It’s been way too long – Arrivano iPad Air 2, iPad mini 3, nuovi Mac mini e iMac Retina Display 5K

It's been way too longApple ha tenuto l’evento It’s been way too long, nel corso del quale sono stati presentati gli iPad Air 2, gli iPad mini 3 e sono state aggiornate le gamme Mac mini e iMac, con l’introduzione dell’iMac con Retina Display 5K. Proseguite con un resoconto scritto live, durante la presentazione stessa (ci perdonerete qualche errore e qualche lacuna che andremo in breve a correggere e colmare) …

Parte il Keynote …

Come di consueto Tim Cook riepiloga le ultime novità, partendo dal lancio dell’iPhone 6, il più grande lancio mai avvenuto, proseguendo per Apple Pay, il nuovo sistema di pagamento supportato da 500 istituti bancari, che partirà negli Stati Uniti da questo lunedì. E’ poi la volta dell’Apple Watch, ed insieme alle immagini del prodotto viene  mostrata la copertina di Vogue Chine con in copertina Apple Watch al polso della modella. Confermata l’uscita per l’inizio del 2015.

E’ la volta dei sistemi operativi, sal sul palco Craig Federighi per illustrare le novità di iOS 8 e OS X Yosemite.

Vengono ripercorse tutte le novità introdotte con iOS 8.

Apple rilascia oggi iOS 8.1, che porta:
– Miglioramenti
– Compatibilità con Apple pay
– iPhone photo library
Disponibile da lunedì.

Vengono ripercorse le novità di OS X Yosemite.

iOS 8 e Yosemite lavorano insieme, offrendo funzioni uniche di integrazione di dati, documente e offrono la possibilità di ricevere ed effetturare chiamate ed SMS da qualunque dispositivo dotato di uno dei due sistemi operativi. Segue una demo.

OS X Yosemite è disponibile sul Mac App Store da oggi !

La nuova Suite iWork è disponibile da oggi ed è gratuita !

Torna sul palco Tim Cook

iPad

L’iPad è il tablet più venduto negli ultimi 12 mesi, ed ha raggiunto la quota di 225 milioni di unità vendute, con una soddisfazione della clientela prossima al 100%. Sull’App Store ci sono 657.000 App dedicate all’iPad.

Apple presenta iPad Air 2.
Un iPad ancora più sottile, soltanto 6,1 mm.
Il 18% più sottile del precedente modello.
Due iPad Air 2 sono più sottili del primo iPad.
L’iPad Air 2 ha un nuovo schermo che riduce la riflessione interna.
Ha un trattamento antiriflesso che riduce del 56% i riflessi.
Il processore è l’A8X, una versone specificamente creata per iPad Air 2.
L’Architettura a 64 di seconda generazione con 3 miliardi di transistor spinge le prestazioni ancora più in alto.La fotocamera del nuovo iPad Air 2 ha 8 negapixel, f/2.4 di apertura, registra video full HD 1080p.
Permette immagini panoramiche fino a 48 megapixel.
Ha il Burst Mode, il Time Lapse, video slow-motion, Wi-fi più veloce;
Ha LTE fino a 150 mbits con supporto per 20 bande LTE;
Hai il TouchID ed è compatibile con Apple Pay;

Sale sul palco lo sviluppatore di Pixelmator per illustrare il lavoro eseguito con la propria App grazie alle potenzialità del nuovo iPad Air 2, seguito da quello di Replay per una demo della propria App di video editing di livello desktop.

Il nuovo iPad Air 2 costa:
– 499€, 599€ e 699€ rispettivamente per 16GB, 64GB e 128GB di capacità; solo wi-fi;
– 619€, 719€ e 819€ rispettivamente per 16GB, 64GB e 128GB di capacità; wi-fi + cellular;
Ordinabile da domani, spedizioni dalla fine della prossima settimana

L’iPad Air originale resta a listino:
– 399€ e 499€ rispettivamente per il 16GB e 32GB wi-fi;
– 519€ e 569€ rispettivamente per il 16GB e 32GB wi-fi + cellulare;

Apple rilascia iPad mini 3
Questi i prezzi:
– 399€, 499€ e 599€ rispettivamnete per le versioni da 16GB, 64GB e 128GB
– 519€, 619€ e 719€ rispettivamente per le versioni da 16GB, 64GB e 128GB

L’iPad mini Retina display, ribattezzato iPad mini 2, resta in gamma a partire da 249$.
– 299€ e 349€ rispettivamente per il 16GB e 32GB;
– 419€ e 469€ rispettivamente per il 16GB e 32GB.

L’iPad mini 2 resta in gamma a:
– 249€ per il modello wi-fi;
– 369€ per il modello wi-fi + cellular.

 

iMac

Apple aggiorna la gamma iMac presentando l’iMac 27″ con Retina Display.
“Non c’è mai stato un display desktop come questo”, si tratta infatti di un pannello 5K, con risoluzione di 5120 x 2880 pixel, per un totale di 14.7 megapixel. Sono 7 volte i pixel di un pannello Full HD.
Timing controller, Oxide TFT, Organic passivation
Richiede il 30% in meno di energia
Lo spessore laterale dell’iMac è di 5 mm.
Processore Intel Core i5 quad-core da 3.5GHz con Turbo Boost fino a 3.9GHz
Ram 8GB / 2 x 4GB
Fusion Drive da 1TB
Scheda grafica AMD Radeon R9 M290X con 2GB di memoria video
Thunderbolt 2
Disponibile da oggi al costo di 2.499$ – In Italia 2.629€

Mac mini

Apple presenta il Mac mini di 4° generaizone
Processore Core i5 dual-core da 1.4GHz, 2.6GHz e 2.8GHz
Ram da 4GB sul modello base e 8GB sugli altri due modelli
Grafica Intel HD Graphic 5000 sul modello base e Intel Iris sugli altri due modelli
Configurabile in opzione con archiviazione flash PCIe
Prezzi rispettivamente 519€, 719€ e 1.019€
Disponibile da oggi.

Torna sul palco Tim Cook, sottolineando che questa è la migliore lineup di prodotti che Apple abbia mai avuto.
Si tratta di un vero e proprio ecosistema che solo Apple poteva creare.
Hardware e Software creati pensando uno all’altro, qualcosa che nessun altro è in grado di offrire.
Questa è la visione di Apple della tecnologia.

Termina il Keynote.
Tim Cook ringrazia tutti coloro che hanno lavorato per raggiungere questi straordinari risultati.

Questo è un breve resoconto, per chi volesse gustarsi l’intero keynote è a disposizione la pagina dello streaming Apple.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *