It’s been way too long – Evento Apple il 16 ottobre

Apple Event - It's been way too longApple ha inviato alla stampa specializzata l’invito per un nuovo evento speciale in calendario per giovedì 16 ottobre. La location sarà la Town Hall del Campus di Cupertino e l’appuntamento è fissato alle ore 10 locali, le 19 in Italia. L’invito, che di solito lascia intendere quale sarà l’oggetto dell’evento, questa volta è caratterizzato da elementi difficili da decifrare. L’outline di una porzione del logo Apple con la sequenza di colori appartenente al logo storico dell’azienda e la solita frase di accompagnamento che questa volta recita: “It’s been way too long“, che si può tradurre in “E’ stato un percorso troppo lungo“. E se non è facile capire cosa può essere possiamo cercare di escludere cosa non può essere. Una frase del genere non può certo riferirsi a quelle che sono le novità più attese, ovvero non può trattarsi dei nuovi iPad, la cadenza è in linea con quanto avvenuto in passto, siamo poco convinti che Apple possa riferirsi agli iMac con Display Retina, di certo non può trattarsi del rilascio di OS X Yosemite, le tempistiche ricalcano quelle di tutti gli anni. Ed allora ? Di che cosa si parla da tempo, senza che mai nulla si concretizzi ? Escludiamo l’Apple Watch, ormai svelato e ufficializzato. Che cosa rimane ? Rimangono a nostro avviso poche cose, rimangono i Mac mini, effettivamente aggiornati l’ultima volta a fine 2012, ma anche in questo caso ci sembra eccessiva la dedica sull’invito dell’evento, e rimane il comparto TV. Ecco, questo ci sembra qualcosa che possa giustificare una frase del genere, sia che si tratti di una nuova Apple TV (o anche soltanto una nuova versione software che implementi però novità sostanziali, ad esempio la trasformazione in una vera e propria consolle di gioco, il softwre non manca) o della famigerata vera e propria TV made in Cupertino, prodotto fino ad ora escluso ufficialmente per la difficoltà di introdurre vera e propria innovazione. L’evento non sarà trasmesso in diretta, e visto cosa è successo con l’ultimo streaming live forse ancora i tempi non sono completamente maturi. Vi aggiorneremo con il nostro consueto real-time blogging !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.