di $ (15,68 miliardi di dollari nello stesso periodo del 2009)
profitto di 6 miliardi di $, 6,43$ per azione (3,38 mld di $, 3,67$ per azione nello scorso anno)
4,13 milioni di Mac (+23% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso)
16,24 milioni di iPhone (+86% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso)
19,45 milioni di iPod (-7% rispetto all’anno precedente)
7,33 milioni di iPad.

Continue reading »

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !