Logo WindIl blackout che ha colpito la rete Wind durante lo scorso mese di giugno, lasciando momentaneamente molti utenti senza rete, ha visto alcuni associazioni a difesa dei consumatori attivarsi per tentare di ottenere un risarcimento per i propri associati. AltroConsumo, che aveva ricevuto oltre 6.700 segnalazioni ed attivato una petizione, ci comunica che Wind procederà ad un rimborso ed invita tutti gli aderentni alla petizione (e chi aveva fatto reclamo direttamente con Wind o con altra associazione entro il 16 luglio 2014) ad attivarsi, indicando la procedura da seguire. Scopri altri dettagli …

Questo è quanto è stato concordato:

RICARICABILI

1 GB di navigazione gratis per coloro che hanno attivo un piano dati, un bonus del 20% per tutte le ricariche effettuate nelle 48 ore seguenti all’attivazione dell’opzione con un valore massimo di 50 euro. Il bonus sarà spendibile entro 30 giorni dalla data dell’attivazione e sarà speso con priorità rispetto al credito pagato. Gli interessati devono comunque attendere l’sms che Wind invierà nei prossimi giorni.

ABBONATI (fisso e mobile)

per gli abbonati mobile e fisso: si troverà lo sconto direttamente nella prima fattura utile, entro 2 mesi, di 2,50 euro più 1 GB di navigazione gratis per utenze business. Nel caso in cui gli utenti business della rete fissa non abbiano l’opzione internet, saranno riconosciuti 5 euro.

Fonte: AltroConsumo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua opinione è importante !

Hai idee o suggerimenti per migliorare Nonsolomac ? Facci conoscere la tua opinione, sarà per noi stimolo e spunto per i prossimi sviluppi del sito. Scrivi a

Archivio articoli

Siamo su MyAppleSpace !