ConnectED - Iniziativa di Barack Obama per la connettività degli studenti americaniIl Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha lanciato l’iniziativa chiamata ConnectED, lanciando un appello al mondo delle imprese, agli insegnanti e alle famiglie, per lavorare insieme in modo da “connettere i ragazzi al 21° secolo grazie alle nuove tecnologie“, e “per fare vivere ancora il sogno americano nel loro futuro“. All’appello hanno risposto i principali colossi USA come Apple, AT&T, Microsoft, Sprint e Verizon. La notizia di questi giorni è l’impegno di Apple, che fornirà 100 milioni di $ in iPad, computer e altri strumenti. Apple si affianca alle iniziative delle altre società impegnate nell’iniziativa: AT&T e Sprint contribuiscono con i propri network wireless fornendo connettività, Verizon ha investito 100 milioni di $ cash ed ha avviato una raccolta fondi, mentre Microsoft ha offerto 12 milioni di copie gratuite di Microsoft Office e sta rendendo disponibile Windows a prezzi scontati. Gli istituti scolastici pubblici coinvolti sono circa 15.000. Il piano ConnectED, annunciato lo scorso giugno, si pone l’obiettivo di aumentare la percentuale degli studenti statunitensi connessi ad Internet dal 20% al 99% entro 5 anni.

Tagged with:  

L’iPhone di prossima generazione (da tutti indicato come iPhone 5) è dietro l’angolo. Apple avrebbe programmato una presentazione per il 12 settembre, circa un mese di anticipo rispetto al precedente modello, con l’avvio immediato dei pre-ordini. Ovviamente non c’è nulla di ufficiale, ma in attesa del comunicato Apple è sufficiente osservare le molteplici informazioni che spuntano un pò ovunque sul web, per capire che i tempi stringono. Vediamo le notizie più recenti …

Continue reading »

Tagged with:  

Se state prendendo decisioni in merito al Vostro nuovo operatore telefonico, tornerebbe molto utile fare una comparazione sulle prestazioni che ciascuna rete è in grado di offrire all’utente con il medesimo hardware, uno a caso … l’iPhone 4S. Guardate il video che segue, e resterete stupidi nel vedere la differenza nel rendering delle pagine web tra Verizon, AT&T e Sprint, i tre operatori americani che distribuiscono il dispositivo Apple. Sarebbe molto interessante poter vedere paragoni simili fatti con gli operatori italiani, anche se è bene ricordare che le condizioni della rete variano in base alla posizione in cui ci si trova, non è quindi un singolo test a determinare chi offre la rete più performante. A voi le immagini …

Tagged with:  

iPhone 4SL’iPhone 4S uscirà in USA, Francia, Germania e Inghilterra soltanto il prossimo 14 ottobre, ma è già esaurito. Le prevendite hanno già superato lo stock iniziale ed ora i pre-ordini vengono accettati dall’Apple Store con un indicazione di consegna di 1-2 settimane. AT&T ha comunicato di aver venduto 200.000 esemplari nelle prime 12 ore e che ciò rappresenta “il lancio di maggior successo” mai avvenuto. A questa cifra devono aggiungersi gli ordini raccolti da Apple e dagli altri operatori, come Verizon e Sprint. Quest’ultima ha comunicato di aver esaurito il modello da 16GB. Chi vuole avere subito l’iPhone 4S non ha altra scelta che quella di mettersi in fila fuori da un Apple Store o da uno dei negozi dei gestori telefonici; si preannunciano quindi grandi code.

Tagged with:  

Come saprete il prossimo mese di giugno Apple presenterà iOS 5, ma non il nuovo iPhone. Per la prima volta la roadmap di Cupertino cambia ed il nuovo modello non verrà presentato in occasine della WWDC (Worldwide Developers Conference) ma più probabilmente nel mese settembre, forse ottobre. Peter Pisek, analista della Jefferies & Co., aggiunge nuove informazioni realtive al nuovo iPhone in preparazione, basate sulle verifiche effettuate presso i propri canali vicini ai produttori orientali. Il prossimo iPhone non avrà connettività LTE (Long Term Evolution) e non si chiamerà iPhone 5. La tecnologia incorporata sarà la HSPA+, il processore sarà l’A5 dual-core già usato nell’iPad 2, ed il suo nome sarà iPhone 4Gs, ripercorrendo quando già fatto con il vecchio 3G e 3Gs. Ci sarà una miglior fotocamera e cambiamenti estetici di lieve entità. In occasione del suo lancio Apple dovrebbe annunciare accordi con nuovi importanti operatori, come Sprint, T-Mobile entro le festività, e China Mobile entro 12 mesi. Il chipset Qualcomm LTE non sarà pronto in tempo, e verrà adottato nella generazione successiva del dispositivo Apple. Forbes

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !