Apple Store

E’ ancora record di fatturato per Apple: 111,4 miliardi di $

Il titolo Apple è volato in alto in borsa negli ultimi giorni, sull’onda delle previsioni degli analisti sui dati del primo trimestre fiscale del 2021, terminato il 26 dicembre. Previsioni confermate, i dati sono usciti ed è un nuovo recordi di fatturato: 111,4 miliardi di dollari, con un profitto di 28,4 miliardi. Tutti i prodotti della società di Cupertino registrano un andamento molto positivo. Vediamo i dettagli …

E’ il fatturato record di tutti i tempi per Apple, in crescita del 21% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, e con un utile per azione di 1,68$.

Le vendite internazionali rappresentano il 64% del fatturato.

This quarter for Apple wouldn’t have been possible without the tireless and innovative work of every Apple team member worldwide”, ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “We’re gratified by the enthusiastic customer response to the unmatched line of cutting-edge products that we delivered across a historic holiday season. We are also focused on how we can help the communities we’re a part of build back strongly and equitably, through efforts like our Racial Equity and Justice Initiative as well as our multi-year commitment to invest $350 billion throughout the United States”.
 
Our December quarter business performance was fueled by double-digit growth in each product category, which drove all-time revenue records in each of our geographic segments and an all-time high for our installed base of active devices” ha aggiunto Luca Maestri, CFO di Apple. “These results helped us generate record operating cash flow of $38.8 billion. We also returned over $30 billion to shareholders during the quarter as we maintain our target of reaching a net cash neutral position over time”.

Il Consiglio di Amministrazione di Apple ha stability un dividendo di 0,205$ per azione, che verrà pagato agli azionisti l’11 di febbraio 2021.

La fetta maggiore del fatturato viene dagli iPhone, che hanno contribution al risultato complessivo per 91,8 miliardi di dollari. Risultato ottenuto grazie al grande successor dei nuovi iPhone 12 lanciati in autunno.

Anche lo smart working ha dato il suo contributo, spingendo le vendite di Mac e tablet, che hanno venduto rispettivamente per 8,6 e 8,4 miliardi di dollari, contro i 7,2 e 5,8 millioni di dollari dell’anno precedente. Dati resi possibili dal grande successor del nuovo iPad Air e dei primi modelli di Mac dotati del processore M1.

E stato un anno di grandi novità per Apple il 2020, chiusosi con l’inizio di una nuova transizione che offre prospetive straordinarie per il 2021. Apple improvvisamente guida ed ispira l’intero settore dei processor, grazie ai SoC Apple Silicon sviluppati internamente, e sembra un treno inarrestabile, che raggiunge sempre nuovi traguardi. Dove sarà in grado di arrivare da qui ad un anno ?


Seguici sui social e sul nostro canale YouTube:


Offerta speciale

Le offerte del giorno di Amazon.it

Seguendo i link sponsorizzati Amazon, tu non spenderai un centesimo in più, mentre noi riceveremo una piccola commissione, che investiremo nel mantenimento e nella crescita del sito.


Gli ultimi articoli di Nonsolomac:


Aiutaci a far conoscere sempre più Nonsolomac, condividi questo articolo sui tuoi social preferiti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *