Mac Pro – Il Teardown di iFixit

Mac Pro Late 2013 - Teardown by iFixitiFixit ha eseguito il teardown del nuovo Mac Pro, smontandolo completamente alla ricerca di ogni dettaglio interno e di informazioni approfondite sulla componentistica e sulle modalità di aggiornamento e riparazione. Innanzi tutto il nuovo Mac Pro è facile da aprire, per avere accessso ad una sorta di pentagono di tecnologia presente sotto il bellissimo guscio nero. La RAM a 1866MHz del tipo ECC (UDIMM unbuffered o RDIMM, a patto di non mischiarle tra loro) ed il modulo di archiviazione di tipo flash PCIe sono facilmente removibili, garantendo margini di potenziamento interno futuro. Non entriamo ulteriormente nei dettagli e lasciamo spazio all’egregio lavoro fatto dai tecnici iFixit (prosegui per vedere tutto il servizio senza abbandonare Nonsolomac) … Continua a leggere Mac Pro – Il Teardown di iFixit

Apple aggiorna la gamma iMac

iMac 21.5" e 27"Apple ha rilasciato nuovi iMac basati sulla quarta generazione di processori Intel quad-core (nome in codice Ashwell). L’aggiornamento porta anche nuove schede grafiche, wi-fi in standard 802.11ac, e soluzioni di storage SSD piú performanti. I nuovi iMac sono già disponibili sugli Apple Online Store e presso molti Apple Premium Reseller e rivenditori autorizzati. Scopriamo tutti i dettagli nel comunicato stamp ufficiale (per ora in inglese) … Continua a leggere Apple aggiorna la gamma iMac

Apple aggiorna la gamma MacBook e taglia i prezzi !

Apple ha aggiornato la gamma MacBook Air e MacBook Pro con nuovi processori ed un taglio al listino che su alcuni modelli è particolarmente consistente. Vediamo il dettaglio comunicato da Apple:
MacBook Air 13″ 256GB scende da 1.579€ a 1.429€;
MacBook Pro 13″ display Retina 128GB scende da 1.779€ a 1.529€;
MacBook Pro 13″ display Retina 256GB scende da 2.079€ a 1.729€ (nuovo processore Core i5 da 2.6GHz) ;
MacBook Pro 15″ display Retina scende da 2.299€ a 2.229€ (nuovo processore Core i7 quad-core da 2.4GHz);
MacBook Pro 15″ display Retina scende da 2.929€ a 2.829€ (nuovo processore Core i7 quad-core da 2.7GHz e 16GB di Ram).
Pur non facendone cenno nel comunicato stampa ufficiale, anche i MacBook Pro “normali” (senza retina Display) e gli altri MacBook Air hanno subito un talgio al listino:
MacBook Air 11″ 64GB scende da 1.079€ a 1.029€;
MacBook Air 11″ 128GB scende da 1.179€ a 1.129€;
MacBook Air 13″ 128GB scende da 1.279€ a 1.229€;
MacBook Pro 13″ scende da 1.279€ a 1.229€;
MacBook Pro 13″ scende da 1.579€ a 1.529€;
MacBook Pro 15″ scende da 1.899€ a 1.829€.
Prosegui per leggere il comunicato stampa ufficiale che, come dicevamo, riporta solo la prima parte delle variazioni riscontrabili sull’Apple store … Continua a leggere Apple aggiorna la gamma MacBook e taglia i prezzi !

Mac Pro Quad-Core 2.8GHz in offerta su Amazon

Se siete in cerca di un Mac Pro, potete approfittare dell’offerta proposta da Amazon.it, si tratta del Mac Pro della precedente generazione nella versione monoprocessore Quad-Core 64-bit Intel Xeon W3530 da 2.8GHz (modello MC560T/A), con 8MB di cache L3 condivisa, system bus QPI a 4.8GT/s, una macchina che può trasformarsi in una potente workstation con RAM PC3-10600E a 1.333MHz espandibile fino a 48GB.  Sono disponibili pochi pezzi a soli 1.899€ iva e spedizione inclusa (prezzo originale 2.521,68€ – prezzo del modello entry level quad-core dell’attuale gamma, sostanzialmente uno speed bump con aggiornamento processore, 2.651€). Ricordiamo che i prezzi variano molto repentinamente ed il prezzo indicato era quello valido nel momento in cui è stato scritto questo post.

Tutto quello che volete sapere sui desktop di Cupertino !

Abbiamo aggiornato tutte le schede dei desktop prodotti da Cupertino, aggiornandole con gli ultimi modelli e con tutte le opzioni possibili selezionabili in fase di acquisto. Ricordiamo che le schede prodotto che trovate su Nonsolomac rappresentano qualcosa di unico, combinando informazioni fornite ufficialmente da Apple con specifiche disponibili su Mactracker ed altre ancora reperite da fonti diverse, tutte utili nell’individuare un modello specifico, riconoscerlo e per scegliere il corretto componente necessario per una riparazione. Tutto quello che volete sapere su Mac mini, iMac e Mac Pro lo trovate quindi nella sezione Prodotti Apple > Desktop.

16GB di Ram per Mac mini, MacBook e MacBook Pro 13″ Mid 2010

20121228-132345.jpg

Other World Computing (OWC)ha annunciato la disponibilità di un kit da 16 GB (2x 8GB) per espandere la Ram dei seguenti Mac “Mid 2010“:
– Mac mini (Mid 2010) e Mac mini Server (Mid 2010) – Model ID: Macmini4,1;
– 13″ MacBook (Mid 2010) – Model ID: MacBoook7,1
– 13″ MacBook Pro (Mid 2010) – Model ID: MacBookPro7,1
Le macchine devono avere installato Mac OS X 10.7.5 o successivo.
OWC propone il singolo banco da 8GB a 51,99$, che permette con la sostituzione di un solo banco di arrivare a 12GB di Ram, ed il doppio banco per estendere la Ram totale a 16GB a 99$, entrambi coperti da garanzia a vita. Nello specifico si tratta di memorie PC3-8500 DDR3 1066MHz, e le macchine indicate vanno ad aggiungersi ai MacBook Pro da 15.4″ e 17″ Mid 2010 già precedentemente testati e dichiarati compatibili. Questo aggiornamento non è compatibile con i MacBook Pro 15.4″ e 17″ Mid 2010, che sono identificati con il model Numbero MacBookPro6,2, e che mantengono gli 8GB di massimo upgrade. OWC è in grado di offrire e certificare questo upgrade grazie al suo laboratorio ricco di prodotti Apple, secondo solo a quello della stessa Apple.

iMac 21.5″ (Late 2012) – L’unboxing

dscf0216Pubblichiamo la galleria fotografica inviataci dall’amico Roberto, membro della mac-community. E’ finalmente arrivato presso la sua abitazione il bellissimo, sottilissimo nuovoiMac (Late 2012) con schermo da 21.5″, e ci ha preparato una serie di scatti che mostrano il più classico “unboxing“, con molti dettagli del prodotto, proprio come piace a noi. Prosegui per accedere alle immagini … Continua a leggere iMac 21.5″ (Late 2012) – L’unboxing

MacBook Pro display Retina – Il teardown di iFixit

MacBook Pro Mid 2012 display Retina - Teardown by iFixitiFixIt ha smontato il nuovo MacBook Pro con display Retina identificato dal codice A1398, andando come di consueto alla scoperta di tutti i segreti che contraddistinguono la sua ingegnerizzazione ed i suoi componenti interni. Il nuovo modello più sottile e leggero renderà molto difficili gli aggiornamenti. Innanzi tutto per aprire il notebook dovrete dotarvi di apposito cacciavite “Pentalobe”, la Ram è saldata sulla scheda madre, la scheda SSD che sostituisce l’HD tradizionale ha un connettore proprietario, la batteria(Li-Ion da 95Wh, più potente quindi) è incollata e tiene premuto il delicato cavo della trackpad ed il monitor è un elemento unico, contenente anche la iSight Camera e le antenne Bluetooth e Wi-Fi, quindi per un qualsiasi problema a questi componenti si cambia tutto il monitor. Per tutti questi motivi la votazione di iFixit sulla riparabilità è 1 su 10, praticamente quasi impossibile da riparare o aggiornare da parte dell’utente. Accedi al teardown completo.

MacBook Pro Retina display – Lo spot

Apple ha pubblicato uno spot tutto dedicato al nuovo MacBook Pro Retina Display ed intitolato Every Dimension. Le immagini mettono in evidenza la bellezza dello schermo e lo spessore sempre più ridotto del notebook made in Cupertino. La voce fuori campo recita: “Il nuovo, radicale MacBook Pro con display Retina. Innovazione in ogni dimensione”. A Voi le immagini …

MacBook Pro Retina Display – Il video di presentazione

Apple ha pubblicato il video di presentazione del nuovo MacBook Pro con Retina Display. Nelle immagini che seguono sentirete le spiegazioni delle novità principali direttamente dalla voce di coloro che hanno contribuito alla sua ingegnerizzazione …

La nuova gamma MacBook Air con processore Ivy Bridge

MacBook Air Mid 2012I nuovi MacBook Air hanno avuto un aggiornamento nei processori e nelle dotazioni. Le due versioni da 11″ e 13.3″ integrano processori Ivy Bridge Core i5 dual-core rispettivamente da 1,7GHz e 1,8GHz con Turbo Boost fino a 2.6GHz e 2.8GHz, 3MB di cache L3 condivisa, scheda Intel HD Graphics 4000, 4GB di Ram DDR3L a 1600MHz e memoria flash da 64GB, 128GB e 256GB, porte USB 3.0 e Thunderbolt, FaceTime HD camera (720p) e Alimentatore MagSafe 2. Vediamo le configurazioni:

  • MacBook Air 11″ Core i5 da 1.7GHz, 4GB, 64GB flash a 1.079€
  • MacBook Air 11″ Core i5 da 1.7GHz, 4GB, 128GB flash a 1.179€
  • MacBook Air 13″ Core i5 da 1.8 GHz, 4GB, 128GB flash a 1.279€
  • MacBook Air 13″ Core i5 da 1.8GHz, 4GB, 256GB flash a 1.579€

I due modelli top con ciascuna diagonale di schermo sono configurabili con processore Intel Core i7 dual-core a 2,0GHz (Turbo Boost fino a 3,2GHz) con 4MB di cache L3 condivisa. Tutte le specifiche sull’Apple Store. Tieni d’occhio eventuali offerte su Amazon.it.

WWDC 2012 – In arrivo la nuova gamma Mac Pro

Mac Pro mid 2010Tra le novità più attese sul palco della WWDC 2012 c’è sicuramente la nuova gamma Mac Pro. Le attuali macchine dedicate all’utenza professionale sono vecchie di due anni, fattore che ha fatto emergere seri dubbi sulle intenzioni di Apple al punto da ipotizzare un’eliminazione dal listino. La buona notizia arriva da 9to5mac, che ha pubblicato i codici prodotto di quelle che dovrebbero essere le nuove macchine della gamma: MD770LL/A, MD771LL/A, MD772LL/A che corrisponderebbero rispettivamente alle configurazioni better, best e ultimate. A bordo dovrebbero esserci i processori Intel Xeon E5, e porte USB 3.0 e Thunderbolt. I prezzi sarebbero in linea con l’attuale gamma. Apple potrebbe aver ridisegnato il Mac Pro in modo da poter offrire anche una versione server, con molti slot per l’espansione che permettano di coprire il segmento lasciato scoperto con l’eliminazione della linea XServe. A questo punto le novità hardware della WWDC sarebbero MacBook Pro, MacBook Air, iMac e Mac Pro, mentre l’unico Mac a restare a listino invariato sarebbe il Mac mini. Tieni d’occhio la pagina Mac Pro di Amazon.it per eventuali offerte sui prodotti prossimi all’uscita dal listino.

Nuova Apple TV – Il comunicato stampa italiano

Apple TV con alta definizione - Vista frontaleArriva il comunicato stampa ufficiale in italiano con cui Apple presenta la nuova Apple TV, che porta con se il supporto all’alta definizione Full HD in formato 1080p per film, trasmissioni TV, contenuti Netflix e Vimeo, foto e altri contenuti multimediali. La nuova interfaccia utente è disponibile tramite un aggiornamento software anche per tutti coloro che posseggono una Apple TV di seconda generazione. La nuova Apple TV uscirà in Italia venerd’ 16 marzo al prezzo di 109€. Al momento resta disponibile la Apple TV 2 (Amazon.it), che immaginiamo sarà presto oggetto di offerte e sconti per smaltire le ultime giacenze. Vediamo cosa scrive Cupertino … Continua a leggere Nuova Apple TV – Il comunicato stampa italiano

MacBook Pro 15.4″ Core i5 da 2.53GHz a 1240,97€ su Amazon.it

macbookpro-15-4-mid-2010-frontaleSu Amazon potete trovare un’offerta molto interessante su un MacBook Pro da 15.4″ con processore Core i5 da 2.53GHz a soli 1.240,97€, un prodotto dal prezzo originario di 1.949€, originario perchè seppur nuovo si tratta di un modello della serie Mid 2010, commercializzato da Apple tra Aprile 2010 e Febbraio 2011 e identificabile come MacBookPro 6,2, Model Number A1286, Codice prodotto MC372T/A. Si tratta di un modello con processore dual-core e bus di sistema a 1.066MHz, con 3MB di cache memory L3 condivisa, 4GB di Ram e 500GB di Hard Disk. Disponibili pochissimi esemplari in pronta consegna e con spedizione gratuita. Potete confrontare tutte le caratteristiche di questo modello con quelle del modello attualmente in gamma sulla nostra pagina dedicata ai MacBook Pro.

Apple aggiorna in sordina tutta la gamma MacBook Pro

macbookpro-mid-2010-13-15-4-17-frontaleApple ha aggiornato in sordina la gamma MacBook Pro. Si tratta di un aggiornamento minore, ma colpisce il fatto che sia stato fatto di lunedì ed in assoluto silenzio, nessuna etichetta a fianco all’immagine delle macchine, nessun comunicato stampa. Le macchine hanno nuovi processori Core i5 e Core i7, Hard Disk più capienti e, i modelli da 15.4″ e 17″, nuova scheda grafica dedicata. Restano invariati i prezzi. Vediamo i dettagli … Continua a leggere Apple aggiorna in sordina tutta la gamma MacBook Pro