Grandi notizie per la connettività cablata dei nostri Mac. Intel ha lasciato alcune informazioni sulla futura USB4 e la novità più interessante non viene dalle prestazioni della nuova interfaccia ma dal fatto che si andrà verso una convergenza tra USB e Thunderbolt, con grande vantaggio per l’utenza.

Continue reading »

Tagged with:  

Aggiornamento SoftwareApple ha rilasciato un aggiornamento firmware per i MacBook Pro attualmente in gamma (Mid 2012), teso a risolvere problemi di connessione tramite la porta Thunderbolt con cavi di terze parti per i quali evidenzia un funzionamento “non appropriato”. Visita la relativa pagina del Supporto Apple.

Intel - Processore Ivy BridgeOS X non integra il supporto a USB 3.0; in questo momento quindi, sul fronte connettività, la gamma di Cupertino è un passo indietro al resto del mondo informatico. Chi desidera un HD più veloce e performate dei teorici 400Mbit/s della USB 2.0 deve necessariamente scegliere periferiche Firewire o Thunderbolt, soluzioni generalmente costose rispetto ai dischi USB 3.0, che si sono ormai quasi livellati alla precedente offerta con porta USB 2.0. Le novità potrebbero arrivare dalla nuova piattaforma Intel Ivy Bridge sulla quale si baseranno i Mac di prossima generazione, attesi secondo indiscrezioni a partire dal mese di giugno. I nuovi processori integrano il supporto nativo per la USB 3.0, eliminando così la necessità di un controller separato. A eliminare gli ultimi dubbi arrivano le informazioni fornite da Journal du Lapin, che ha individuato nella beta di OS X 10.8 Moutain Lion le stringhe che fanno esplicito riferimento allo standard USB 3.0.

Tagged with:  

LaCie eSata Hub ThunderboltSu Graphiland è disponibile il LaCie eSata Hub Thunderbolt, che consente di collegare al proprio Mac unità di storage esterne con connettività eSata, in modo da sfruttarne la grande velocità di 3Mbit/s, concatenando varie periferiche e preservando allo stesso tempo le potenzialità della nuova connessione da 10Bit/s bidirezionale. L’Hub ha un costo di 157,10€ + iva, mentre il cavo Thunderbolt di 2 metri  costa 41,32€ + iva. Per accedere alle offerte di Graphiland puoi bassare dal bunner sottostante …

Tagged with:  

Apple Thunderbolt Display da 27″

On 22 Luglio 2011, in Mac - Hardware, Monitor, by admin

Apple Thunderbolt Display 27"Con gli aggiornamenti della gamma Mac mini e MacBook Air, Apple ha anche rilasciato il nuovo Apple Thunderbolt Display da 27″. Lasciate stare le apparenze, il Thunderbolt Display non è soltanto monitor esterno, ma una docking station completa che, sfruttando le potenzialità del collegamento Thunderbolt, oltre a trasmettere al monitor i segnali audio/video ed il segnale necessario alla FaceTime HD Camera, replica e moltiplica le possibilità di collegamento del proprio computer, con una ricca dotazione di porte: 3 porte USB 2.0, 1 porta Firewire 800 ed una seconda porta Thunderbolt. Il Thunderbolt Display è disponibile su Apple Online Store al prezzo di 999€. Scopriamo tutte le caratteristiche tecniche …

Continue reading »

MacBook Air Mid 2011 - Vista tre quarti frontaleApple ha rinnovato la gamma MacBook Air, dotata ora di processori dual-core della famiglia Sandy Bridge denominati Core i5 e Core i7, per prestazioni fino a due volte superiori rispetto alla precedente generazione, porta I/O Thunderbolt, nuove schede grafiche, tastiera retro-illuminata, lettore di schede SDXC ed il nuovissimo sistema operativo OS X Lion. Phill Shiller, Senior Vice President Worldwide Product Marketing di Apple ha dichiarato: “Portatile, accessibile e potente, il MacBook Air è il notebook perfetto per tutti i giorni. Racchiude la nostra tecnologia più evoluta ed è semplicemente perfetto per Lion, in particolare per i nuovi gesti Multi-Touch, le app a tutto schermo, Mission Control e Mac App Store”. Sul sito possiamo leggere: “MacBook Air nasce con uno scopo ben preciso: essere un portatile incredibilmente sottile e leggero, ma potente ed efficiente quanto i notebook grandi il doppio. E non solo ci riesce, ma definisce addirittura un nuovo standard: con memoria flash, robusto guscio unibody, tecnologia Multi-Touch e batteria a lunga durata, MacBook Air è come ogni portatile dovrebbe essere. Perfetto in ogni millimetro”. Scopriamolo attraverso il comunicato stampa ufficiale Apple …

