L’ipotesi Apple Store I Gigli di Firenze prende forma e colore (aggiornato)

apple-store-ipotesi-gigli-firenze-3L’ipotesi di un prossimo Apple Store persso il Centro Commerciale I Gigli di Campi Bisenzio (FI) prende forma … e colore. La forma è legata a nuove indiscrezioni che abbiamo raccolto e che riteniamo piuttosto attendibili, il colore è invece quello dei pannelli neri che adesso ricoprono tutta la vetrina del fondo che dovrebbe ospitare il nuovo negozio. All’interno brulicano gli operai, c’è molto movimento, abbiamo sbirciato oltre la porta del cantiere e sembra che siano ancora in corso i lavori di “smantellamento” della struttura precedente, quella della libreria Mondadori che a sua volta ha il cantiere aperto dalla parte opposta del centro commerciale, in uno spazio molto più grande e che ha ospitato originariamente il Circolo ’50, un locale con microbirreria interna, e poi Zara Home, che si è a sua volta spostato in un fondo più piccolo. Ancora nessun segno tangibile della mela morsicata, ma la notizia tra gli addetti del centro circola forte e chiara, come ci ha testimoniato Michele, addetto di uno dei negozi interessati dagli spostamenti. Cupertino è in arrivo e l’impronta nera sorta in corte tonda sembra non lasciare dubbi. Proseguendo potete vedere  altre due immagini, una dell’esterno ed una dell’interno del negozio …

Segue la piantina del centro commerciale I Gigli, con evidenziati i due fondi oggetto dei cantieri:

– cerchiato di nero il nuovo fondo Mondadori
– cerchiato di giallo il fondo lasciato da Mondadori, mostrato nelle immagini sopra riportate.

Centro Commerciale I Gigli - Fondi Apple Store e Mondadori

9 commenti su “L’ipotesi Apple Store I Gigli di Firenze prende forma e colore (aggiornato)”

  1. Dicono giugno, ma non so su quali basi.
    Stanno smontando il negozio Mondadori, ci sono dentro ancora i mobili, c’è l’insegna, insomma sembra che la prima fase dei lavori sia appena iniziata.
    Se procedono speditamente ce la possono fare, e per adesso stanno lavorando di brutto.

  2. Anche io sò di Giugno/Luglio.Quanto sarà grande secondo voi che lo avete visto?Se non ricordo male al suo interno si allargava un poco ed era abbastanza profondo.Non vedo l’ora!!!!Secondo me a Firenze sarà una bella apertura!

  3. Il fondo a cui ti riferisci te dovrebbe essere quello a fianco, occupato adesso da Piazza Italia.
    Se non ricordo male la libreria, forse contestualmente al passaggio a Mondadori, si è spostata nel fondo a fianco, riducendo la sua grandezza.
    Il fondo, come vedi nella piantina, è stretto e lungo, molto simile (forse più piccolo, ma non ho dati in mano) di quelli di Roma e Milano, che ho visitato.

  4. Sinceramente lo avrei preferito in centro ma capisco Apple. Quello di Monaco è bellissimo e comodissimo così vicino alla piazza principale sarebbe come se a Firenze fosse in via Condotta o in Por S Maria. Va bè in Italia se non si va ai centri commerciali… Comunque almeno una volta al mese ai Gigli ci metto piede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.