iOS 14, un iPhone sostanzialmente nuovo per tutti

Un nuovo iPhone, questa è la sensazione che si ha quando viene rinnovata profondamente l’interfaccia di un dispositivo come Apple ha fatto nuovamente, con iOS 14. Scrive Apple che “Con iOS 14 arriva una ventata di novità, a cominciare da un look pensato per rendere ogni cosa più intuitiva che mai. Grazie alle nuove funzioni, hai quello che ti serve proprio quando ti serve. E le app che usi tutti i giorni sono ancora più intelligenti, personali e attente alla tua privacy”

Continua a leggere iOS 14, un iPhone sostanzialmente nuovo per tutti

Apple rilascia iOS e iPadOS 13.7

Apple ha rilasciato iOS 13.7 ed iPadOS 13.7, ultimo aggiornamento rilasciato prima dell’arrivo di iOS 14. Il changelog ufficiale è sostanzioso, ma la cosa più importante sono le nuove API per la gestione delle notifiche di esposizione al CoVid-19. Esse permetteranno di ricevere informazioni sul possibile rischio di contagio senza dover installare applicazioni di tracciamento come Immuni.

Continua a leggere Apple rilascia iOS e iPadOS 13.7

Apple ha rilasciato iOS 13.6 e iPadOS 13.6

Apple ha rilasciato la versione definitiva di iOS 13.6 , aggiornamento per il sistema operativo che aggiunge il supporto per le chiavi digitali per le auto, contiene una nuova categoria di sintomi nell’app Salute e include miglioramenti e bugfix. Insieme ad esso anche iPadOS giunge alla versione 13.6. Vediamo tutto nel dettaglio.

Continua a leggere Apple ha rilasciato iOS 13.6 e iPadOS 13.6

La beta di iOS 14 identifica le app che copiano i dati della clipboard

Apple spingerà molto in iOS 14 sulla questione privacy e già la beta su cui gli sviluppatori hanno iniziato a lavorare sta mostrando quando sia opportuno questo giro di vite da parte della società. Varie app infatti sono state colte con le mani nei dati dell’utente, in modo inaspettato. La prima è stata TikTok, che accedeva alla clipboard degli utenti con una frequenza molto elevata, ma adesso un ricercatore specializzato in sicurezza di nome Tommy Mysk ha denunciato di aver identificato altre 53 applicazioni accedere ai dati della clipboard durante l’utilizzo.

Continua a leggere La beta di iOS 14 identifica le app che copiano i dati della clipboard

L’elenco dei dispositivi compatibili con iOS e iPadOS 14

Apple ha annunciato iOS 14 e iPadOS 14, nuove versioni del sistema operativo per gli smartphone e i tablet di Cupertino. Vediamo il lungo elenco di dispositivi con i quali queste release saranno compatibili.

Continua a leggere L’elenco dei dispositivi compatibili con iOS e iPadOS 14

Tutte le novità annunciate nel Keynote di apertura della WWDC20

Alle 19 in punto è partita la diretta streaming del keynote di apertura della WWDC20. Apple ha annunciato le nuove versioni di iOS, iPad OS, WathcOS, MacOS, oltre ad un aggiornamento firmware per gli AirPods campioni di vendite. Ma la notizia più attesa era la conferma della transizione ai processori ARM sviluppati internamente, ed è arrivata, con tanti interessanti dettagli.

Continua a leggere Tutte le novità annunciate nel Keynote di apertura della WWDC20

Rilasciato l’aggiornamento 13.5 per iOS e iPadOS

Apple ha rilasciato l’aggiornamento a iOS 13.5 e iPadOS 13.5. Nelle note di rilascio si puó verificare che molte delle novità hanno a che fare con il Covid-19, in particolare il riconoscimento facciale con le mascherine e le API per le app dedicate al tracciamento.

Continua a leggere Rilasciato l’aggiornamento 13.5 per iOS e iPadOS

iOS 13.5 migliora lo sblocco indossando la mascherina

Poco dopo l’inizio della pandemia, con l’insorgere dell’obbligo di indossare la mascherina chirurgica, è emerso il problema di sbloccare i dispositivi basati su tecnologia di riconoscimento facciale FaceID. 

Continua a leggere iOS 13.5 migliora lo sblocco indossando la mascherina

FaceTime, la class action costa ad Apple 18 milioni di $

Nel 2014 Apple cambiò il protocollo di FaceTime, determinando l’impossibilità di usare FaceTime agli utenti di iPhone 4 e 4S che non aggiornarono il sistema operativo ad iOS 7. Scherzetto che costerà ad Apple 18 milioni di dollari.

Continua a leggere FaceTime, la class action costa ad Apple 18 milioni di $

Le vulnerabilità di Mail segnalate da ZecOps non sono gravi, presto un fix

ZecOps ha segnalato nei giorni scorsi alcune vulnerabilità nella versione dell’app Mail dei sistemi operativi iOS e iPadOS, dichiarandone la gravità in quanto sfruttabili, e secondo loro, già sfruttate per perpetuare attacchi che rappresentano un serio pericolo per gli utenti. A stretto giro è intervenuta Apple, respingendo le conclusioni dei ricercatori in merito alla pericolosità.

Continua a leggere Le vulnerabilità di Mail segnalate da ZecOps non sono gravi, presto un fix

Apple ha rilasciato iOS 12.4.6 per i dispositivi più datati

Apple ha pensato anche ai dispositivi più vecchi, e contestualmente all’aggiornamento di iOS e iPadOS 13.4, ha rilasciato anche l’aggiornamento iOS 12.4.6. Questa nuova versione “migliora la sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti“.

Continua a leggere Apple ha rilasciato iOS 12.4.6 per i dispositivi più datati

Apple ha rilasciato iOS e iPad OS 13.4

Apple ha rilasciato un aggiornamento per iOS e iPadOS, che giungono così alla versione 13.4. Le note di rilascio segnalano novità per Memoji, File, Mail, App Store con Apple Arcade, CarPlay, Realtà aumentata, Tasitera ed una lunga serie di correzioni di errori e miglioramenti. Vediamoli in dettaglio.

Continua a leggere Apple ha rilasciato iOS e iPad OS 13.4

La WWDC 2020 adotterà un nuovo format OnLine

Apple ha annunciato oggi che la Worldwide Developers Conference 2020 (WWDC) in programma come di consueto nel mese di giugno, non verrà annullata per l’emergenza Coronavirus (come alcune voci avevano indicato), ma adotterà un nuovo format online ricco di contenuti per milioni di sviluppatori iOS, macOS, watchOS, tvOS. Apple ha annunciato inoltre che destinerà 1 milione di dollari alle organizzazioni locali di San Jose col fine di compensare la perdita di profitti derivante dal nuovo formato online della WWDC.

Continua a leggere La WWDC 2020 adotterà un nuovo format OnLine

Kr00k, vulnerabilità Wi-Fi per oltre 1 miliardo di dispositivi

I ricercatori di ESET, azienda impegnata da decenni nello sviluppo di software e servizi dedicati alla sicurezza, hanno scoperto Kr00k (CVE-2019-15126), una vulnerabilità Wi-Fi fino ad ora sconosciuta, che mette a rischio sicurezza di oltre 1 miliardo di dispositivi che utilizzano chipset Wi-Fi prodotti da Broadcom e Cypress, tra i più diffusi sul mercato.

Continua a leggere Kr00k, vulnerabilità Wi-Fi per oltre 1 miliardo di dispositivi