Ford ha presentato Sync 4 con CarPlay wireless

Ford ha presentato recentemente la nuova generazione del proprio sistema di infotainment Ford Sync 4, rinnovandolo completamente nel design e nelle funzionalità. Il nuovo sistema sarà disponibile nei primi mesi del 2020 solo su determinati modelli, come aggiornamento OTA (Over The Air).

La grafica del Ford Sync 4 sarà in grado di adattarsi a schermi orizzontali o verticali di dimensione da 8″ a 15,5”, offrendo un rinnovato multitasking, che, dividendo lo schermo in finestre di diverse dimensioni, consente di fruire contemporaneamente di più applicazioni. Ad esempio il guidatore su una finestra di dimensioni maggiori può visualizzare il navigatore e su quella di dimensioni inferiori la radio o gli altri servizi di streaming musicale.

 

Ford SYNC 4

Sugli schermi da 15,5” il Sync 4 garantirà l’aggiunta delle Adaptive Dash Cards, ovvero una sorta di schede collocate sotto lo schermo principale, attraverso le quali è possibile controllare molte delle funzioni principali senza la necessità di navigare all’interno di complicati menù.

La novità più attesa sarà la compatibilità con smartphone e dispositivi mobili in modalità wireless (Apple CarPlay wireless), che permetterà di evitare il collegamento con il cavo senza rinunciare alla completa integrazione di chiamate, musica, messaggistica ed altre funzioni, da controllare attraverso il display del veicolo.

Non mancherà il sistema di ricarica wireless già presente su alcuni modelli del 2019 equipaggiati con Sync 3.

Inoltre Ford ha promesso di offrire, ogni qual volta sia necessario, nuove versioni del software con aggiornamenti OTA (Over The Air). Alcuni aggiornamenti avverranno in background, abilitati da una piattaforma studiata da Ford, mentre altri verranno effettuati dagli utenti per aggiungere ad esempio nuove funzionalità.

Il download potrà avvenire durante le ore di inutilizzo del veicolo, scegliendo tra una connessione Wi-Fi o mobile, e l’installazione non richiederà mai oltre due minuti per essere completata. Eventuali aggiornamenti che richiederanno più tempo, saranno notificati all’utente con una procedura specifica da seguire.

Ford Sync 4 offrirà anche una serie di contenuti multimediali personalizzati, attraverso la piattaforma SiriusXM con 360L. Migliaia di ore di spettacoli, intrattenimento e interviste, disponibili sullo schermo della propria auto, ovviamente, sempre in condizioni di sicurezza per poter essere riprodotte.

Ford Sync 4  rappresenta una delle carte vincenti su cui il produttore scommette per imporsi nel settore degli impianti di intrattenimento per auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.