Il phishing tocca il servizio MobileMe

phishing_mobileme.jpgIl phishing, quella tecnica di spam che punta a carpire le informazioni personali dell’utente relative all’accesso a determinati servizi web, tocca per la prima volta il servizio MobileMe di Apple. AppleInsider ha segnalato la ricezione della mail che vedete a fianco, con la quale si viene invitati a cliccare sul bottone presente nel corpo della stessa mail per loggarsi al servizio e inserire nuovamente i dati della propria carta di credito. Ovviamente il sito che si aprirà non è che un clone di quello ufficiale e i dati verranno registrati per usi fraudolenti. Fate quindi attenzione e ricordate di accedere a servizi delicati, come quelli che richiedono lo scambio di informazioni riservate, digitando manualmente l’indirizzo nel campo URL del Vostro browser, e nel caso decidiate comunque di cliccare sul link presenti in una eMail controllate sempre l’indirizzo reale a cui punta il link stesso, solitamente qualcosa di anomalo dovrebbe mettervi in guardia. AppleInsider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *