VerificaC19, attenti alle imitazioni

Esiste una sola app ufficiale per la verifica del Green-pass, è VerificaC19 e va scaricata dagli store ufficiali. L’allarme su versioni non ufficiali e potenzialmente pericolose per l’uso che viene fatto dei dati che vengono letti in fase di scansione del QRcode, è stato lanciato dal Garante per la privacy.

La Commissione Europea presenta il passaporto sanitario digitale

La Commissione Europea ha presentato la proposta di un passaporto vaccinale digitale o cartaceo per ricominciare a viaggiare in libertà

La mappatura degli spostamenti basata sull’app Mappe copre ora tutta l’Italia

Apple ha esteso ad altri paesi, inclusa l’Italia, la mappatura della mobilità basata sull’uso dell’applicazione mappe installata sui propri dispositivi, rendendo disponibili dati molto importanti nell’ottica del contenimento dei contagi da Covid-19.

SmartTouch Menù, servizio per la consegna a domicilio

Nell’ambito dell’iniziativa Solidarietà Digitale promossa dal Governo, segnaliamo un servizio dedicato a ristoratori e a molti altri tipologie di attività con consegna a domicilio, offerto gratuitamente fino a fine maggio.

Apple rende disponibili i dati sulla mobilità per contribuire alla lotta contro il COVID-19

Per contribuire allo sforzo globale in risposta all’emergenza COVID-19, oggi Apple ha rilasciato uno strumento per ricavare i trend dei dati sulla mobilità. Oltre a fornire informazioni utili alle autorità locali e sanitarie, questi dati possono offrire un importante punto di partenza per lo sviluppo di future politiche pubbliche in quanto mostrano i cambiamento nel … Continua a leggere Apple rende disponibili i dati sulla mobilità per contribuire alla lotta contro il COVID-19

Apple e Google collaborano a una tecnologia per il tracciamento dei contatti COVID-19

Apple e Google hanno annunciato una storica collaborazione per permettere lo sviluppo di applicazioni che, utilizzando il bluetooth, permettano ai governi e alle autorità sanitarie di contenere i contagi, pur nel rispetto della sicurezza e della privacy degli utenti.

Decreto Cura Italia, non vi “accalcate” sul sito dell’INPS

Oggi è il 1° di aprile, giorno in cui i beneficiari previsti dal decreto Cura Italia possono inserire le domande per il contributo a sostegno del reddito di 600€. Il sito è quasi del tutto irraggiungibile, certamente a causa di un traffico che la struttura informatica su cui si basa non riesce a gestire. Il consiglio … Continua a leggere Decreto Cura Italia, non vi “accalcate” sul sito dell’INPS