Evento musicale Apple – Resoconto dettagliato

Evento musicale Apple - 1° settembre 2010 - San FranciscoSi è svolto questa sera l’atteso evento musicale Apple. Dal palco dello Yerba Buena Center for The Arts di San Francisco Steve Jobs ha presentato tante novità, a cominciare dal rinnovamento della gamma iPod shuffle, iPod nano e iPod touch, ha presentato iOS 4.1 in uscita la prossima settimana, ed ha anticipato iOS 4.2, che porterò tante novità sull’iPad. Novità immediatamente disponibile iTunes 10, col debutto del social network musicale integrato denominato Ping. C’è stata anche la sempre attesa one more thing, una Apple TV tutta nuova e molto economica. Per i nuovi prodotti la disponibilità avverrà in tempi diversificati, ma tutto è già ordinabile su Apple Online Store. Proseguite per leggere il resoconto completo con tutti i dettagli tecnici e non …

La diretta dallo Yerba Buena Center Theater di San Francisco è iniziata.
Erano anni che non assistevamo ad un evento Apple in diretta video, ma
l’esperienza non è nemmeno lontanamente paragonabile. Possiamo dire ENTUSIASMANTE ? SI, lo possiamo certamente dire. E’ come essere li !
Questi minuti di attesa ci hanno portato dentro al teatro, abbiamo
visto il pubblico, i giornalisti, i dirigenti Apple, i cameramen, tutti
impegnati a preparare le loro attrezzature oppure a chiaccherare
amabilmente. Fantastico, mai avuta un’esperienza web di questo tipo !

Inizia il Keynote, Steve Jobs sale sul palco, saluta il pubblico e saluta Steve Wozniak, che siede in platea.

Si comincia …

Apple Store
Steve parla degli ultimi Store aperti, a cominciare da quello di Covent
Garden per passare a quello cinese contaddistinto dal grande cilindro di
cristallo.
Gli Apple Retail Store sono 300, distribuiti in 10 paesi: USA, Canada,
Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Svizzera, Giappone, Australia e
Cina.
In alcuni giorni il numero di visitatori supera il milione di unità
80.000 One-to-One alla settimana.

iOS
120 milioni di apparecchi basati su iOS
230.000 nuove attivazioni iOS al giorno (esclusi gli aggiornamenti)
6.5 miliardi di download dall’App Store
200 App ogni secondo
25.000 Applicazioni per iPad

Apple presenta iOS 4.1
Ecco le novità di questa nuova versione:
– Bug fix per sensore di prossimità, bluetooth, iPhone 3G
– High Dinamic Range Photos (HDR), ovvero la combinazione di immagini a diversa esposizione
– HD video upload tramite Wi-Fi
– TV Show rentals
– Game Center

Steve presenta le varie nuove caratteristiche una ad una.

Inizia con Game Center e dopo una breve introduzione sulle
possibilità di giocare a distanza, sfidare gli amici tramite la rete,
confrontare i risultati su classifiche condivise, passa la parola agli
sviluppatori che introducono alcuni nuovi giochi dimostrando anche le
nuove funzionalità, tra cui quella che permette di giocare realmente
insieme.

Disponibile la prossima settimana come download gratuito.

Apple illustra iOS 4.2, una versione dedicata all’iPad.
Uscirà a novembre come aggiornamento gratuito.
Le nuove caratteristiche:
– Multitasking
– Folder
– Stampa
– AirPlay, per lo streaming di audio, video e foto su rete Wi-Fi
Steve passa alla DEMO.

iPod
Si parte come sempre con i numeri
275.000.000 iPod venduti
Il segreto degli iPod è che nonostante la grande quota di mercato è
sempre andato avanti, senza mai rallentare lo sviluppo, e quest’anno
Apple rinnova il design di tutta la gamma iPod

iPod shuffle
Il nuovo iPod shuffle è quadrato, più piccolo, in pratica la sola clickwheel.
– Piccolo
– Indossabile
– Facile da usare
– Capace di riprodurre le playlist
– Capace di riprodurre i mix Genius
– Funzione VoiceOver
– 15 ore di autonomia
– 5 colori
– 2GB di capacità
– Prezzo 49$

iPod nano
Steve scorre, come ha fatto per lo shuffle, le generazioni che si sono
susseguite, elencando le novità introdotte da ciascuna di esse.
Il nuovo iPod nano abbandona il form factor a cui siamo abituati:
– è quadrato
– è più piccolo
– ha uno schermo multi-touch.
– Form factor quadrato, molto simile alle anticipazioni dei giorni scorsi.
– ha una clip come quella dell’iPod shuffle, diventa quindi indossabile.
– è il 46% più piccolo e il 42% più leggero
– ha un bottone per il volume
– ha la Radio FM
– Nike+
– Pedometro
– 24 ore di autonomia
Steve mostra molte schermate, alcune delle quali lo mostrano come un orologio.
La DEMO permette di apprezzare la funzionalità del piccolo touch-screen
– Disponibile in 6 colori, più il Product RED
– Capacità 8GB a 149$
– Capacità 16GB a 179$

iPod touch
L’iPod più popolare, di maggiore successo.
Il Portable Game Player numero uno al mondo.
Ha venduto più di Nintendo e Playstation messe insieme
1.5 miliardi di download di giochi e applicazioni di intrattenimento
Il nuovo iPod touch è più sottile, si … ancora più sottile.
Design simile all’iPhone 4 ma con un diverso retro ancora parzialmente stondato.
Caratteristiche:
– Retina Display con 326 ppi e colori a 24 bit
– Processore Apple A4
– Giroscopio a 3 assi
– iOS 4.1 con Game Center
– FaceTime con Front Camera
– HD video recording con camera posteriore
– Editing video
– 40 ore di autonomia in riproduzione musicale
Modelli:
– Capacità 16GB a 229$
– Capacità 32GB a 299$
– Capacità 64GB a 399$

Tutti i nuovi iPod saranno in spedizione dalla prossima settimana, ma i pre-ordini partono oggi.