Continue reading »

Mac mini Mid 2011 - Vista frontaleApple ha rilasciato il comunicato stampa ufficiale relativo alla presentazione dei nuovi Mac mini dotati di connettività Thunderbolt, porta SDXC integrata e processori dual-core della famiglia Sandy Bridge Core i5 e Core i7. Scopri tutte le novità dalle parole ufficiali di Cupertino …

Continue reading »

Tagged with:  

Mac mini Mid 2011 - Vista frontaleCome sapete Apple ha aggiornato la gamma Mac mini, introducendo processori dual-core della famiglia Sandy Bridge, etichettati Core i5 e Core i7 e la porta I/O Thunderbolt, per connessioni al nuovo Thunderbolt Display e a periferiche ad alte prestazioni. Ma non sono tutte qui le novità, i piccoli e compatti computer made in Cupertino hanno nuove schede grafiche: Intel HD Graphics 3000 sul modello base e AMD Radeon HD6630M su quello superiore. La sorpresa maggiore però viene dall’assenza del lettore ottico ! Dopo il MacBook Air, il Mac mini è il secondo computer Apple a non avere più il drive DVD integrato, per chi ne ha bisogno c’è la possibilità di usare il compatto Superdrive nato per il MacBook Air. Integrata anche la porta per schede SDXC, ormai standard su tutta la gamma Apple. Ovviamente di serie trovate il nuovo OS X Lion ! Scopriamo insieme ulteriori dettagli …

Continue reading »

Tagged with:  

OS X Lion - Download today !

Apple ha rilasciato OS X Lion ed ha rinnovato, come ampiamente anticipato dalle indiscrezioni, la gamma MacBook Air, Mac mini ed ha rilasciato il Thunderbolt Display. Lion è immediatamente scaricabile dal Mac App Store al costo di 23,99€ OS X Lion - Apple®, mentre i nuovi Mac sono disponibili con spedizione in 24 ore. Soffermiamoci sulle novità hardware, tutte dotate di processori dual-core Core della famiglia Sandy Bridge. MacBook Air con Core i5 con frequenze da 1.6GHz/1.7GHz, e opzione Core i7 1.8GHz, dotazione di 2GB/4GB di Ram e 64GB/128GB di SSD, tastiera retroilluminata, lettore SD Card integrato, due USB, e connessione Thunderbolt, con prezzi a partire da 949€; mentre i Mac mini avranno processori Core i5 da 2.3GHz e 2.5GHz, con opzione Core i7 da 2.7GHZ, con Turbo Boost e Hyper-Threading, Ram da 2GB e 4GB e HD da 500GB, con il doppio HD nella versione server. Prezzi a partire da 599€. Per tutto il nuovo hardware viene integrata la connettività Thunderbolt, presente nel nuovo Thunderbolt Display da 27″ dal costo di 999€, che offre una risoluzione di 2560×1440 pixel, altoparlanti, porte USB e FireWire, Ethernet, videocamera FaceTime HD integrata e una porta Thunderbolt in più. Seguiranno approfondimenti.

Nuove indiscrezioni indicano in questo mercoledì la faticia date del lancio di OS X Lion, contestualmente agli attesi MacBook Air con connettività Thunderbolt e tastiera retroilluminata. L’indiscrezione proviene da persone che sono nella posizione di conoscee bene i fatti, e sono riportate da AppleInsider. Nessuna indicazione questa volta in merito ai Mac mini, al MacBook in policarbonato bianco, ai Mac Pro e ai nuovi Monitor basati su Thundrbolt, tutti prodotti prossimi al rinnovamento. Scopri la gamma MacBook su Amazon.it.

MacBook Air prossimi al rinnovamento

On 19 Maggio 2011, in Mac - Hardware, by admin

macbook-air-late-2010-lateraleDigitimes, citando fonti vicine ai produttori di componenti, riporta che Apple sarebbe in procinto di rinnovare la propria gamma MacBook Air. La produzione dei nuovi modelli partirebbe, o sarebbe partita, nel corso di questo mese, per arrivare sul mercato nei mesi di giugno/luglio. Il rinnovamento della gamma darebbe nuovo spunto alle vendite, che hanno rallentato il proprio ritmo all’indomani della presentazione dei nuovi MacBook Pro.

Tagged with:  

iMac Core i5 e Core i7 con processori sandy Bridge quad-core e porta ThunderboltLa notizia di oggi è che i nuovi iMac, quelli con Thunderbolt on board per intenderci, pur montando HD di caratteristiche standard, utilizzano sensori termici collegati alla scheda logica attraverso un connettore proprietario, un formato  SATA con pin aggiungivi necessari alle attività di regolazione termica. Per gestire questi sensori occorre un firmware specifico e pertanto l’utente non può più sostituire gli Hard Disk con quelli disponibili in commercio ma deve necessariamente rivolgersi ad un cetro assistenza autorizzato Apple, o comunque reperire componentistica dedicata. L’uso di HD standard porterebbe ad un errato comportamento delle ventole e ad errori durante l’hardware test. Prima di trarre frettolose conclusioni, ovvero che siano semplicemente accorgimenti atti a dissuadere l’utente da riparazioni o interventi fai da te, aspettiamo un pronunciamento di Cupertino. Quali vantaggi portano questi HD dedicati ? OWC

Tagged with:  

iMac (Early 2011) teardown by iFixitiFixit ha effettuato il teardown del nuovo iMac (Early 2011), per andare alla scoperta di tutti i segreti relativi alla componentistica interna e all’assemblaggio, verificando le differenze con la precedente serie. Il nuovo iMac è caratterizzato da nuovi processori Quad Core e dalla presenza della porta Thunderbolt. Per lo smontaggio si procede, come sui modelli precedenti, staccando il vetro del display, tenuto in posizione da magneti. A quel punto si accede alle viti che bloccano il display LCD. Vi presentiamo l’intera guida dell’operazione …

Continue reading »

Tagged with:  

iMac Core i5 e Core i7 con processori sandy Bridge quad-core e porta Thunderbolt

Come da indiscrezioni delle ultime ore, Apple ha presentato i nuovi iMac Quad Core, con TFT retroilluminato a LED da 21.5″ e 27″, processori della serie Sandy Bridge Core i5 e Core i7, com 6MB di memoria cacheL3 on chip condivisa, 4GB di SDRAMM DDR3 da 1333MHz (espandibile a 16GB), HD da 500GB o 1TB a 7200rpm, scheda grafica AMD Radeon HD 6750M e 6770M con 512MB di memoria video GDDR5 o 6970M con 1TB di GDDR5 (configurabile fino a 2TB e dotati della nuova interfaccia Thunderbolt da 10Mbps (1 porta sul 21.5″, 2 porte sul 27″). Esteticamente le macchine sono identiche a quelle a listino fino a questo momento, ma sul retro si può notare la/le nuove porte Thunderbolt. In dotazione Apple Wireless Keyboard e Apple Magic Mouse. Prezzi da 1.199$ a 1.999$, in Europa da 1.149€ a 1.899€. Tutte le informazioni sul sito Apple, ma vale la pena tenere d’occhio anche le occasioni che potrebbero esserci sul web per i modelli appena usciti di gamma. Controlla i prezzi degli iMac su Amazon.it.

Tagged with:  

Intel al lavoro sul dopo Thunderbolt

On 30 Aprile 2011, in Wired, by admin

Intel Corporation è già al lavoro sulla tecnologia che andrà a sostituire le attuali interfacce DisplayPort, Thunderbolt e USB 3.0. La nuova interfaccia è attualmente prevista per il 2015, e farà uso di un nuovo protocollo di trasferimento basato su connessioni ottiche con le prime implementazione delle ricerche sul campo della silicon photonics. Queste informazioni sono state rilasciate a IDG News Service da Jeff Demain, Strategy Director of Circuits and System Research di Intel Lab: “Dobbiamo impiegare le tecnologie di produzione del silicio che conosciamo. E’ la promessa della tecnologia, si basa su fondamenta di silicio“. Approfondiamo la questione …

Continue reading »

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !