AiPods ingerite nel sonno

Il rischio di addormentarsi con gli AirPods

Rilassarsi con un pò di musica nelle orecchie, oppure ascoltare un pò di musica prima di addormentarsi, o ancora guardare un pò di TV, una serie su Netflix. Chi non l’ha fatto ? Un’azione apparentemente innocua, ma il racconto di Bradford Gauthier, un uomo di Worcester, in Massachusetts, vi farà cambiare idea.

Il racconto è stato diffuso da WWLP News.

Dopo aver spalato la neve per due ore, l’uomo si è messo a dormire nel proprio letto con gli AirPods negli orecchi, e quando si è svegliato al mattino dopo, non ha trovato più uno dei due auricolari. Avrebbe voluto far suonare gli auricolari tramite la funzione presente nell’applicazione “Dov’è”, ma la batteria era scarica.

Bradford non si sentiva benissimo, sentiva un fastidio al petto, come un’oppressone, ma non ci ha dato molto peso. E’ tornato a spalare la neve per ancora un’ora, per poi rientrare in casa.

Al momento di bere un bicchiere d’acqua, le difficoltà sono aumentate. L’esofago si è riempito immediatamente ed ha dovuto sputare fuori l’acqua.

Recatosi con la propria famiglia ad un centro medico nelle vicinanze, i dottori non potevano credere ai loro occhi, ma il mistero della sparizione dell’auricolare era risolto. In qualche modo, durante il sonno, un auricolare si era staccato dall’orecchio ed era stato ingoiato dal soggetto.

Che fortuna che la batteria fosse stata scarica“, ha dichiarato Bradford, “mi sarebbe preso un attacco di cuore se avessi toccato quel pulsante e avessi sentito il suono uscire dalla mia gola“.

Tramite un piccolo intervento in endoscopia, i dottori hanno rapidamente recuperato l’auricolare e stabilizzato le condizioni del paziente. Gli auricolari incredibilmente funzionavano ancora, mentre il microfono gracchiava un pò.

Guarda il servizio intero pubblicato dalla NBC:

Verifica le offerte sugli AirPods disponibili su Amazon.it.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Sei in cerca di AirPods ? Scopri le offerte di Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *