Apple Store Bologna – Apre il cantiere nella centralissima Via Rizzoli

Apple Store Bologna - Via Rizzoli - Il CantiereTorniamo a parlare dell’Apple Store di Bologna, in quanto mancava ancora la veste ufficiale alla locatione prestigiosa in pieno centro emersa dalle dichiarazioni di uno dei titolari dell’azienda Il Casone, fornitore per la pietra serena impiegata a livello mondiale per parte della pavimentazione degli Apple Retail Store. L’ufficialità per l’Apple Retail Store di Via Rizzoli 16/18 a Bologna arriva dalle immagini pubblicate da Setteb.it, che mostrano la DIA (Dichiarazione Inizio Attività), che indica l’inizio dei lavori e riporta tutti i dati delle ditte interessate, lo stanziamento previsto, la durata dei lavori ed ovviamente il committente. Proprio sul committente una curiosità, le prime immagini riportavano Apple Retail S.r.l., mentre successivamente il documento è stato corretto con binchetto e penna e riporta adesso E. Biagini. Chi ha una minima conoscenza di Apple sa bene che Enzo Biagini è il Country Manager di Apple Italia. La DIA indica 2 milioni di euro di costi ed una previsione di 240 giorni di lavoro. Setteb.it. Si tratta del primo Apple Store italiano al di fuori della realtà ben poco prestigiosa dei centri commerciali. Il cantiere è stato aperto contesutalmente a quello che vi abbiamo mostrato a Firenze, presso il Centro Commerciale I Gigli, dove però i lavori in corso sono per ora relativi allo spostamento del negozio Mondadori nel nuovo fondo dalla parte opposta del centro commerciale. Nessuna DIA era ancora affissa. Certamente i lavori che interesseranno il negozio de I Gigli, non ancora confermato ufficialmente ma ritenuto ormai quasi certo in tale locazione, avranno una durata nettamente inferiore e ciò conferma la roadmap che vede l’Apple Store fiorentino arrivare prima di quello Bolognese. L’immagine che vi mostriamo è stata pubblicata da TheAppleLounge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.