OrCam MyEye Pro

MyEye Pro, un vero assistente per gli ipovedenti

Oggi vi presentiamo un accessorio molto importante per gli ipovedenti. Si tratta di MyEye Pro di OrCam, un assistente vocale indossabile dotato di telecamera, che si monta magneticamente sulle stanghette degli occhiali. Presentato al recente CES (Consume Electronic Show) di Las Vegas, ha vinto un premio per l’innovazione nelle categorie Accessibilità e Salute e Benessere. MyEye Pro è in grado di identificare ciò che inquadra, leggere eventuali testi, scansionare codici a barre, riconoscere volti e banconote.

Il funzionamento è estremamente semplice, la telecamera inquadra ciò che si trova davanti e rileva le informazioni utili per assistere l’utente nella vita di tutti i giorni, rispondendo alle sue domande in 25 lingue per funzionare così in ben 50 paesi.

Il funzionamento è con comandi vocali. Quando l’utente sta guardando la pagina di un libro, di un giornale oppure un menù, può chiedere a MyEye Pro di leggerne il contenuto. MyEye Pro è anche in grado di leggere i codici a barre dei prodotti, identificare le banconote e i volti delle persone, aiutare l’utente nel muoversi in un ambiente sconosciuto.

I comandi vocali vengono impartiti dopo aver pronunciato la frase: “Hey OrCam“.

Si tratta della seconda versione di questo prodotto, che integra ora un processore più potente in grado di garantisce un funzionamento più veloce, sia nell’avvio che nella risposta ai comandi. 

La società israeliana produce anche un secondo dispositivo, chiamato OrCam Read. Pensato per essere impugnato come un telecomando, offre funzionalità simili a MyEye Pro.

 

Leggi il comunicato ufficiale sul sito OrCam.

Esiste un sito in italiano, dove però non c’è ancora traccia del nuovo prodotto.

I prodotti Orcam sono in vendita su Amazon.it, e quindi presto comparirà anche quest’ultima novità.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.