Aggiornate Flash Player !

On 9 Marzo 2012, in Plug-in, by admin

Adobe Flash PlayerAdobe ha invitato tutti gli utenti di Flash Player a installare l’ultima versione del plugin disponibile per i vari browser web, ricordando l’importanza di applicare tempestivamente l’aggiornamento. Le vulnerabilità risolte sono considerate piuttosto pericolose, potrebbero portare all’esecuzione di codice maligno, e affliggono tutte le piattaforme per le quali è disponibile una versione di Flash Player: Mac OS X, Windows, Linux, Solaris e Android 2.x, 3.x e 4.0. Qualunque sia il browser utilizzato, il consiglio è quello di collegarsi col sito Adobe e scaricare l’ultima versione disponibile, evitando di seguire link ad altre risorse non ufficiali.

Tagged with:  

Un Bug di sicurezza per iOS 5

On 21 Febbraio 2012, in iOS - Bug, by admin

iPhone Islam ha pubblicato un video che mostra un bug nella sicurezza di iOS 5 e 5.0.1 che permette di bypassare l’inserimento del codice PIN ed accedere tramite le funzionalità telefoniche alla lista dei contatti, consentendo di inviare chiamate e messaggi. Come vedrete nel video il bug non si verifica immediatamente, l’utente ripete più e più volte la stessa operazione, finchè non si presenta la schermata delle telefonate recenti. Presupposto per il verificarsi del bug la presenza di una chiamata non risposta tra le notifiche. A voi le immagini …

Continue reading »

Tagged with:  

Aggiornamento SoftwareApple ha rilasciato QuickTime 7.7 per Mac OS X Leopard e per Windows XP/Vista/7. Questo aggiornamento non introduce nuove funzionalità, ma risolve alcuni problemi di sicurezza. Vediamo il dettaglio fornito da Apple con l’articolo HT4826 disponibile sulla pagine del Supporto. L’aggiornamento è disponibile tramite la funzionaità Aggiornamento Software integrata in Mac OS X.

Tagged with:  

Apple rilascia iOS 4.3.5

On 25 Luglio 2011, in iOS - News, by admin

Logo iOS versione 4.3.5A distanza di dieci giorni dall’ultimo aggiornamento, resosi necessario per tappare una falla presente nel lettore di file pdf di Safari Mobile e sfruttata per il jailbreak del dispositivo, Apple rilascia iOS 4.3.5. Anche in questo caso l’aggiornamento mira a risolvere un problema di sicurezza che riguarda però questa volta la convalida dei certificati. Tutti gli utenti che possiedono un iPhone 4 (versione GSM), un iPhone 3GS, un iPad 2, un iPad o un iPod touch di terza o quarta generazione, sono invitati ad effettuare l’update, disponibile come di consueto tramite il software iTunes.

Tagged with:  

Apple rilascia iOS 4.3.4

On 15 Luglio 2011, in iOS - News, by admin

iOS 4.3.4 - LogoApple ha rilasciato iOS 4.3.4, aggiornamento del sistema operativo per iPhone, iPad e iPod touch che serve principalmente a chiudere un grave bug inerente la sicurezza di Safari e a bloccare JailBreakMe. Un hacker avrebbe potuto sfruttare il bug per inserire nel dispositivo codice maligno per poi rubare dati personali o creare problemi di instabilità e malfunzionamenti. Il bug era stato scoperto appena otto giorni fa, proprio perchè utilizzato da JailbreakMe per sbloccare i dispositivi. L’aggiornamento è scaricabile, come sempre, tramite iTunes.

Tagged with:  

Aggiornamento SoftwarePromessa mantenuta, ed in tempi rapidi. Apple ha rilasciato l’aggiornamento di sicurezza 2011-03, che rimedia e prende le opportune contromiusre contro il malware denominato Mac Defender e relative varianti. L’aggiornamento pesa solo 2,36MB ed è disponibile tramite la funzioanlità Aggiornamento Software inclusa in Mac OS X o come download diretto dalle pagine del Supporto Apple.

Scoperte vulnerabilità in Google Chrome

On 10 Maggio 2011, in Browser, by admin

Hi everyone, We are (un)happy to announce that we have officially Pwnd Google Chrome and its sandbox“. Questo è il messaggio che potete leggere visitando la home page della Vupen, società che si occupa di sicurezza informatica. I ricercatori hanno scoperto delle vulnerabilità in Chrome che permettono di superare le protezioni ed i sistemi di sicurezza integrati nel browser, considerato fino ad oggi uno dei più sicuri, al punto da aver superato tre competizioni Pwn2own. La scoperta è stata fatta su Windows 7 con Service Pack 1 a 32 e 64 bit.

Tagged with:  

IMG_5432Amazon.it offre il TomTom Car Kit per iPhone a solo 70,70€, con disponibilità immediata e consegna gratuita. Si tratta di uno degli accessori più importanti per l’iPhone, per la sua praticità ma soprattutto per la sicurezza in auto. Siamo allibiti che ancora oggi non ci sia una legge che impone l’installazione di fabbrica del viva voce su tutte le auto, questi 70€ sono soldi spesi veramente bene. Il TomTom Car Kit per iPhone integra un secondo ricevitore GPS, che migliora e velocizza la localizzazione, un microfono ed un altoparlante supplementari e non interferisce con l’operatività bluetooth, nel caso la Vostra vettura fosse dotata di questo tipo di connettività wireless. Prosegui per vedere la galleria fotografica realizzata pochi giorni dopo la sua uscita …

Continue reading »

Apple rilascia Safari 5.0.5

On 15 Aprile 2011, in Browser, by admin

Icona del browser SafariApple ha rilasciato Safari 5.0.5, aggiornamento consigliato a tutti gli utenti perchè include gli ultimi aggiornamenti relativi alla sicurezza. Nessun altro dettaglio. E’ disponibilie tramite Aggiornamento Software di Mac OS X o come download diretto dal sito del Supporto Apple.

Tagged with:  

Logo Wi-FiL’algoritmo alla base del protocollo di sicurezza WPA2, utilizzato per la protezione delle reti Wi-Fi, è stato crackato con un attacco di appena 20′ effettuato sfruttando l’enorme potenza di calcolo messa a disposizione da Elastic Compute Cloud (EC2) di Amazon. Secondo le fonti l’attacco è stato effettuato dal ricercatore tedesco Thomas Rothè, che si propone come prossimo obiettivo quello di abbassare il tempo necessario all’operazione ad appena 6′. Secondo i calcoli il costo di ogni singola operazione di cracking, riferito al solo accesso alle risorse EC2, è di appena 1,68$. L’enorme potenza di calcolo a disposizione tramite il calcolo distribuito (cloud computing) genera, come è ovvio che sia, benefici e nuovi problemi, di sicurezza in questo caso. Fonte: Hwfiles

Tagged with:  

icona FaceTime per MacFaceTime per Mac è stato appena rilasciato nella sua prima versione beta, ma è stata evidenziata una falla nella sicurezza che poteva mettere a repentaglio i dati dell’utente (Apple ID, password, domanda di sicurezza e relativa risposta). Apple non ci ha pensato troppo ed in tempi rapidissimi ha bloccato tale falla senza rilasciare nessun aggiornamento software, ma semplicemente bloccando a livello server l’invio di tali informazioni. Se quindi le notizie di ieri vi avevano spaventato ed avevate evitato di provare il nuovo software per la videochiamata tra Mac e i 19 milioni di iPhone 4 sparsi in giro per il mondo, adesso non avete più scuse per non farlo ! Fonte: Engadget

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !