Apple Store 5th Avenue

Apple guida la classifica delle acquisizioni AI tra i colossi a stelle e strisce

Negli ultimi cinque anni Apple ha effettuato una lunga serie di acquisizioni nell’ambito dell’intelligenza artificiale. Si tratta del maggior numero rispetto a tutti gli altri giganti tecnologici statunitensi.

Il dato emerge da una ricerca effettuata da GlobalData.

Nel quinquennio 2016-2020, l’azienda di Cupertino ha acquisito 25 startup del settore AI, acquisizioni correlate al miglioramento di Siri o alla creazione di nuove funzionalità sugli iPhone. Lo rivela Nicklas Nilsson, analista senior del Thematic Research Team di GlobalData.

Dopo Apple troviamo in classifica Google, con 14 acquisizioni, Microsoft e Facebook, mentre l’unica società non statunitense è stata l’irlandese Accenture, con 17 acquisizioni.

Come dicevamo sopra, le acquisizioni Apple sono concentrate sullo sviluppo dell’assistente vocale Siri, nel difficile compito di stare al passo con Google Assistant e con Alexn.

Lo scorso febbraio Tim Cook ha dichiarato che la società acquisisce circa una società al mese e che negli ultimi sei anni ha comprato circa 100 aziende.

Altri ambiti verso i quali la società di Cupertino a investito, acquisendo promettenti startup, sono la guida autonoma (acquisita Drive.ai), i pagamenti mobile contactless (acquisita Mobeewave) e la realtà virtuale e aumentata (acquisite NextVR e Spaces).

Fonte: GlobalData.

Vedi gli altri articoli classificati come Apple News.


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.