Apple sostituisce Dell nei Campus americani

Lo scorso 7 agosto Fortune ha pubblicato un articolo relativo all'andamento del titolo Microsoft a Wall Street all'apertura della seduta di contrattazioni. La cosa è di particolare interesse perchè il titolo apriva in calo del 2,5% in parte a causa del downgrade da parte di Global Equities Research's Trip Chowdhry, che nelle note scriveva quanto segue: "70% of incoming University freshman students are coming with Macs, which is up ~10% – 15% y-y. Microsoft is failing to connect with the new generation of users". L'ultima frase è significativa, in sostanza dice che Microsoft non fa più presa sulle nuove generazioni. La nota si è basata su un indagine condotta in 5 università, intervistando i nuovi iscritti. Per approfondire l'argomento e capire i numeri in gioco, Fortune ha verificato la situazione con la migliore fonte a loro disposizione, ovvero Student Monitor, una società di Ridgewood (New York) che esamina due volte l'anno le scelte informatiche degli studenti ormai da 22 anni. Student Monitor intervista 1.200 studenti nei 100 principali Campus per 55 minuti ciascuno, offrendo poi i risultati alle società Fortune 500. Ecco i dati emersi …

L'indagine presa in esame da Chowdhry's non copre tutti i profili degli Studenti. Secondo Eric Weil di Student Monitor questi sono dati più veritieri e rappresentativi della popolazione studentesca americana:
– il 95% degli studenti dei college intervistati la scorsa primavera possiede almeno un computer;
– l'83% ha un laptop, il 24% un desktop ed il 15% possiede entrambi;
– tra chi possiede un computer desktop il 27% ha un Mac;
– tra coloro che possiedono un desktop il 45% ha un DELL o HP, ed il 14% ha un Mac;
– tra coloro che hanno pianificato l'acquisto di un nuovo computer l'87% ha scelto un laptop;
– Di questo 87% il 47% ha previsto di acquistare un Mac;

Ecco un grafico molto esplicavito:

student-monitor-graphic-about-2010-students-purchase.png

Negli ultimi 5 anni Apple e Dell hanno invertito le loro posizioni.
5 anni fa il 47% degli studenti comprava un laptop Dell, nel 2010 la stessa percentuale acquista un prodotto della gamma MacBook.

Fortune

 

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.