Sostituzione Ram e disco interno di un Mac mini Late 2012

Abbiamo rivitalizzato un vecchio Mac mini di fine 2012, che con le ultime versioni di MacOS stava arrancando veramente tanto. Upgrade della Ram e sostituzione dell’HD interno con un veloce SSD. Vediamo cosa abbiamo installato e la procedura riveduta e corretta in base alla nostra esperienza.

Continua a leggere Sostituzione Ram e disco interno di un Mac mini Late 2012

La ricarica a sinistra dei MacBook Pro può surriscaldare il computer

Oggi affrontiamo un argomento più tecnico legato all’alimentazione dei MacBook Pro prodotti dal 2016 in poi, quelli dotati di sole porte Thunderbolt 3 per intenderci, e del legame tra l’alimentazione del computer ed il surriscaldamento della cpu.

Continua a leggere La ricarica a sinistra dei MacBook Pro può surriscaldare il computer

Apple aggiorna l’iMac 27″

Apple ha aggiornato l’iMac 27″. Nessuna novità sul lato estetico, ma la società di Cupertino lo presenta come “la quintessenza del computer desktop: ora con performance più scattanti, archiviazione SSD su tutta la linea, un display Retina 5K ancora più spettacolare e videocamera, altoparlanti e microfoni di qualità superiore“.  Vediamo di saperne di più …

Continua a leggere Apple aggiorna l’iMac 27″

I Mac all’alba di una nuova era

Se ne parla da tempo, e che a Cupertino fossero in una fase avanzatissima di sviluppo le indiscrezioni lo dicono da tempo, la novità di queste ore è che sembrano essere di imminente presentazione. Di cosa parliamo ? Dei Macintosh con processore ARM. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare alla WWDC 2020, che prenderà il via il prossimo 22 giugno.

Continua a leggere I Mac all’alba di una nuova era

Nuovo Macbook Pro 13″ ordinabile su Amazon, disponibile dal 7/5

Il nuovo MacBook Pro 13″ è disponibile anche sullo Store Apple di Amazon, con uscita prevista il 7 maggio. Riepiloghiamo le principali novità e verifichiamo modelli e prezzi di tutta la serie …

Continua a leggere Nuovo Macbook Pro 13″ ordinabile su Amazon, disponibile dal 7/5

Apple presenta nuovi MacBook Pro 13″ con Magic Keybboard e processori aggiornati

Erano nell’aria e sono stati annunciati oggi, stiamo parlando dei nuovi MacBook Pro 13″ aggiornati con processori Intel Core di 10° generazioneMagic Keyboard SSD di capacità raddoppiata in tutte le configurazioni.

Continua a leggere Apple presenta nuovi MacBook Pro 13″ con Magic Keybboard e processori aggiornati

Nuova scheda grafia e kit di ruote per il Mac Pro

Apple ha pensato anche all’utenza Pro, aggiornando le schede video che è possibile scegliere in fase di configurazione del Mac Pro al momento del suo acquisto, e rilasciando un kit di ruote specifico per muovere facilmente il computer.

Continua a leggere Nuova scheda grafia e kit di ruote per il Mac Pro

Il teardown del nuovo MacBook Air by iFixit

iFixit ha già effettuato il teardown del nuovo MacBook Air 2020, appena uscito. L’attenzione va principalmente alla nuova Magic Keyboard caratterizzata da tasti con meccanismo a forbice e 1 mm di escursione, ma sono tante le piccole novità di costruzione e ingegnerizzazione.

Continua a leggere Il teardown del nuovo MacBook Air by iFixit

Apple annuncia i nuovi MacBook Air 2020

Apple ha annunciato nuovi MacBook Air 2020 con processori Intel Core di 10° generazione che offre prestazioni migliorate, una nuova tastiera migliorata, doppio spazio di archiviazione ad un prezzo che parte da 1.229 euro, più basso rispetto ai modelli precedenti.

Continua a leggere Apple annuncia i nuovi MacBook Air 2020

Mac Pro – Estensione di garanzia per alcune schede video

Mac Pro Late 2013Apple ha annunciato un nuovo Programma di estensione della garanzia per i Mac Pro Late 2013 prodotti tra l’8 febbraio 2015 e l’11 aprile 2015 che presentano problemi alle schede video come distorsione delle immagini, assenza di segnale e una generale instabilità del sistema, freezer, riavvii spegnimenti ed altro ancora. Secondo quanto riportato da Mac Rumors, che ha diffuso la notizia, i sistemi Mac Pro interessati dal problema potranno essere riparati gratuitamente fino al 30 maggio 2018, portandoli ad un Apple Store o un Centro Assistenza autorizzato, per un intervento che prenderà tra 3 e 5 giorni lavorativi e che prevede la sostituzione delle AMD FirePro D500 e D700, ma non le FirePro D300 in uso sul modello base.

iMac 21.5″ Retina Display 4K – Il teardown di iFixit

iFixit - Teardown - iMac 21.5" 4K Retina Display, A1418iFixit ha prontamente smontato il nuovo iMac 21.5″ Retina Display 4K, Model Number A1418, rilasciato il 13 ottobre 2015, andando alla scoperta di tutti i segreti costruttivi e della componentistica utilizzata. Guardiamo insieme il video della Review ed il teardown dettagliato … Continua a leggere iMac 21.5″ Retina Display 4K – Il teardown di iFixit

Apple rilascia la nuova gamma di iMac Full HD, iMac 4K e iMac 5K

iMac 21.5" Full HD, 21.5" Retina 4K e 27" Retina 5KApple ha rinnovato l’intera gamma iMac, composta adesso da modelli da 21.5″ con cpu rinnovata della serie Broadwell, dal modello 21.5″ Retina 4K e da nuovi modelli da 27″ con schermo Retina 5K, con configurazioni base che vanno da 1.279€ a 2.629€. Apple li presenta così: “L’idea alla base dell’iMac non è mai cambiata: creare la quintessenza del computer desktop. Il suo design sottile ed elegante racchiude le tecnologie più evolute in fatto di schermo, processore, grafica e archiviazione. Ma è una ricerca in continua evoluzione, e il nuovo iMac con display Retina 4K da 21,5″ ne è la prova. Come il rivoluzionario modello da 27” a 5K, è in grado di darti immagini di qualità talmente spettacolare da catapultarti in un’altra dimensione. Il risultato è un’esperienza coinvolgente, e uno splendido passo avanti nella storia di iMac”. Scopriamo insieme tutti i dettagli … Continua a leggere Apple rilascia la nuova gamma di iMac Full HD, iMac 4K e iMac 5K

MacBook Retina Early 2015 – Il teardown di iFixit (aggiornato)

MacBook Retina Early 2015 TeardowniFixit ha realizzato il consueto Teardown del nuovo MacBook Retina (Early 2015) ultra compatto realizzato da Apple. Le conferme sono tutte negative e riguardano la facilità di smontaggio e l’indice riparabilità del dispositivo: 1 su 10, ovvero il minimo assegnabile. L’utente non può fare praticamente nulla se non un’Apple Care per garantirsi 3 anni di tranquillità ed una preghiera che nulla si rompa dopo la sua scadenza. Processore e Ram sono saldati sulla scheda logica, il pacco batterie è saldamente incollato allo chassis inferiore, il display è un corpo unico, le viti sono Pentalobe e, quelle che bloccano la porta USB-C, tri-wing. Tutto questo per ottenere un MacBook dal design e dalla portabilità uniche, ma un computer congelato come esce di fabbrica, non aggiornabile, non potenziale e, per giunta, dalle prestazioni equivalenti, se non inferiori, a quelle di un MacBook Air Core i7 del 2011. Tra le novità di un certo interesse, iFixit ha scovato un controller SSD proprietario, frutto probabilmente dell’acquisizione della società Anandtech, prodotto da TSMC. Scopriamo insieme tutta l’operazione senza abbandonare queste pagine … Continua a leggere MacBook Retina Early 2015 – Il teardown di iFixit (aggiornato)