Steve Jobs afferma che l’attuale è la gamma iPod pià forte mai avuta.

iTunes
Partiamo con i consueti numeri:
– 11,7 miliardi di canzoni scaricate
– 450 milioni di episodi TV
– 100 milioni di film
– 35 milioni di libri
-160 milioni di utenti attivi con carta di credito o 1-click

Apple rilascia iTunes 10, che porta ocn se un nuovo logo e un’interfaccia più semplice, pià elegante.
La libreria adesso mostrerò solo i primi cinque brani dello stesso album, mostrando più album ed espandendosi all’occorrenza.

iTunes incorpora Pings, un social netword tutto dedicato alla musica.
Con
Pings gli utenti potranno creare una propria rete composta di amici e
di artisti preferiti, potendo condividere i propri gusti, le proprie
opinioni, i propri pensieri settando il livello di privacy preferito.
Pings si avvale delle seguenti funzionalità:
– social music discovery
– follow and be followed
– circle of friends
– classifiche personalizzate per brani e album
– oltre 17.000 concerti in elenco
Un social network che parte con 160 milioni di utenti attivi distribuiti in 23 paesi.
Pings è un nuovo modo di esplorare l’immensa libreria musicale presente in iTunes Store.
Steve mostra adesso una DEMO di iTunes 10.

iTunes 10 è immediatamente disponibile per il download gratuito dal sito Apple.

One more thing …
o forse sarebbe meglio dire One more hobby.
Steve si riferisce ad Apple TV, definita da lui stesso un hobby per Apple.
Apple ha introdotto Apple TV quattro anni fa, nel settembre del 2006.
Ne sono state vendute molte ma non è stato un grande successo.
Abbiamo imparato molto in questi quattro anni, sappiamo che gli utenti di Apple TV la amano ma vogliono:
– Holliwood movies e TV Shows
– Contenuti in Alta definizione
– Prezzi inferiori per i contenuti
– Non vogliono un computer, difficile per molti da usare
– Non vogliono dover gestire lo storage
– Non vogliono la sincronizzazione
– Vogliono silenzio, vogliono qualcosa di bello e piccolo.

Apple presenta la nuova Apple TV
, grande un quarto della precedente.
Molto semplice con:
– Connettore di alimentazione
– Ingresso HDMI
– Porta Ethernet
– Wi-Fi integrato
Niente altro, tutto molto semplice da collegare.

Apple Tv offre:
– Film, musica e TV shows
– Tutto in HD (quando sarà disponibile)
– Nessun acquisto ma noleggio dei contenuti
– Nessuna gestione dello storage
– Streaming di contenuti audio-video dal proprio computer
– Stunning Photo slideshow
– Silenziosità di funzionamento
– Un bel design con dimensioni motlo contenute

Apple TV permette tramite iTunes Store:
– il noleggio di film appena usciti in HD per 4.99$, prezzo che poi si riduce nel tempo
– da oggi  il noleggio di spettacoli TV a 99 centesimi di $ (senza pubblicità)
Presenti al momento ABC e FOX, Steve Jobs si augura che altri Studios facciano lo stesso.
Permette inoltre:
– lo streaming di centenuti da NETFLIX, YouTube, Flickr, dal proprio computer
– lo streaming di contenuti da un dispositivo iOS 4.2 (da novembre) grazie ad AirPlay

Segue una lunga DEMO.

La nuova Apple TV arriverà inizialmente in 6 paesi: USA, Canada, Regno Unito, Francia, Germania e Australia.
Entro la fine di quest’anno altri paesi si aggiungeranno.

Apple TV costava 229$.
La nuova Apple TV costerà 99$.
Disponibile tra 4 settimane, in pre-ordine da oggi.

Steve si avvia alla conclusione, riepilogando tutto ciò che ha presentato sul palco dello Yerba Buena Center for The Arts.

Segue una sorpresa
, sale sul palco il leader di un gruppo che ha venduto 50 milioni di dischi ed ha vinto 7 Grammy Awards: Chris Martin dei Coldplay.

Steve Jobs ringrazia e saluta.

Il
keynote è finito, un keynote molto interessante a cominciare dalla
tecnologia che ne ha permesso la diffusione in diretta dello streaming
video con una qualità eccezionale.

Seguiranno approfondimenti su tutti i singoli prodotti presentati.

Un
saluto a tutti i lettori che ci hanno seguito (pochi data la diretta
video di Apple) e coloro (sicuramente più numerosi) che vorranno avere
un resoconto rapido e indolore, senza dover seguire l’intero keynote.
Questa pagina resta online per tutti voi.

Al prossimo Keynote !


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *