Apple annuncia i nuovi MacBook Air 2020

Apple ha annunciato nuovi MacBook Air 2020 con processori Intel Core di 10° generazione che offre prestazioni migliorate, una nuova tastiera migliorata, doppio spazio di archiviazione ad un prezzo che parte da 1.229 euro, più basso rispetto ai modelli precedenti.

Continua a leggere Apple annuncia i nuovi MacBook Air 2020

Mac Pro – Estensione di garanzia per alcune schede video

Mac Pro Late 2013Apple ha annunciato un nuovo Programma di estensione della garanzia per i Mac Pro Late 2013 prodotti tra l’8 febbraio 2015 e l’11 aprile 2015 che presentano problemi alle schede video come distorsione delle immagini, assenza di segnale e una generale instabilità del sistema, freezer, riavvii spegnimenti ed altro ancora. Secondo quanto riportato da Mac Rumors, che ha diffuso la notizia, i sistemi Mac Pro interessati dal problema potranno essere riparati gratuitamente fino al 30 maggio 2018, portandoli ad un Apple Store o un Centro Assistenza autorizzato, per un intervento che prenderà tra 3 e 5 giorni lavorativi e che prevede la sostituzione delle AMD FirePro D500 e D700, ma non le FirePro D300 in uso sul modello base.

iMac 21.5″ Retina Display 4K – Il teardown di iFixit

iFixit - Teardown - iMac 21.5" 4K Retina Display, A1418iFixit ha prontamente smontato il nuovo iMac 21.5″ Retina Display 4K, Model Number A1418, rilasciato il 13 ottobre 2015, andando alla scoperta di tutti i segreti costruttivi e della componentistica utilizzata. Guardiamo insieme il video della Review ed il teardown dettagliato … Continua a leggere iMac 21.5″ Retina Display 4K – Il teardown di iFixit

Apple rilascia la nuova gamma di iMac Full HD, iMac 4K e iMac 5K

iMac 21.5" Full HD, 21.5" Retina 4K e 27" Retina 5KApple ha rinnovato l’intera gamma iMac, composta adesso da modelli da 21.5″ con cpu rinnovata della serie Broadwell, dal modello 21.5″ Retina 4K e da nuovi modelli da 27″ con schermo Retina 5K, con configurazioni base che vanno da 1.279€ a 2.629€. Apple li presenta così: “L’idea alla base dell’iMac non è mai cambiata: creare la quintessenza del computer desktop. Il suo design sottile ed elegante racchiude le tecnologie più evolute in fatto di schermo, processore, grafica e archiviazione. Ma è una ricerca in continua evoluzione, e il nuovo iMac con display Retina 4K da 21,5″ ne è la prova. Come il rivoluzionario modello da 27” a 5K, è in grado di darti immagini di qualità talmente spettacolare da catapultarti in un’altra dimensione. Il risultato è un’esperienza coinvolgente, e uno splendido passo avanti nella storia di iMac”. Scopriamo insieme tutti i dettagli … Continua a leggere Apple rilascia la nuova gamma di iMac Full HD, iMac 4K e iMac 5K

MacBook Retina Early 2015 – Il teardown di iFixit (aggiornato)

MacBook Retina Early 2015 TeardowniFixit ha realizzato il consueto Teardown del nuovo MacBook Retina (Early 2015) ultra compatto realizzato da Apple. Le conferme sono tutte negative e riguardano la facilità di smontaggio e l’indice riparabilità del dispositivo: 1 su 10, ovvero il minimo assegnabile. L’utente non può fare praticamente nulla se non un’Apple Care per garantirsi 3 anni di tranquillità ed una preghiera che nulla si rompa dopo la sua scadenza. Processore e Ram sono saldati sulla scheda logica, il pacco batterie è saldamente incollato allo chassis inferiore, il display è un corpo unico, le viti sono Pentalobe e, quelle che bloccano la porta USB-C, tri-wing. Tutto questo per ottenere un MacBook dal design e dalla portabilità uniche, ma un computer congelato come esce di fabbrica, non aggiornabile, non potenziale e, per giunta, dalle prestazioni equivalenti, se non inferiori, a quelle di un MacBook Air Core i7 del 2011. Tra le novità di un certo interesse, iFixit ha scovato un controller SSD proprietario, frutto probabilmente dell’acquisizione della società Anandtech, prodotto da TSMC. Scopriamo insieme tutta l’operazione senza abbandonare queste pagine … Continua a leggere MacBook Retina Early 2015 – Il teardown di iFixit (aggiornato)

MacBook Air 11″ Early 2015 teardown by iFixit

iFixit - Teardown del nuovo MacBook Air 11" Early 2015iFixit propone il Teardown del MacBook Air 11″ Early 2015, ovvero la versione aggiornata annunciata nel corso dell’evento Spring Forward dello scorso lunedì. La macchina non presenta grosse novità oltre all’integrazione della nuova trackpad sensibile alla pressione, se non quelle legate all’aggiornamento dei componenti che sono i seguenti:

  • MacBook Air 11″ Early 2015
    • 1.6 GHz Intel Core i5 5250U processor, with integrated Intel HD Graphics 6000
    • Intel DSL5520 Thunderbolt 2 controller
    • SK Hynix H9CCNNN8JTALAR LPDDR3 SDRAM
    • SK Hynix H5TC4G63CFR 4 Gb (512 MB) low power synchronous DRAM
    • Broadcom BCM15700A2
    • Texas Instruments/Stellaris LM4FS1EH SMC controller
    • Cirrus Logic 4208-CRZ HD audio codec
    • Marvell 88SS9183 PCIe SSD controller
    • SanDisk 05131 016G 16 GB NAND flash memory
    • Samsung K4B2G1646E 2 Gb (256 MB) DDR3 SDRAM

Prosegui per vedere il teardown senza abbandonare Nonsolomac … Continua a leggere MacBook Air 11″ Early 2015 teardown by iFixit

Apple introduce un nuovo iMac entry level e ritocca verso il basso i prezzi dei Mac mini

iMac 21.5" entry level A1418Apple ha messo mano alla propria gamma iMac, introducento un nuovo modello iMac da 21″ entry level, dotato di processore  Core i5 da 1,4GHz (dual-core) con turbo Boost fino a 2.7GHz, scheda grafica Intel 5000, 500GB di HD e 8GB di Ram, ad un prezzo di 1.129€, ed ha ridotto i costi dei Mac mini esistenti di 30€. Riguardo al nuovo iMac dobbiamo evidenziare che nel momento in cui scriviamo questo post, su Amazon è acquistabile il modello superiore con processore Core i5 da 2,7GHz (quad-core) con Turbo Boost fino a 3.2GHz, scheda grafica Intile Iris Pro Graphics, 1TB di HD e 8GB di Ram, ad un prezzo di 1.199€; lo trovate qua: Apple iMac 21,5″ i5 2,7GHz – ME086T/A.

Apple aggiorna la gamma MacBook Air

MacBook Air 2014_04Apple ha aggiornato oggi la gamma MacBook Air, introducendo nuovi processori più veloci e abbassando il prezzo di listino di 100€. Il processore base è un Core i5 da 1.4GHz (con TurboBoost fino a 2.7GHz), mentre come opzione può essere scelto un Core i7 da 1.7GHz (con TurboBoosta fino a 3.3GHz), mentre la GPU resta la Intel HD5000 del precedente modello. La durata della batteria viene dichiarata leggermente superiore. Il prezzo del modello entry-level scende a 920€ per il modello con schermo da 11″ e 1.029€ per quello con schermo da 13″. Tutte le info sul sito Apple. Su Amazon potete trovare, nel momento in cui scriviamo, i MacBook Air precedenti a partire da 899€.

Mac Pro – Il Teardown di iFixit

Mac Pro Late 2013 - Teardown by iFixitiFixit ha eseguito il teardown del nuovo Mac Pro, smontandolo completamente alla ricerca di ogni dettaglio interno e di informazioni approfondite sulla componentistica e sulle modalità di aggiornamento e riparazione. Innanzi tutto il nuovo Mac Pro è facile da aprire, per avere accessso ad una sorta di pentagono di tecnologia presente sotto il bellissimo guscio nero. La RAM a 1866MHz del tipo ECC (UDIMM unbuffered o RDIMM, a patto di non mischiarle tra loro) ed il modulo di archiviazione di tipo flash PCIe sono facilmente removibili, garantendo margini di potenziamento interno futuro. Non entriamo ulteriormente nei dettagli e lasciamo spazio all’egregio lavoro fatto dai tecnici iFixit (prosegui per vedere tutto il servizio senza abbandonare Nonsolomac) … Continua a leggere Mac Pro – Il Teardown di iFixit

Apple aggiorna la gamma iMac

iMac 21.5" e 27"Apple ha rilasciato nuovi iMac basati sulla quarta generazione di processori Intel quad-core (nome in codice Ashwell). L’aggiornamento porta anche nuove schede grafiche, wi-fi in standard 802.11ac, e soluzioni di storage SSD piú performanti. I nuovi iMac sono già disponibili sugli Apple Online Store e presso molti Apple Premium Reseller e rivenditori autorizzati. Scopriamo tutti i dettagli nel comunicato stamp ufficiale (per ora in inglese) … Continua a leggere Apple aggiorna la gamma iMac

Apple aggiorna la gamma MacBook e taglia i prezzi !

Apple ha aggiornato la gamma MacBook Air e MacBook Pro con nuovi processori ed un taglio al listino che su alcuni modelli è particolarmente consistente. Vediamo il dettaglio comunicato da Apple:
MacBook Air 13″ 256GB scende da 1.579€ a 1.429€;
MacBook Pro 13″ display Retina 128GB scende da 1.779€ a 1.529€;
MacBook Pro 13″ display Retina 256GB scende da 2.079€ a 1.729€ (nuovo processore Core i5 da 2.6GHz) ;
MacBook Pro 15″ display Retina scende da 2.299€ a 2.229€ (nuovo processore Core i7 quad-core da 2.4GHz);
MacBook Pro 15″ display Retina scende da 2.929€ a 2.829€ (nuovo processore Core i7 quad-core da 2.7GHz e 16GB di Ram).
Pur non facendone cenno nel comunicato stampa ufficiale, anche i MacBook Pro “normali” (senza retina Display) e gli altri MacBook Air hanno subito un talgio al listino:
MacBook Air 11″ 64GB scende da 1.079€ a 1.029€;
MacBook Air 11″ 128GB scende da 1.179€ a 1.129€;
MacBook Air 13″ 128GB scende da 1.279€ a 1.229€;
MacBook Pro 13″ scende da 1.279€ a 1.229€;
MacBook Pro 13″ scende da 1.579€ a 1.529€;
MacBook Pro 15″ scende da 1.899€ a 1.829€.
Prosegui per leggere il comunicato stampa ufficiale che, come dicevamo, riporta solo la prima parte delle variazioni riscontrabili sull’Apple store … Continua a leggere Apple aggiorna la gamma MacBook e taglia i prezzi !

Mac Pro Quad-Core 2.8GHz in offerta su Amazon

Se siete in cerca di un Mac Pro, potete approfittare dell’offerta proposta da Amazon.it, si tratta del Mac Pro della precedente generazione nella versione monoprocessore Quad-Core 64-bit Intel Xeon W3530 da 2.8GHz (modello MC560T/A), con 8MB di cache L3 condivisa, system bus QPI a 4.8GT/s, una macchina che può trasformarsi in una potente workstation con RAM PC3-10600E a 1.333MHz espandibile fino a 48GB.  Sono disponibili pochi pezzi a soli 1.899€ iva e spedizione inclusa (prezzo originale 2.521,68€ – prezzo del modello entry level quad-core dell’attuale gamma, sostanzialmente uno speed bump con aggiornamento processore, 2.651€). Ricordiamo che i prezzi variano molto repentinamente ed il prezzo indicato era quello valido nel momento in cui è stato scritto questo post.

Tutto quello che volete sapere sui desktop di Cupertino !

Abbiamo aggiornato tutte le schede dei desktop prodotti da Cupertino, aggiornandole con gli ultimi modelli e con tutte le opzioni possibili selezionabili in fase di acquisto. Ricordiamo che le schede prodotto che trovate su Nonsolomac rappresentano qualcosa di unico, combinando informazioni fornite ufficialmente da Apple con specifiche disponibili su Mactracker ed altre ancora reperite da fonti diverse, tutte utili nell’individuare un modello specifico, riconoscerlo e per scegliere il corretto componente necessario per una riparazione. Tutto quello che volete sapere su Mac mini, iMac e Mac Pro lo trovate quindi nella sezione Prodotti Apple > Desktop.