Apple e Hyundai in trattative per l'auto a guida autonoma

Apple in trattative con Hyundai per l’auto a guida autonoma

Si fa più concreto il progetto dell’auto a guida autonoma di Apple. La società di Cupertino sarebbe in trattative con Hyundai, ed il titolo del produttore coreano è schizzato in borsa del 20%.

La notizia viene da una fonte attendibile, emerge infatti dalle dichiarazioni rilasicate da Chery Kang, portavoce Hyundai, alla CNBC: “Sappiamo che Apple ha avviato discussioni con diversi produttori globali di auto, inclusa Hyundai Motor. Visto che le trattative si trovano allo stadio iniziale, niente è stato ancora deciso”.

Un’affermazione che non deve aver fatto felici i vertici di Cupertino, sempre molto riservati su tutto quello che ha a che fare con nuovi prodotti. Hyundai sembra aver così rivisto il comunicato che è diventato più generico: “Abbiamo ricevuto richieste di potenziale collaborazione da varie aziende per quanto riguarda lo sviluppo di veicoli elettrici autonomi. Non sono state prese decisioni poiché le discussioni sono nella fase iniziale“.

Ai tempi di Steve Jobs un errore del genere avrebbe potuto far saltare ogni trattativa, ma forse con Tim Cook al comando le decisioni di Apple sono più ponderate e meno istintive.

Il Gruppo Hyundai ha come punto di forza la divisione Mobis, specializzata in componentistica high tech. Ciò potrebbe aiutare Apple nella realizzazione del Project Titan (questo il nome in codice con cui è conosciuto il progetto). Al tempo stesso Apple potrebbe essere importante per Hyundai, che ha varato un importante programma di elettrificazione e di trasformazione della sua produzione che include nuove fabbriche per batterie di nuova generazione, sia in Corea che negli Stati Uniti, un ambito dove Apple sembra avere dei numeri da giocare.

La partnership quindi potrebbe funzionare molto bene perchè entrambe le parti potrebbero dare il proprio contributo concreto.

Fonte: CNBC

 

Seguici sui social e sul nostro canale YouTube

Sostienici con i tuoi acquisti, metti tra i tuoi preferiti il link ad Amazon. Tu non spenderai un centesimo in più, noi riceveremo una piccola commissione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *