ConnectED - Iniziativa di Barack Obama per la connettività degli studenti americaniIl Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha lanciato l’iniziativa chiamata ConnectED, lanciando un appello al mondo delle imprese, agli insegnanti e alle famiglie, per lavorare insieme in modo da “connettere i ragazzi al 21° secolo grazie alle nuove tecnologie“, e “per fare vivere ancora il sogno americano nel loro futuro“. All’appello hanno risposto i principali colossi USA come Apple, AT&T, Microsoft, Sprint e Verizon. La notizia di questi giorni è l’impegno di Apple, che fornirà 100 milioni di $ in iPad, computer e altri strumenti. Apple si affianca alle iniziative delle altre società impegnate nell’iniziativa: AT&T e Sprint contribuiscono con i propri network wireless fornendo connettività, Verizon ha investito 100 milioni di $ cash ed ha avviato una raccolta fondi, mentre Microsoft ha offerto 12 milioni di copie gratuite di Microsoft Office e sta rendendo disponibile Windows a prezzi scontati. Gli istituti scolastici pubblici coinvolti sono circa 15.000. Il piano ConnectED, annunciato lo scorso giugno, si pone l’obiettivo di aumentare la percentuale degli studenti statunitensi connessi ad Internet dal 20% al 99% entro 5 anni.

Tagged with:  

Se state prendendo decisioni in merito al Vostro nuovo operatore telefonico, tornerebbe molto utile fare una comparazione sulle prestazioni che ciascuna rete è in grado di offrire all’utente con il medesimo hardware, uno a caso … l’iPhone 4S. Guardate il video che segue, e resterete stupidi nel vedere la differenza nel rendering delle pagine web tra Verizon, AT&T e Sprint, i tre operatori americani che distribuiscono il dispositivo Apple. Sarebbe molto interessante poter vedere paragoni simili fatti con gli operatori italiani, anche se è bene ricordare che le condizioni della rete variano in base alla posizione in cui ci si trova, non è quindi un singolo test a determinare chi offre la rete più performante. A voi le immagini …

Tagged with:  

iPhone 4SL’iPhone 4S uscirà in USA, Francia, Germania e Inghilterra soltanto il prossimo 14 ottobre, ma è già esaurito. Le prevendite hanno già superato lo stock iniziale ed ora i pre-ordini vengono accettati dall’Apple Store con un indicazione di consegna di 1-2 settimane. AT&T ha comunicato di aver venduto 200.000 esemplari nelle prime 12 ore e che ciò rappresenta “il lancio di maggior successo” mai avvenuto. A questa cifra devono aggiungersi gli ordini raccolti da Apple e dagli altri operatori, come Verizon e Sprint. Quest’ultima ha comunicato di aver esaurito il modello da 16GB. Chi vuole avere subito l’iPhone 4S non ha altra scelta che quella di mettersi in fila fuori da un Apple Store o da uno dei negozi dei gestori telefonici; si preannunciano quindi grandi code.

Tagged with:  

Etisalat logoL’operatore mobile degli Emirati Arabi Etisalat, che entro la fine dell’anno implementerà la propria rete LTE (Long Term Evolution), la prima del medio-oriente, sta dialogando con vari produttori di smartphone, tra i quali Apple, in merito ai futuri terminali compatibili ed i chipset che questi prodotti incorporeranno. Le dichiarazioni rilasciate da Ali Al Ahmad, Chief Corporate Comunication Officer di Etisalat, lasciano intendere che il prossimo iPhone previsto per l’autunno sarebbe un terminale di quarta generazione, LTE appunto: “We are in talks with most smartphone manufacturers including Apple on the rollout of the 4G handset, iPhone 5 later this year. As the first telecom organisation to roll out the 4G network, LTE, in the Middle East, we have already started talking to them for the handsets and chipsets in them” …

Continue reading »

Tagged with:  

Ultimamente imperversano le indiscrezioni sul prossimo iPhone, due le ipotesi per il nome: iPhone 5 e iPhone 4Gs; lancio previsto tra fine estate e inizio autunno. Le ultime arrivano da Fran Shammo di Verizon, responsabile dello sviluppo dei progetti tecnologici, che ha fatto trapelare informazioni sulla tecnologia di comunicazione integrata. Non sarà LTE (Long Term Evolution), ma GSM e CDMA, come il modello attualmente distribuito dall’operatore stesso. Apple è intenzionata ad introdurre LTE, ma ciò avverrà più avanti, principalmente a causa della scarsa disponibilità dei chipset. Prende forza quindi l’ipotesi iPhone 4Gs, con l’integrazone del nuovo processore dual-core A5, ed un iPhone 5 con tecnologia LTE nel 2012. Altre informazioni rilasciate si riferiscono ad i piani dati e interessano principalmente gli utenti americani. Reuters

Tagged with:  

Avete reagito con entusiasmo all’annuncio della nuova funzionalità Personal Hotspot presente nell’iPhone 4 CDMA di Verizon ? Aspettate con ansia l’aggiornamento software che lo renderà disponibile sull’iPhone 4 “normale” ? Forse è il caso di farsi una doccia fredda. Avevamo intuito che la nuova interessante possibilità potesse essere soggetta a veti e condizioni da parte degli operatori e la conferma arriva dalla stessa Verizon: 20$ al mese aggiuntivi al proprio contratto. Occorre evidenziare che la tariffa è in linea con quanto offerto da Verizon su altri terminali, non ci piace però il fatto che gli utenti debbano mettere mano al portafoglio solo per usare una funzionalità aggiuntiva, anche se il canone aggiuntivo offre anche 2GB di traffico dati separato da quello dell’abbonamento principale. Macworld

Tagged with:  

Verizon ha realizzato il suo primo spot dedicato all’iPhone CDMA, ma sarebbe meglio dire all’attesa dell’iPhone. La pubblicità sottolinea infatti che oltre 2 milioni di clienti Verizon sono in trepidante attesa, ed il momento sta per arrivare. Molto efficace …

Tagged with:  

Internet in mobilità cresce, crescono i servizi e crescono gli utenti che questi servizi vogliono utilizzare, e gli operatori tagliano l’offerta inclusa nei propri piani di abbonamento per tutelarsi contro la congestione della propria rete. In Italia ci sono già passati i clienti di 3 Italia, che ha sostituito ormai da mesi la propria offerta che includeva bundle dati di 10GB (come la Zero 7 Pro) con nuovi piani limitati a 2GB.  Stessa sorte toccherà ai clienti di T-Mobile e Virgin Mobile. Approfondiamo …

Continue reading »

Tagged with:  

iPhone 5 o iPhone 4 CDMA a confronto con l'attuale iPhone 4Il sito Global Direct Parts, specializzata nelle fornitura di parti di ricambio, ha pubblicato un video che mette a confronto l’attuale iPhone 4 con un nuovo modello che potrebbe essere identificato come iPhone 4 CDMA o iPhone 5. Che si tratti di immagini reali di una nuova versione del cosiddetto melafonino, di una sua evoluzione, è comprovato dalla rimozione delle immagini su specifica richiesta di Apple Inc. Al posto del video si legge adesso: “Questo video non è più disponibile a causa di un reclamo di violazione di Copyright da parte di Apple Inc.”, ma il danno ormai era fatto e la rete aveva già replicato video e screenshot, che sono tutt’ora disponibili (non sappiamo per quanto) …

Continue reading »

Tagged with:  

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !